NEWS

La Bugatti Veyron avrà forse un'erede

14 gennaio 2011

Sarebbe allo studio la seconda generazione della supersportiva francese da oltre 1 milione di euro: grazie al motore da 1200 CV e al minor peso, raggiungerebbe i 435 km/h di velocità massima.

1200 CV DI POTENZA - Nonostante l’attuale Bugatti Veyron sia prodotta in perdita, il gruppo Volkswagen starebbe sviluppando la seconda generazione della supercar francese da oltre mille cavalli di potenza. Secondo alcune indiscrezioni, la nuova Veyron sarà più leggera e ancora più veloce. Infatti, dovrebbe adottare il motore 8.0 con disposizione dei 16 cilindri a W e quattro turbo da 1200 CV di potenza e 1500 Nm di coppia massima della versione Super Sport (nelle foto), in abbinamento al cambio doppia frizione a 7 rapporti.

FIBRA DI CARBONIO
- Lo stile della nuova Bugatti Veyron dovrebbe essere firmato dal designer Walter De Silva che darà la sua interpretazione della vettura (l'attuale è datata 1999). La piattaforma, invece, sarà l’evoluzione di quella odierna. Grazie alla fibra di carbonio per carrozzeria, telaio e parte degli interni, abbinata a cerchi in lega più leggeri e vetri più sottili, la prossima Veyron dovrebbe pesare 100 kg in meno rispetto ai 1.840 kg dell’attuale generazione.
 

Bugatti veyron super-sport 2010 4

435 KM/H - Per quanto riguarda le prestazioni, secondo le indiscrezioni, la nuova Bugatti Veyron raggiungerà 435 km/h di velocità massima e accelererà da 0 a 100 in soli 2,5 secondi. La supercar francese dovrebbe debuttare nel 2013, al prezzo “base” di 1,2 milioni di euro. In questo modo, sarà garantita la sopravvivenza sia della stessa Bugatti (che ha sede in Francia a Molsheim) che del modello. L'attuale Veyron è stata venduta in soli 480 esemplari, di cui 150 in versione Grand Sport e 30 in versione Super Sport.





Aggiungi un commento
Ritratto di stig
14 gennaio 2011 - 20:08
gran motore...peccato che sicuramente come la veyron attuale si troverà a suo agio solamente sui rettilinei..
Ritratto di money82
14 gennaio 2011 - 20:23
1
ah si? Ne hai mai guidata una?
Ritratto di LuKa412
14 gennaio 2011 - 20:46
Ma cosa dici?? La Veyron è un miracolo dell'ingegneria proprio perchè nonostante la sua enorme massa (1888 kg) e i 1001 cv di potenza curva in maniera egregia, tutte le recensioni ne parlano benissimo ed elogiano il lavoro fatto per renderla così maneggevole in curva, lo stesso Gordon Murray (inventore della Mclaren F1) è rimasto stupido della reattività in curva. Informiamoci prima di parlare...
Ritratto di Antonio_b
14 gennaio 2011 - 20:51
Per favore stig, questo nickname lascialo a chi ha un' auto vera, ma soprattutto a chi sa giudicare un capolavoro sia estetico che meccanico quale è la veyron...la prossima volta comprati una ds3, almeno non fai brutta figura in pista.
Ritratto di stig
15 gennaio 2011 - 13:14
Anzitutto,non ho il piacere di conoscerla e quindi mi permetto di darle del lei.Poi le rispondo alla sua affermazione,informandola che siamo in un paese democratico e se mi permette esprimo le mie opinioni con relativi dati ad avvalorarle...non vedo il motivo per cui lei deve prendersela così tanto,forse questi articoli sono esclusivamente riservati a persone che guidano auto dai 100000€ in su?oppure solo a chi guida auto che sono di suo gradimento?Se non fosse così,le chiedo gentilmente di non scrivere post del tutto inutili all'argomento in questione e di limitarsi al suo pensiero nei confronti dell'auto in questione.
Ritratto di Antonio_b
15 gennaio 2011 - 19:01
diamoci del "lei" allora, per me non ci sono problemi. Certo il paese è democratico come il gusto per un' auto può essere positivo o negativo...Lei ha affermato che quest' auto è "scandalosa" in curva e mi permetto di rispondere che 1 - non mi sembra che ci siano dei dati ufficiali che usino i suoi termini poco consoni ad un' auto del genere 2 - non ha portato nessun dato di fatto che dimostri quello che ha detto. Quindi prima di sputare sentenza su un' auto che è un simbolo di esclusività si informi...come definisce la sfida in pista in cui la mito è arrivata dietro ad una citroen ds3 con ben 14 cv in meno?
Ritratto di stig
15 gennaio 2011 - 20:04
potrei rispondere che in questa sezione si parla della bugatti veyron e non della mito o citroen ds3 che lei continiua a nominare per qualche motivo a me ancora sconosciuto.La mia critica era rivolta alla bugatti,non citroen o alfa,che credo,e spero abbiano un "target" diverso di clientela.Comunque le potrei rispondere che generalmente su auto stradali,per l'acquisto si prendono in considerazione molte qualità(comfort,prestazioni,prezzo,qualità ecc....),mentre a livelli di auto ben più sportive(quali queste)generalmente i tempi su pista sono tra gli obbiettivi principali della casa costruttrice,che ne fa vanto e utilizza per pubblicizzare tale prodotto. Le faccio anche notare che i dati li ho postati,ma purtroppo sono quasi a fondo pagina
Ritratto di Antonio_b
16 gennaio 2011 - 13:25
Le rinfresco la memoria, l' autorevole rivista quattroruote ha testato in pista 3 vetture, la mini, la ds3 e la mito...sono state prese le versioni più potenti per ciascuna auto (ad esclusione della jcw e la ds3 racing) e alla fine della conta la mito è arrivata ultima, dietro a ds3 e mini...il distacco è stato di 5 secondi, non di certo pochi su una pista da un minuto...come definisce l' assetto della mito QV?
Ritratto di PFCGBS
15 gennaio 2011 - 04:27
Magari intendeva semplicemente per arrivare alla Vmax. Spero,
Ritratto di Mister Grr
14 gennaio 2011 - 20:29
poi con quei colori, così discreta! :D
Pagine