Opel Crossland X: crossover da città

7 marzo 2017

Sviluppata insieme al gruppo francese PSA, la Opel Crossland X è l’erede della Meriva, rispetto alle quale assume un aspetto da crossover.

Opel Crossland X: crossover da città

A SORPRESA - Fino alla vigilia del Salone di Ginevra regine indiscusse dello stand Opel dovevano essere solo la filante berlina Insignia Grand Sport e la sua versione famigliare, l’Insignia Sports Tourer (qui per saperne di più). Ma dopo l’annuncio dell’acquisizione della Opel da parte del gruppo francese PSA (leggi qui), non poteva certo mancare un prodotto nato sulla base degli accordi già in essere tra tedeschi e francesi. Infatti, già dal 2012  tecnici stavano lavorando sull’erede della Opel Meriva sulla base di una piattaforma comune alla futura Citroën C3 Picasso (anticipata dal prototipo esposto C-Aircross esposto proprio qui Ginevra). Stiamo parlando della Opel Crossland X, che assume forme da crossover, ma senza perdere la spaziosità dal monovolume della Meriva. Sfizioso l’andamento del montante posteriore “a onda”, ispirato a quello della Opel Adam.

COMPATTA, NON PICCOLA - Lunga solo 421 cm, la nuova Opel Crossland X accoglie comodamente cinque persone: l’agio sul divano non manca, grazie al notevole spazio in altezza e a quello per le gambe. A richiesta, la seduta posteriore può scorrere di 15 cm (opzione non presente sull’auto esposta a Ginevra) per lasciare ancora più spazio ai bagagli. Il baule, che ha anche il piano di carico regolabile su due livelli, è tutt’altro che piccolo per un’auto così compatta: 520 litri l’ampiezza minima. 

ARRIVA COL CALDO - La nuova Opel Crossland X arriverà nelle concessionarie a giugno, con un prezzo d’attacco intorno ai 17.000 euro. I motori sono quelli del gruppo PSA: il 1.2 a benzina da 82 o 110 cavalli e il 1.6 turbodiesel da 99 o 120 CV. Già prevista anche una versione a Gpl da 82 CV.

Opel Crossland X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
24
20
31
36
42
VOTO MEDIO
2,7
2.66013
153
Aggiungi un commento
Ritratto di The Krieg
7 marzo 2017 - 16:19
Brutta come la fame in africa
Ritratto di cicciosalciccio
8 marzo 2017 - 06:44
3
è una opel .... oltre che brutta, problemi meccanici, elettronici e di assemblaggi. E' la finta tedesca per i poveri.
Ritratto di Daveice
8 marzo 2017 - 11:15
Senza offesa, ma ho l'impressione che hai un pochino le idee confuse sul marchio Opel, che di certo non è perfetto ma chi lo è?
Ritratto di MicBel75
8 marzo 2017 - 13:03
Almeno questa è per metà Opel, non come la Mokka che una Daewoo sotto l'ala Chevrolet e con marchio Opel. Perlomeno non ha fatto la pubblicita la Schiffer col triste slogan "è una tedesca"!!!
Ritratto di Fr4ncesco
7 marzo 2017 - 16:41
Tanto vale prendere la Peugeot che ha un design più audace. Forse gli interni però sono più ergonomici.
Ritratto di Moreno1999
7 marzo 2017 - 16:49
4
La vedi e ti parte la salmonellosi
Ritratto di Luzo
7 marzo 2017 - 16:50
Saranno le foto ma mi pare tozza . Plancia inguardabile ( e questa deve essere la top, a giudicare dall'lcd....chissà se farà meglio di Meriva
Ritratto di M93
7 marzo 2017 - 17:36
Opel Crossland X - Non riesco a farmela piacere: le proporzioni generali non mi convincono e l'estetica non la trovo per nulla accattivante, anzi la trovo orripilante. Ho visto alcune foto di allestimenti meno ricchi e più basici, con carrozzeria monocolore: peggiora molto, ed è tutto dire...
Ritratto di AlexTurbo90
7 marzo 2017 - 18:59
E queste dovrebbero essere le "contaminazioni stilistiche" di PSA che qualcuno auspicherebbe per Opel, a seguito dell' acquisizione di questo marchio da parte del Gruppo francese??? PUAH!
Ritratto di ormonello
7 marzo 2017 - 20:02
Una suora con le ruote...
Pagine