NEWS

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

22 settembre 2016

Oltre che con il V12, la GTC4Lusso è disponibile anche con il V8 turbo della 488 GTB, che sviluppa 610 CV. La trazione è solo posteriore.

Motore V8 per la Ferrari GTC4Lusso

NOVITÀ ASSOLUTA - La Ferrari rompe un tabù e lancia per la prima volta nella sua storia un modello a quattro posti con motore V8 turbo: è la Ferrari GTC4Lusso T, variante meno impegnativa e costosa di quella con motore V12 aspirato da 690 CV, di cui mantiene però l’estetica e le dotazioni tecniche. Il modello verrà esposto al Salone dell’automobile di Parigi e rimane comunque molto prestazionale, grazie alla presenza del sistema di sovralimentazione: la casa dichiara un tempo di 3,5 secondi sullo 0-100 km/h e una velocità massima superiore a 320 km/h. La Ferrari GTC4Lusso T riprende lo stesso motore delle 488 GTB e Spider, da 3.855 cc, accreditato di 610 CV a 7.500 giri e 760 Nm fra 3.000 e 5.250 giri. Il V8 arriva a 670 CV quando montato sulle 488.

PIÙ LEGGERA DI 50 KG - L’equipaggiamento tecnico della Ferrari GTC4Lusso T include le ruote posteriori sterzanti e il cambio automatico a 7 rapporti. Viene meno il sistema di trazione integrale 4RM, previsto sulla GTC4Lusso: la trazione è sulle sole ruote posteriori. Questa soluzione, insieme all’utilizzo di un motore più compatto, rende la versione T più leggera di 50 chili rispetto al modello V12. I tecnici della Ferrari hanno aggiornato di conseguenza le tarature dei sistemi elettronici e promettono una risposta più rapida dello sterzo nelle fasi di ingresso e uscita dalle curve. Le nuove tarature sono una conseguenza del’inedito bilanciamento delle masse: i 1.740 chili sono ben distribuiti, con una certa prevalenza al posteriore (46:54), come si conviene su una vera automobile sportiva. Il consumo medio si attesta a 8,6 km/l, quando sulla GTC4Lusso con il V12 è di 6,5 km/l.

Ferrari GTC4Lusso T 3.9 V8 DCT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
0
0
0
VOTO MEDIO
4,0
4
1
Aggiungi un commento
Ritratto di luigi sanna
22 settembre 2016 - 16:01
5
Ebbè si eh... effettivamente è meno impegnativa e costosa. A sto punto fatela 4 cilindri Diesel, così è ancora meno impegnativa e costosa!
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
22 settembre 2016 - 16:04
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
22 settembre 2016 - 16:05
Il V8 è sicuramente un motore idoneo ed efficiente razionalmente parlando, ma i modelli Ferrari di alta gamma devono avere il V12 d'obbligo, ne va del prestigio del modello e degli acquirenti.
Ritratto di hulk74
22 settembre 2016 - 16:15
Mi accodo... nonostante il V8 sia fantastico, se si può: V12!!!
Ritratto di Claus90
22 settembre 2016 - 16:40
Io sceglierei il V8 perchè è a trazione posteriore, e per la leggerezza poi in entrambi i casi ci si porta a casa una bella opera d'arte.
Ritratto di Claus90
22 settembre 2016 - 18:49
Ma che vuoi, chi ti conosce commenta la Ferrari.
Ritratto di luigi sanna
22 settembre 2016 - 19:10
5
Si ma guarda che l'integrale del V12, è un integrale aglio e olio... dopo la terza marcia, va solo a trazione posteriore. Guarda la prova Top Gear, tutta da ridere, sulla neve, terza marcia e via di 360' gradi... non stava in strada.
Ritratto di ADC
22 settembre 2016 - 19:26
E grazie la Bentley aveva le gomme chiodate, la Ferrari quelle estive. Inglesi fregoni
Ritratto di luigi sanna
23 settembre 2016 - 12:58
5
Dici che avevano gomme estive? Di questo ne sei convinto? Hanno fatto una prova e sino alla 3 marcia, la Ferrari si comportava benissimo... quali gomme estive, non scriviamo stupidaggini.
Ritratto di Luzzo
23 settembre 2016 - 13:32
hanno anche spiegato il senso di questa soluzione, e mi sembra sia una soluzione abbastanza logica
Pagine