NEWS

Alla Opel puntano su nuovi led

23 marzo 2012

Abbiamo provato in anteprima i fari a matrice di led dei futuri modelli della casa tedesca: illuminano tanto, sanno “seguire le curve” e non abbagliano gli altri automobilisti.

LI MONTERÀ ANCHE LA CORSA - Si tratta ancora di prototipi, ma alla Opel giurano che li vedremo presto nelle loro auto di serie. Stiamo parlando dei fari a matrice di led, che la casa tedesca punta a introdurre in modo massiccio nei nuovi modelli. E non solo in quelli più costosi. Infatti, come già avviene per i fari orientabili in curva, l’idea è di renderli disponibili anche  per la Corsa. Sui tempi i tecnici non si sbilanciano ma, considerato che la prima fase di sperimentazione è terminata e che ora si passa alla messa a punto per la produzione in serie, è facile pronosticare un paio d’anni.

opel_fari_matrice_led_2.jpg


MA COS’HANNO DI SPECIALE?
- Oltre a illuminare la strada persino meglio dei proiettori allo xeno, i fari a led hanno la caratteristica di assorbire meno energia (riducendo così il consumo di carburante). A questo, i prototipi a matrice di led della Opel aggiungono altri vantaggi: la loro luce viene orientata automaticamente in curva e in altezza per illuminare meglio la strada e non infastidire gli altri conducenti. Addirittura, se si segue o si incrocia un’auto o una moto (rilevata dalla telecamera già adottata oggi dal sistema Opel Eye), il fascio luminoso viene ridotto solo nella zona che disturberebbe l’altro guidatore (come mostrano l’immagine qui sopra e il video). E il tutto avviene in tempo reale, senza che il guidatore debba fare nulla. Questo effetto è ottenuto grazie a una centralina che comanda l’accensione dei singoli led (sul prototipo che abbiamo provato, un’Insignia, ce ne sono 16 per ogni faro), per orientare la luce in modo mirato. Nessun sistema meccanico, quindi; al contrario di quanto avviene con gli attuali fari a orientamento automatico. Questo si traduce in una maggiore affidabilità (i led durano molto più della vita media di un’auto), minor peso e ingombri (dimensioni compatte portano anche a un’ampia libertà d’azione per i designer).

loading.......

Aggiungi un commento
Ritratto di Sbyro87
23 marzo 2012 - 13:28
quando si modificano i led all'inizio del video...sembrano tanti piccoli occhi...
Ritratto di Motorsport
23 marzo 2012 - 16:26
la BMW sta progetando i fari a LASER che sono BEN 1000 volte più luminosi dei led e consumano circa il 20% in meno di energia e di conseguenza meno carburante... uscirano con la BMW i8... BMW the BEST.
Ritratto di Fr4ncesco
23 marzo 2012 - 16:49
Mi dispiace, ma li sta progettando anche l'Audi ;)
Ritratto di juvefc87
23 marzo 2012 - 16:55
progettando!! che vuol dire?? quelli di bmw audi etc sono pensati x vetture esclusive o come optional delle varie A4 serie 3 etc, quindi come minimo costeranno 1000/2000 euro.. queste della opel saranno disponibili x tutte di serie, quindi il costo è basso
Ritratto di Fr4ncesco
23 marzo 2012 - 20:13
Non c'è scritto per tutte di serie, ma riprodotti in serie, quindi saranno offerti di sicuro come optional, ma visto che attualmente i proiettori a led costano oltre 3000 euro spero li propongano a prezzi più popolari... Quelli a laser penso non saranno disponibili prima dei prossimi 10 anni
Ritratto di Motorsport
23 marzo 2012 - 18:59
si lo so che pure l'audi li sta progetando... però per i retronebbia!!! c'è una bella differenza....
Ritratto di Fr4ncesco
23 marzo 2012 - 20:04
E non sono da meno, anzi, è abbastanza complesso riprodurre un fascio luminoso visibile solo in caso di nebbia.
Ritratto di Motorsport
23 marzo 2012 - 22:47
;-)
Ritratto di liinkss
23 marzo 2012 - 23:36
9
ma non stiamo parlando del LAZER? Ovvero una tecnologia inventata 50anni fa? Ci giocavo in laboratorio all'università... è tutto marketing raga
Ritratto di Bmw Xdrive
23 marzo 2012 - 18:24
mi hai rubato le parole di bocca comunque bmw the best e buona domenica
Pagine