NEWS

Nissan Cube: "squadrata" è bella?

30 ottobre 2009

La Nissan Cube, una delle monovolume “cult” in giappone, arriverà in Italia agli inizi dell'anno prossimo. Dovrà vedersela con la Daihatsu Materia.

ANCHE IN ITALIA - La Nissan Cube è pronta a "sbarcare" in Italia. Dopo il debutto europeo al Salone di Ginevra di inizio anno, questa piccola monovolume arriverà sulle nostre strade agli inizi del 2010. Negli Usa è già in vendita, mentre in Giappone è alla terza versione: la prima risale al 1998.

 

nissan_cube_5_rid.jpgdaihatsu_materia.jpg

A sinistra, la Nissan Cube, a destra la Daihatsu Materia, che è in vendita in Italia dal 2007.

PER LA CITTÀ -  Lunga poco meno di 400 cm, larga 170 e alta 165, la Nissan Cube promette tanto spazio a bordo. Grazie al passo generoso di 253 cm e alle forme “squadrate” fatte apposta per ottimizzare lo spazio all'interno dell'abitacolo. Non mancano soluzioni per renderlo più versatile, come la panchetta posteriore scorrevole.

La Cube sarà proposta con due motori: un 1.6 benzina da circa 110 CV e un diesel 1.5 da 105 CV. Entrambi dovrebbero essere abbinati a un cambio manuale a cinque marce. Optional un automatico di tipo CVT (a variazione continua).

 

SQUADRATA DI MODA - In Giappone, auto come la Nissan Cube e la Daihatsu Materia sono dei veri “cult” perché pratiche, spaziose e anche molto personali. La spinta a realizzare questo tipo di veicoli, viene dall'ossessione giapponese per lo sfruttamento intelligente dello spazio, tipico di una nazione piccola e sovra popolata. Un'esigenza che è poi diventata una moda, grazie al design. Oggi quasi tutti i Costruttori giapponesi hanno questi piccoli monovolume a listino.

 

suzuki_stingray.jpghonda_zest_001.jpg

A sinistra, la Suzuki Stingray, a destra la Honda Zest: sono vendute solo in Giappone.

 

In Italia la situazione sembra essere diversa: la Daihatsu Materia, già in vendita da due anni, non ha riscosso un grande successo. Siamo forse troppo legati a forme più tradizionali? Diteci la vostra opinione.

 

A voi piace questo genere di auto?
No, sembrano dei furgoncini
49%
  • No, sembrano dei furgoncini
    49%
  • Sì, sono molto originali
    35%
  • Così così, devo abituarmi alle forme
    16%

Aggiungi un commento
Ritratto di GIUSEPPE73
30 ottobre 2009 - 18:29
INGUARDABILE.... FIGURIAMOCI SE SI PU0' COMPRARE UNA MACCHINA DEL GENERE......
Ritratto di Al86
30 ottobre 2009 - 18:40
Saranno anche funzionali, curate e quant'altro ma sinceramente ho visto dei vecchi furgoni con una linea più accattivante, oltretutto la linea squadrata non è il massimo per ridurre i consumi.
Ritratto di Fabbro
1 novembre 2009 - 17:13
Ok, sono orribili, ma essendo progettate per la città e, di certo, non per le autostrade, la resistenza aerodinamica è trascurabilissima: in città difficilmente superi i 70 km/h, e la resistenza aerodinamica dipende dal quadrato della velocità.
Ritratto di gio_the_boy
2 novembre 2009 - 11:10
e con questo che vuoi dire.................. è logico che se sono x la città nn sono resistenti
Ritratto di FedeSuper10
30 ottobre 2009 - 19:35
in una discussione ho detto che un auto faceva vomitare, ma questa fa proprio cacare! Sarà funzionale ma e proprio brutta! Tutta squadrata! Sono più pelle le mie feci!
Ritratto di Alessandro
31 ottobre 2009 - 12:37
MA se in giro in italia c'è ne saranno al massimo 200.
Ritratto di badman200
31 ottobre 2009 - 13:04
Sono veramente orrende! capisco l'ossessione per lo spazio e la funzionalità...xò una macchina deve essere anche decente da vedere...poi molto aerodinamiche devo dire eh:b
Ritratto di Puglio
31 ottobre 2009 - 14:54
6
La linea non è delle migliori ma sono abbastanza originali. Squadrate per ottenere più spazio a bordo, questo tipo di auto nn credo che in italia avrà un grande successo.
Ritratto di gio_the_boy
2 novembre 2009 - 11:12
nn sono per niente originali perchè se fossero state originali la daiatsu materia avrebbe avuto un grande successo
Ritratto di Franc-one
31 ottobre 2009 - 16:48
e semplicemente questione di cultura dell'auto... in giappone queste auto piacciono perchè hanno una testa completamente diversa dalla nostra, probabilmente a loro fa schifo la 500 o la bmw. Comunque ritengo un'idea stupida quella di voler mettere in commercio queste auto in europa, in america. Qua ne venderanno pochissime. Non sarebbe stato piu utile fare dei sondaggi in giro per l'Italia prima di compiere questo passo?
Pagine