NEWS

Iniettori sotto controllo con i nuovi motori Volvo

9 aprile 2013

La Volvo sta sviluppando una nuova famiglia di motori diesel e benzina dotati di turbo e iniezione diretta.

Iniettori sotto controllo con i nuovi motori Volvo

INNOVAZIONE MOTORISTICA - Novità in arrivo dalla Volvo. Non una novità secondaria o da poco. La Volvo ha messo le mani nelle parti delicate del motore. L’innovazione si chiama i-Art e riguarda i propulsori turbodiesel. Con la nuova serie di propulsori i-Art, ogni cilindro avrà un proprio sensore di pressione, anziché uno centralizzato come in tutti i motori common rail

 
MENO CONSUMI E PIÙ ROMBO - Per ciascun cilindro c’è un processore che elabora quanto rilevato dal sensore e regola di conseguenza il flusso dell’iniezione, permettendo così di ottimizzare l’intero ciclo. Ciò consente anche di aumentare la pressione, sino a 2.500 bar. Da ciò deriva, secondo la casa, un funzionamento più efficace del motore, un miglior rendimento e una riduzione dei consumi. Alla Volvo comunque ci tengono ad aggiungere che l’innovazione permette anche di modulare l’aspetto acustico, dando alle auto un rombo più piacevole, di tono sportivo. Sempre la Volvo, nella figura del vice-presidente per il powewrtrain e l’engineering del gruppo, Derek Crabb, ha paragonato il nuovo dispositivo all’adozione della sonda lambda, nei catalizzatori, nel 1976, anch’essa una “prima” della Volvo. 
 

Il grafico della Volvo mostra la maggiore regolarità della combustione (grafico a destra) con la nuova generazione di iniettori.
 
E UN NUOVO 8 MARCE AUTO - Il sistema Volvo i-Art farà il suo debutto assieme alla nuova serie di motori VEA (Volvo Engine Architecture) che andrà a equipaggiare i modelli della casa svedese dall’autunno prossimo. Con l’occasione farà il suo esordio anche il nuovo cambio automatico a 8 rapporti. Altro aspetto interessante della nuova famiglia di motori  è il loro essere stati progettati anche in funzione di un possibile impiego in abbinamento a un’unità elettrica dando vita a un sistema ibrido.

 

Aggiungi un commento
Ritratto di Merigo
9 aprile 2013 - 20:24
1
Da quel poco che so, sistemi del genere neanche i grossi gruppi possono permettersi di sviluppare, anche perché a produrli sono poi i sistemisti tipo Bosch, e ora leggo che Volvo, una piccola azienda blasonatissima ma appena salvata dalla bancarotta, sviluppa un super sistema? Comunque, se è vero, auguri e bravi!
Ritratto di mecner
10 aprile 2013 - 11:00
Queste sono le notizie che noi vogliamo leggere. Miglioramento delle tecnologie motoristiche, sicurezza, riduzione dei consumi. Le buone idee posssono nascere anche se poi saranno altri a commercializzarle e a renderle condivisibili commercialmente anche ad altre Case. Sempre, comunque, complimenti alla Volvo.
Ritratto di Chromeo
9 aprile 2013 - 21:34
I consumi ed il rombo, non dovrebbe anche diminuire le emissioni e aumentare la potenza? Comunque complimenti
Ritratto di sharry
9 aprile 2013 - 21:40
1
La Volvo ha fondi cinesi sotto i piedi quindi sta sicura. E i cinesi vogliono soprattutto l'innovazione per portarsi alla pari delle europee
Ritratto di Merigo
10 aprile 2013 - 11:28
1
Non conosco Geely, l'attuale proprietario di Volvo, ma è certo che da quando i cinesi dalle risaie hanno cominciato ad affacciarsi sui mercati mondiali, lo hanno fatto solo ed unicamente adottando sfacciatamente (ed impunemente) la strategia del plagio, che si trattasse dei cioccolatini Ferrero Rocher o della Fiat Panda, e nulla hanno mai proposto di innovativo, anche perché ha più fantasia il mio gatto di un cinese. Quindi, affermare che i cinesi vogliono "soprattutto l'innovazione", dove l'hai studiata?
Ritratto di alcazan
10 aprile 2013 - 12:17
Quello che è giusto dire è che sanno sfruttare la fantasia degli altri, loro mettono i soldi a ingegneri europeri e intanto si appropriano della tecnologia e ci guadagnano sopra. A Padova hanno comprato praticamente tutti i bar del centro, fanno lavorare solo italiani ma mettono i loro prodotti dove è possibile, hanno poca fantasia ma il cervello per gli affari non li manca.
Ritratto di Mateoalvolante78
10 aprile 2013 - 09:23
Interessante questa tecnologia: meno consumi, più potenza con un bel sound allo scarico, meno emissioni inquinanti.
Ritratto di AyrtonTheMagic
10 aprile 2013 - 11:53
2
un bel passo avanti, complimenti!
Ritratto di AyrtonTheMagic
10 aprile 2013 - 11:54
2
un bel passo avanti, complimenti!
Ritratto di volvo96
10 aprile 2013 - 20:19
Bene , finalmente la Volvo torna con grandi innovazioni anche per i motori. Poi non usano quei stupidi sistemi che aumentano il rombo con gli altoparlanti ma rombò vero.. Vai Volvo!!