NEWS

La MiTo MultiAir 1.4 da 135 CV vista con gli “occhi” di alVolante

14 settembre 2009

Dopo aver guidato la piccola sportiva italiana, ora vi facciamo vedere tutte le foto scattate in occasione del nostro test.

ATTENTI ALLA SPIA - L'abitacolo della nuova MiTo MultiAir non cambia rispetto a quello delle altre versioni, a eccezione dell'indicatore sul cruscotto che suggerisce quando è il momento giusto per cambiare marcia. Il rivestimento morbido che imita la fibra di carbonio dà un aspetto più sportivo agli interni. Sulla consolle c'è il grande schermo a colori di 6,5 pollici del navigatore satellitare, optional a 1.150 euro.

Alfa romeo mito quadrifoglio verde 25
Sopra, la plancia della MiTo con il navigatore integrato. Volendo si può optare anche per un sistema portatile che si stacca e si porta via.

A GENNAIO ARRIVA LA QUADRIFOGLIO VERDE - Attualmente la MiTo MultiAir è a listino con un 1.4 aspirato da 105 cavalli e un 1.4 Turbo da 135 CV. All'inizio dell'anno prossimo arriverà una versione ancora più potente dell'attuale 1.4 Turbo: la Quadrifoglio verde da 170 cavalli.

Alfa romeo mito quadrifoglio verde 03
Sopra, il profilo della MiTo. L'andamento dei finestrini le dona un aspetto piuttosto dinamico.

Alfa Romeo MiTo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
222
123
109
91
96
VOTO MEDIO
3,4
3.44306
641




Aggiungi un commento
Ritratto di Peacy
14 settembre 2009 - 20:33
se le si legasse un fiocco, la si verniciasse di marrone (magari fondente), e una sorpresa all'interno, allora si che avrebbe un senso quest' "auto"... -.-"
Ritratto di Tony83
14 settembre 2009 - 20:51
6
A me piace tantissimo, soprattutto, la Quadrifoglio verde :)
Ritratto di suppa sandro
15 settembre 2009 - 09:06
a me pare che in fiat ora come ora vogliano solo puntare sull'alfa mito, basta guardare i motori e la cura con cui è assemblata l'auto, a discapito della gpunto - auto dalla quale deriva in larga parte - la quale oltre ad essere stata imbruttita nella versione evo perde anche i motori più spinti e briosi, tipo il 1.4 tjet 120cv, e addirittura la gpunto abarth ora va a perdere significato, perchè infatti spendere quasi 30mila euro x una gpunto con kit ss(180cv) quando x lo stesso prezzo, presumo, posso avere una mito da 170cv?? come al solito ultimamente fiat lancia sul mercato modelli x risollevarsi e poi alla nascita di un nuovo modello si dimentica e anzi spesso denigra il modello precedente e manca di rispetto a chi l'ha acquistato...
Ritratto di ac086
19 aprile 2010 - 01:48
Parlo da esterno in quanto non posseggo ne una MiTo ne una Evo però tengo a precisare che la Punto Evo ha la stessa qualità costruttiva di una MiTo. Ho avuto piacere di salire su una Sport 1.4 multiair 135 cv, proprio lo stesso motore della MiTo della prova e ti dico che è una signora macchina, rifinita come si deve, anzi ti dirò che come interni preferisco quelli della Evo. Poi, se vogliamo parlare di modifiche esterne ancora il frontale della Evo lo devo digerire, però, tutto sommato (in versione Sport e bianca perlata), la trovo una bellissima sportivetta da città che nulla invidia alla MiTo, anche perchè ricordiamoci che sono al 60-70% la stessa macchina!!! (motori, telaio, addirittura alcuni comandi interni come comandi al volante, ecc) Non disprezziamo Fiat perchè è grazie a mamma Fiat che esiste la MiTo ecc...
Ritratto di Sprint105
15 settembre 2009 - 10:29
nel complesso non è brutta, peccato per il muso troppo alto e per i parafanghi esageratamente grandi che rimpiccioliscono le ruote. Quelle da 16" sembrano dei 14"
Ritratto di Fraga
21 settembre 2009 - 14:17
molto molto bella peccato per il prezzo
Ritratto di Francesco T
12 ottobre 2009 - 12:36
perke nn lo metti ad una polo o una seat ibiza il fiocco quelle si ke sono una m....
Ritratto di skydome
28 agosto 2014 - 22:35
sono indeciso se acquistare la 135 cv benzina visto i 12/13 mila km l'anno che percorro , o il 1.6 jtdm 120 cv per i consumi bassi . il diesel non mi convince molto per via del dpf e delle sue relative noie , mentre per il benzina non sono sicuro sulla affidabilità della turbina . qualcuno che la possiede saprebbe illuminarmi? premetto che io sarei più tendente al benza.