NEWS

Nissan: un nuovo materiale per l’isolamento acustico

Pubblicato 10 gennaio 2020

Più leggero della gomma, è composto da una semplice struttura a nido d’ape in lattice combinata a un film in plastica.

Nissan: un nuovo materiale per l’isolamento acustico

PIÙ LEGGERO - Le case automobilistiche stanno studiando il modo per rendere più efficienti le auto, riducendo l’impronta di CO2 nell’intero ciclo di vita dell’auto, attraverso l’impiego di materiali riciclati, leggeri e sostenibili. Un esempio è il materiale insonorizzante presentato dalla Nissan al recente CES 2020 di Las Vegas denominato “metamateriale acustico”, da utilizzare per abbattere il rumore all'interno delle auto. Frutto di studi avviati nel 2008, è composto da una struttura reticolare a nido d’ape in lattice combinata a un film in plastica, che gli consente di respingere i rumori più forti e di regolare le basse frequenze (che oscillano tra i 500 e i 1200 hertz), come il rumore proveniente dal rotolamento delle gomme e dal motore. Rispetto alle attuali soluzioni, che per isolare l’abitacolo impiegano pesanti pannelli in gomma, la soluzione della Nissan è un quarto più leggera, oltre a essere più semplice e economica da produrre (in molti veicoli di fascia bassa l’isolamento acustico passa in secondo piano a causa dell’abbattimento dei costi).



Aggiungi un commento