NEWS

Nuove indiscrezioni sui presentatori di Top Gear

24 dicembre 2015

Ad affiancare Chris Evans potrebbero essere Sabine Schmitz, Chris Harris e David Coulthard.

Nuove indiscrezioni sui presentatori di Top Gear
C’È ANCHE COULTHARD - La nuova stagione di Top Gear verrà trasmessa a partire da maggio 2016. Il ruolo di conduttore è stato affidato al presentatore radiofonico Chris Evans (in alto a sinistra nella foto), grande appassionato di quattro ruote, indicato per sostituire Jeremy Clarkson e per dare una nuova impronta alla trasmissione. Rimane però da stabilire chi lo affiancherà davanti alle telecamere. Le più recenti ipotesi giungono dal quotidiano inglese The Telegraph, secondo cui Evans lavorerà in compagnia di un trio molto ben amalgamato: davanti alle telecamere ci potrebbero essere anche David Coulthard, Sabine Schmitz e Chris Harris (qui sopra in senso orario). La stagione numero 23 includerà 16 episodi e sarà, per ammissione di Evans, diversa rispetto al passato.
 
L’IDENTIKIT - Coulthard è l’unico cognome noto al grande pubblico: l’ex pilota scozzese, oggi 44enne, vanta una lunga esperienza in Formula 1 e fu protagonista del discusso incidente a Spa con Michael Schumacher. Sabine Schmitz e Chris Harris, invece, sono noti nel mondo degli appassionati di motori. Schmitz ha 46 anni è tedesca e vanta numerose esperienze alla guida di automobili da corsa, che le sono valse la partecipazione a un paio di puntate di Top Gear. È soprannominata la regina del Nürburgring, in ragione della sua familiarità con il circuito tedesco avendo guidato per anni i Ring Taxi, le BMW M dedicate ai turisti. Chris Harris ha 40 anni ed è un giornalista inglese, già autore per Autocar, passato poi alla realizzazione di contenuti video per internet.
 
LA BBC CONTRO AMAZON - I tre dovrebbero affiancarsi a Chris Evans, speaker radiofonico e noto collezionista di automobili: possiede anche una rara Ferrari 250 GTO, pagata oltre 12 milioni di sterline. La BBC ha incaricato Evans di realizzare il nuovo Top Gear, “orfano” dopo il mancato rinnovo del contratto agli storici conduttori: Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond sono stati assunti da Amazon Prime, realtà collegata ad Amazon e specializzata in serie tv, film e contenuti esclusivi da guardare a richiesta (on demand). Clarkson, May e Hammond sono stati capaci di trasformare Top Gear in una vera e propria macchina da soldi, grazie al loro stile dissacrante e pungente. Il programma è stato a lungo tempo fra i più visti al mondo.


Aggiungi un commento
Ritratto di Pelide
25 dicembre 2015 - 11:08
Jeremy era il numero 1. La sua comicitá caustica e politicamente scorretta era una manna in questa tv spazzatura piena di buonisti, madri single in lacrime, politici populisti ecc.. . Io per guardare il programma voglio alla conduzione Simon Cowell, Gordon Ramsay, Liam Gallagher e come Stig Mara Maionchi
Ritratto di giovi11
25 dicembre 2015 - 23:51
3
Ramsay cosa c'entra ancora impegnato con Masterchef
Ritratto di fiattola
26 dicembre 2015 - 11:27
La Maionchi poi è impegnata con xfactor quindi niente.
Ritratto di lollo76
25 dicembre 2015 - 15:40
1
Top gear e morto abbiano almeno la decenza di cambiargli nome!
Ritratto di CV
25 dicembre 2015 - 18:17
E poi che ci fa una tedesca a Top Gear? Spero non lo guardi nessuno.
Ritratto di ginelli paolo
27 dicembre 2015 - 17:17
l'erba del vicino è sempre più verde.difatti i poveri italiani all'estero sono molto ricercati.e come dimostrato non sono stati capaci nemmeno a fare i motori euro 5.
Ritratto di Strige
28 dicembre 2015 - 13:56
ma se nemmeno la regina è inglese, anzi è di origine tedesca e ha cambiato cognome dopo la seconda guerra mondiale.
Ritratto di giovi11
25 dicembre 2015 - 23:51
3
Lo guarderò ma non con la stessa voglia di prima spero che i restanti episodi della st.22 verranno trasmessi.
Ritratto di giovi11
25 dicembre 2015 - 23:53
3
Invece m'interessa di più Top Gear Italia che ci sarà da marzo su Sky Uno con Bastianich e Guido Meda e un'altro che non ricordo
Ritratto di MatteFonta92
26 dicembre 2015 - 12:54
3
@giovi11 - L'altro dovrebbe essere l'ex pilota di GP2 Davide Valsecchi ;-)
Pagine