NEWS

Nissan Qashqai: inizia la produzione

Pubblicato 15 giugno 2021

La nuova generazione della Nissan Qashqai arriva dalla fabbrica di Sunderland, nel Regno Unito, che è stata debitamente aggiornata.

Nissan Qashqai: inizia la produzione

MADE IN THE UK - La casa giapponese ha avviato la produzione della Nissan Qashqai, la crossover la cui terza generazione è stata recentemente presentata. Uscirà dalle linee di Sunderland, nel Regno Unito, dove dal 2007 ne sono state realizzate più di 3,5 milioni di unità. L’impianto, per essere preparato all’assemblaggio della nuova Qashqai, che è ingegnerizzata sulla piattaforma CMF dell’Alleanza Renault Nissan Mitsubishi, è stato sottoposto a lavori di ammodernamento, con un investimento totale di circa 465 milioni di euro. Grazie a questi capitali, tra le altre cose, è stato possibile realizzare una seconda linea di stampaggio e 117 nuovi robot per il reparto carrozzeria in grado di lavorare sia con l'alluminio, sia con l’acciaio ad alta resistenza. Sono stati poi installati dei nuovi robot in grado di “posare” cinque nuove combinazioni bicolore, oltre ad applicare un sottile strato di materiale fonoassorbente, che migliora l’insonorizzazione della vettura.

PARTE DA 25.500 EURO - La Nissan Qashqai è tutta nuova, ha forme più “audaci”, caratterizzate da nervature e luci sottili (i fari sono a matrice di led) e grandi cerchi fino a 20”. È disponibile in Italia da luglio 2021 in sei allestimenti: Visia, Acenta, Business, N-Connecta, Tekna e Tekna+, che possono essere abbinati con il motore benzina DIG-T 1.3 con tecnologia mild hybrid, da 140 e 158 CV, e con la trazione anteriore e integrale. I prezzi partono da 25.500 per l’allestimento Visia, con motore mild hybrid da 140 CV, due ruote motrici e cambio manuale a 6 rapporti.

> QUI PER SAPERNE DI PIÙ SULLA NISSAN QASHQAI

Nissan Qashqai
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
29
49
22
27
VOTO MEDIO
2,8
2.80292
137




Aggiungi un commento
Ritratto di DigitalHunter
15 giugno 2021 - 19:34
Non resta che augurare a chi l’ha ordinata di non essere travolto, un po’ come tutti ormai, dalla crisi dei chip. La piaga dell’automotive 2021. Ps credo che quel frontale potrebbe far vaccillare in parecchi. Però è originale.
Ritratto di tajokori
15 giugno 2021 - 19:57
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Bjornn
15 giugno 2021 - 20:39
Molto vero @Dig, leggevo anch'io dei miliardi di perdite stimati. Per non parlare di ciò che leggo sulle varie community, gente con oltre 9 mesi di attesa paventati. Tremendo.
Ritratto di DigitalHunter
15 giugno 2021 - 20:42
Serio! Per la Formentor leggevo tempistiche simili ma anche per la 500e
Ritratto di Bjornn
15 giugno 2021 - 20:48
Ti vedo in fissa per la Formentor @Dig! Pallino?
Ritratto di Check_mate
15 giugno 2021 - 21:05
1
Come biasimarlo, la Formentor è bellissima per me.
Ritratto di DigitalHunter
15 giugno 2021 - 21:20
Da quando l'ho vista per strada ;)
Ritratto di Bjornn
16 giugno 2021 - 07:28
Difatti comincio a vederne in giro diverse anch’io. Sta avendo già un discreto successo per essere un marchio esordiente
Ritratto di DigitalHunter
16 giugno 2021 - 13:19
In effetti, mi ha sorpreso parecchi.
Ritratto di DigitalHunter
16 giugno 2021 - 13:27
Parecchio, intendevo.
Pagine