La nuova Audi Q3 mostra i muscoli

02 ottobre 2018

La suv compatta Audi Q3 ha uno stile grintoso e un abitacolo più capiente, grazie ai quasi 10 cm in più di lunghezza.

La nuova Audi Q3 mostra i muscoli

CAMBIA TUTTO - Basata sulla piattaforma MQB, la stessa dell’Audi A3, la seconda generazione della Audi Q3 è nuova da cima a fondo. La casa tedesca infatti ha sottoposto la suv compatta ad una bella rinfrescata (il vecchio modello era in vendita dal 2011) e ha rivisto le linee della carrozzeria, che ora si presenta molto più moderna e accattivante, grazie ad alcuni particolari ripresi dalla sorella più grande Q8, come ad esempio la mascherina anteriore a 8 lati (dotata di una cornice piuttosto sporgente) e gli archi passaruota in bella evidenza. Per "svecchiare" l'aspetto della nuova Audi Q3 la casa tedesca ha puntato anche sui sottili fari anteriori a led (di serie), sulle ruote fino a 20” (ma comprese nel prezzo sono di 17”) e sui fanali posteriori, sempre orizzontali sul portellone ma ora più sottili e allungati.

LA STRUMENTAZIONE È DIGITALE - Per la nuova Audi Q3 il motore resta in posizione anteriore trasversale e la trazione rimane anteriore o integrale, come sulla vecchia generazione, ma i tecnici hanno rivisto le proporzioni allungando la vettura di 9,7 cm (ora misura 448 cm), allargandola di 1,8 cm (185 cm) e aumentando di 8 cm la distanza fra le ruote anteriori e posteriori (268 cm). L'altezza invece è diminuita di 0,5 cm a 158 cm. Di conseguenza la nuova Audi Q3 non appare solo più muscolosa, ma offre ai suoi passeggeri un agio superiore, complice la soluzione dell'utile divano scorrevole di 15 cm. Il baule spazia fra 530 e 675 litri con tutti i sedili in posizione d'uso, ma raggiunge i 1.525 litri ripiegando il divanetto. Anche l'interno fa un bel salto in avanti e ora ha un aspetto più tecnologico, grazie alla scelta di offrire compresa nel prezzo fin dalla versione base la strumentazione digitale di 10,25” (optional di 12,3”). Lo schermo a sfioramento nella consolle è di 8,8” o 10.1”.

OPTIONAL L'ASSETTO SPORTIVO - I primi motori ordinabili per l'Audi Q3 2018 sono i benzina 1.5 TFSI da 150 CV (riservato alla versione Q3 35 TFSI), 2.0 TFSI da 190 CV (Q3 40 TFSI) e 2.0 TFSI da 230 CV (Q3 45 TFSI), tutti con il filtro antiparticolato per il contenimento delle emissioni allo scarico. Per le Audi Q3 40 TFSI e 45 TFSI sono compresi nel prezzo il cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 marce e la trazione integrale quattro, mentre la Q3 35 TFSI ha la trazione sulle ruote anteriori e l'S tronic a 7 marce (il manuale a 6 verrà lanciato in autunno). L'unico diesel previsto inizialmente è riservato alla Audi Q3 35 TDI, dotata del 2.0 TDI da 150 CV, abbinato alla trazione anteriore o integrale e al cambio manuale o doppi frizione. La casa tedesca ha già confermato però l'arrivo anche del 2.0 TDI da 190 CV. Come per altre vetture dell’Audi è possibile ordinare anche per la Q3 l'assetto sportivo, gli ammortizzatori regolabili e il selettore per le modalità di guida Audi drive select, che gestisce la risposta di acceleratore, sterzo, cambio e ammortizzatori in maniera più o meno sportiva.

VIDEO
Audi Q3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
53
37
29
36
52
VOTO MEDIO
3,0
3.014495
207


Aggiungi un commento
Ritratto di Pellich
2 ottobre 2018 - 10:47
Molto bella, tra le poche Audi che potrei dire piacermi davvero (salvo ricredermi quando sarà "visitabile"). Non vado matto per gli inserti che riprendono il colore della carrozzeria, ma questo nuovo corso degli interni, piuttosto spigoloso, trovo sia particolarmente personale, piacevole e di impatto.
Ritratto di Giuliopedrali
2 ottobre 2018 - 12:20
Diciamo che aldilà dell'esterno che bisognerà giudicarla dal vero, internamente le ultime Audi sono notevoli, mi piacerebbe di più la Q2 per le dimensioni compatte e il dinamismo però sinceramente la plancia della Q2 è bella ma veramente uguale a mille milioni di SUV cinesi.
Ritratto di Wilson97
2 ottobre 2018 - 14:41
Bellissima esteticamente e pure negli interni, lo schermo così ben integrato nella plancia è un vero smacco a quegli schermi volanti delle Mercedes. Unica cosa che cambierei sarebbe quello di un posteriore con un portellone più verticale per aumentarne la praticità
Ritratto di Claus90
2 ottobre 2018 - 15:15
Questa nuova è migliorata se confrontata alla vecchia Q3, hanno fatto un buon lavoro insomma auto classica e senza fronzoli, gli interni che dovrebbero essere il cavallo di battagli audi non li apprezzo, mi sembra di trovare una polo, il fascione di plastica arancio lungo il cruscotto mi sa di utilitaria e non di auto di prestigio.
Ritratto di ardo
2 ottobre 2018 - 17:31
veramente riuscito il design di questo suv compatto. audi ci sta prendendo con le linee. son belle auto.
Ritratto di Mattia Bertero
2 ottobre 2018 - 17:54
3
Q3. Adoro questa colorazione, gli metterei ancora un tetto nero per fare contrasto ed i cerchi neri. Esteticamente la trovo decisamente migliorata rispetto alla generazione precedente, belli ma non entusiasmanti gli interni.
Ritratto di orsogol
28 ottobre 2018 - 21:22
1
Acc...vista solo ora. Bella, forse è la prima volta che guardo un'Audi con interesse per un possibile acquisto...poi però ecco la doccia fredda: quello scalone tra il piano di carico e la soglia. Ma è o non è un SUV, cioè una macchina pratica multifunzione e multiuso? Come si fa a trascurare una caratteristica come la facilità di carico? Un conto è appoggiare i colli pesanti al bordo del baule e spingerli dentro, altro è rompersi la schiena per scavalcarli oltre quella soglia così alta! Peccato...