Due concept per la Mitsubishi

6 marzo 2013

A Ginevra debuttano due concept car, un pick-up ibrido e una compatta elettrica.

Due concept per la Mitsubishi

SI GUARDA AVANTI - La Mitsubishi si presenta a Ginevra con due novità: le concept CA-MiEV e GR-HEV. Quest’ultima, la cui sigla sta per Gran Runner, rientra nell’obiettivo della Mitsubishi di produrre un 20% di vetture a base elettrica entro il 2020. Il progetto, iniziato con la i-Miev del 2009 e proseguito con il nuovo Outlander PHEV (Plug-In Hybrid Electric Vheicle) sfocia oggi nelle due concept car, una ibrida, l’altra elettrica. La GR-HEV (foto sopra) è un pick-up a doppia cabina lungo 542 cm dal design sportivo e ricercato. Spinto da un 2.5 diesel abbinato ad un motore elettrico anteriore e al cambio automatico, promette emissioni record per la categoria: meno di 149 g di CO2 per km. La trazione è integrale permanente con sistema Super All Wheel Control (S-AWC) che adegua la potenza del motore e la frenata a ciascuna ruota a seconda del tipo di guida selezionato dal conducente.

 
SI RICARICHERÀ SENZA FILI? - La seconda concept car esposta a Ginevra si chiama CA-MiEV (foto qui sopra, che sta per Compact & Advanced technology), compatta a due volumi e cinque porte, lunga 405 cm, larga 177,5 cm, alta 155 cm e con un passo di 255 cm. Il suo motore elettrico con inverter e sistema di recupero dell’energia in frenata eroga 80 kW e promette un’autonomia stimata di circa 300 km. Attualmente è in corso di verifica la tecnologia di ricarica wireless a risonanza magnetica delle batterie agli ioni di litio.


Aggiungi un commento
Ritratto di NURS
7 marzo 2013 - 18:42
Ma che si mangiano la mattina i disegnatori?
Ritratto di Erik Casini
10 marzo 2013 - 04:41
...tecnicamente vorrei ricordare che nasce come un autocarro a 4 ruote motrici ad uso lavoro; non so se alla Mitsubishi hanno perso l'origine della necessità. Questo, come l'attuale L200, ha voglia più di "bar e sporting club", piuttosto che di lavorare.