NEWS

Porte tradizionali e maggiori dimensioni per la nuova Opel Zafira

10 agosto 2010

La monovolume tedesca sarà in vendita da luglio dell'anno prossimo. Avrà i sette posti, con l'ultima fila a scomparsa ma non le portiere “ad armadio” della Meriva. I prezzi partiranno da circa 22.000 euro

SI SA GIÀ TANTO - Per vedere la prossima generazione della Opel Zafira in forma definitiva bisognerà aspettare il prossimo Salone di Ginevra. Ma, come mostra la nostra ricostruzione grafica (foto in alto), basata sugli avvistamenti dei prototipi, possiamo già fare diverse considerazioni sulla monovolume tedesca. Vediamole.

PORTE “NORMALI” - Innanzi tutto, a differenza della nuova Opel Meriva, la Zafira non avrà le portiere “ad armadio”: manterrà una soluzione tradizionale come il modello attuale (vedi qui il listino). Poi, con la Meriva cresciuta di 25 cm, anche la Zafira avrà dimensioni più generose: dovrebbe superare i 460 cm di lunghezza contro i 447 del modello attuale. Forme più “abbondanti” che dovrebbero venire mascherate da uno stile della carrozzeria più moderno e dalle linee arrotondate, come impone il corso stilistico introdotto con l'Insignia e l'Astra.

Opel meriva  05
Nella foto si possono notare le portiere "ad armadio" della Meriva. Una soluzione che non verrà utilizzata per la nuova Zafira.


MUSO AGGRESSIVO
- La parte più originale dovrebbe essere il frontale con i fari allungati verso i passaruota, la caratteristica mascherina cromata “a mezza luna” e una grossa presa d'aria inferiore “tagliata” dal fascione del paraurti. La fiancata, piuttosto massiccia, sarà snellita dalla linea dei finestrini che risale verso la coda e da una nervatura alla base delle portiere. Infine, per offrire la miglior capacità di carico in relazione alle dimensioni esterne, la coda sarà piuttosto verticale con un grosso lunotto con cornice scura e fanali a sviluppo orizzontale, come sull’attuale Meriva.

POSTI SINGOLI - Diverso sarà anche l'abitacolo della nuova Zafira, con una plancia derivata da quella dell'Astra e una disposizione dei sedili rivista. Sempre su tre file, per un totale di sette posti, saranno tutti delle poltroncine singole, con l'ultima fila a scomparsa nel fondo del bagagliaio.

MOTORI DELL'ASTRA - Anche i motori della Zafira saranno ripresi dalla berlina a cinque portee saranno ovviamente tutti omologati Euro 5. Per i benzina, le potenze dovrebbero essere comprese tra i 101 CV del 1.4 aspirato e i 179 del 1.6 turbo a iniezione diretta di carburante. Mentre, per i diesel, ci saranno il 1.7 CDTI (offerto in configurazione da 110 e 125 CV) e il 2.0 CDTI da 160 CV. Infine, come per altri modelli della Opel, non mancheranno una versione “ecologica” ecoFlex, caratterizzata da minori consumi ed emissioni di CO2, e una alimentata a metano.

DALL'ESTATE - Dopo la presentazione al Salone di Ginevra a marzo, la nuova Zafira dovrebbe arrivare nelle concessionarie nel mese di luglio. I prezzi dovrebbero restare allineati a quelli attuali e partire da circa 22.000 euro.

Opel Zafira
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
2
7
14
7
VOTO MEDIO
2,9
2.85
40


Aggiungi un commento
Ritratto di noumeno
10 agosto 2010 - 12:28
Gli interni saranno belli e moderni come quelli della Astra e Insigna quindi ok ma il frontale che riprende l'Ampera non mi piace molto...Per i motori spero davvero che il 1.4 100CV non sia disponibile perchè su una vettura di 1500kg circa sarebbe una follia (già lo stesso motore sulla Astra ha una ripresa e accelerazione mediocre per non dire di peggio). Il prezzo mi sembra un po' altino come entry level 22.000€: immagino che la versione 2.0 CDTI 160CV allestimento Cosmo arriverà sui 32.000€, decisamente troppo!
Ritratto di hotdog
10 agosto 2010 - 12:58
strano che non abbiano deciso di mettere le portiere ad armadio anche sulla Zafira. le hanno tanto pubblicizzate per la meriva e sulla nuova zafira non le mettono?! Mah... alla fine per questo tipo di veicoli mi sa che la migliore soluzione è quella delle portiere scorrevoli. Ma qualcuno quelle della meriva le ha provate? Sono davvero così comode e pratiche come si legge?
Ritratto di apm
10 agosto 2010 - 13:38
io le ho provate, e salire nel divanetto posteriore è di una comodità mai provata prima, certo la prima volta sono rimasto un attimo fermo perchè mi è sembrato stranissimo aprire le porte in un senso e sedermi nell'altro, a me, essendo abituato (come tutti penso) alle portiere tradizionali, mi ha fatto un certo effetto, però gia dalla seconda volta sono entrato più deciso (ci son salito solo 3 volte, in 5 minuti in concessionaria) l'unica cosa negativa è che se si aprono entrambe le porte anteriore e posteriore, si deve salire in auto per forza uno alla volta, o almeno così mi è sembrato. anche se di spazio sembra esserci, cosa che con porte tradizionali e/o scorrevoli non succede
Ritratto di Limousine
10 agosto 2010 - 13:51
La nuova monovolume "media" della Casa tedesca sembra molto promettente. Il frontale ispirato al prototipo Ampera le dona. Davvero molto saggia l'idea di non riproporre le pericolosissime porte a libro posteriori della Meriva. Per il resto, data l'aumentata "stazza" della vettura, auspico in propulsori più potenti sia benzina che diesel. Complimenti Opel per le numerose e pregevoli novità che presenta a raffica.
Ritratto di Simon99
10 agosto 2010 - 15:45
Mi piace la parte anteriore nello stile dell'Ampera e credo che l'auto sarà ancora migliore dell'attuale.Il modello che è in vendita dal 2008 l'ha comprato mio padre l'anno scorso con il 1.9 Cdti da 150cv e la macchina è comoda,veloce e ha un bagagliaio enorme.
Ritratto di fusco8
10 agosto 2010 - 17:00
bella e funzionale ed elegante.mi aspetavo un nuovo diesel medio-piccolo al posto del vecchio 1.7cdti.ciau
Ritratto di no yvan...no party
10 agosto 2010 - 17:52
Peccato che non abbiano messo le portiere "ad armadio",secondo me ci potevano benissimo stare,però cmq è bella come auto,ma il frontale non è proprio dei migliori.E poi non credo che produrrà tanti incassi...
Ritratto di noumeno
10 agosto 2010 - 17:58
La Zafira è sempre stata al primo posto tra la medie monovolumi eh, fina dalla prima serie prodotta ;)
Ritratto di no yvan...no party
11 agosto 2010 - 13:32
Cioè tu noumeno pensi che quest'auto produrrà begli incassi?
Ritratto di noumeno
11 agosto 2010 - 13:40
perchè non dovrebbe? La prima serie è stata molto innovativa essendo la prima vettura che proponeva i 7 sedili di cui gli ultimi a scomparsa e infatti ha avuto un grande successo. La seconda serie invece ha aggiunto interni decisamente più curati oltre a una sicurezza attiva e passiva elevata. Questa nuovissima terza serie dovrebbe aumentare tali caratteristiche quindi perchè non dovrebbe avere successo di vendite e quindi di incasso? ;)
Pagine