Opel Meriva, compatta ma spaziosa

2 marzo 2010

La nuova monovolume tedesca convince per l'aspetto "giovanile" e la praticità delle portiere "ad armadio". Spazioso e versatile l'abitacolo.

GRINTOSA FUORI - La nuova Meriva ha solo il nome in comune con la monovolume compatta che la Opel ha prodotto dal 2003 ad oggi. Le linee squadrate della prima generazione lasciano il posto a uno stile più "mosso".

Ma non è la linea ciò che più incuriosisce di questa Meriva, che riporta in auge una moda delle auto del passato, le portiere con apertura “ad armadio”. Quelle dietro sono incernierate sul montante posteriore e non su quello centrale: una soluzione che permette un più agevole accesso a bordo. Unico neo è il maggiore sforzo che bisogna fare per richiudere la portiera quando si è seduti.

 

Opel meriva ginevra 2010 01

A BOTTA CALDA - Come sulla prima Meriva, anche questa seconda generazione punta tutto sulla praticità e sullo spazio a bordo. Per offrire un piano di carico piatto e regolare, i sedili posteriori si ribaltano per scomparire nel pavimento e la "bocca" si presenta ampia: permette di caricare facilmente oggetti voluminosi.

L'abitacolo della Meriva sembra pensato per piacere ai giovani. La strumentazione a “binocolo” è raccolta davanti al guidatore e la plancia ha la parte frontale in plastica in tinta con la parte centrale dei sedili. Le sue forme riprendono quelle dell'Astra, compresa la consolle un po' troppo affollata di comandi. L'esemplare esposto al Salone ha il tetto panoramico in vetro (optional): rende ancora più luminoso e "arioso" l'abitacolo. 

loading.......

Invece, la particolare soluzione tra i sedili anteriori della Meriva, che fa scorrere bracciolo e portabicchieri mostra qualche “ombra”: il movimento non è fluido (ma la vettura esposta è ancora una preserie), e le due rotaie che lo compongono terminano ai piedi del sedile posteriore disturbando durante l'accesso il passeggero centrale.

DALL'ESTATE - La nuova Opel Meriva sarà in vendita da fine maggio. Tra i motori ci sarà un 1.4 turbo a benzina da 120 CV e il 1.3 CDTI da 75 CV.  A questi dovrebbero aggiungersi anche un benzina aspirato da circa 100 CV e i 1.7 CDTI da 110 e 125 CV. I prezzi della nuova Meriva, dovrebbero partire da circa 18.000 euro.


VAI QUI PER SAPERNE DI  PIÙ SULLA OPEL MERIVA

VIDEO
loading.......
Opel Meriva
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
0
0
0
0
VOTO MEDIO
0,0
0
0
Aggiungi un commento
Ritratto di mojito84
2 marzo 2010 - 14:55
dopo anni di linea squadrata arriva un modello più giovanile anche per una macchina più indirizzata a persone con famiglia. non male anche l'inserimento del motore 1.4 da 120cv, mentre il resto mi sembra invariato. Una cosa che non mi piace proprio è la parte centrale della plancia, troppi pulsanti! Bella invece l'idea di modificare l'apertura delle portiere. Bene anche il prezzo!!!!!
Ritratto di tiger
2 marzo 2010 - 15:41
il dietro nn mi piace e il prezzo una kia venga parte da 13000 e questa 18000 ke presa per i fondelli
Ritratto di GL91
2 marzo 2010 - 15:59
Secondo me hanno esagerato come dimensioni e peso, al punto che i 75 cv non credo la muoveranno. . .
Ritratto di Pasquale_62
2 marzo 2010 - 16:37
Non si muove con il 1.4 e 1.3 CDTI. L'equilibrio sarebbe stato un 1.3 CDTI da 90-95 cavalli, ma poi i due 1.7 sarebbero rimasti invenduti e quindi Opel non guadagna più di tanto.. Strategia molto furba !! D'altronde tutti fanno così !!! Comunque bella auto !
Ritratto di Oscar
2 marzo 2010 - 19:09
grandi, fin troppo grandi, posteriore proporzionato
Ritratto di ac086
2 marzo 2010 - 19:45
1
confermo. nel passaggio dal prototipo a quella di serie il frontale ha perso molto, è sgraziato. Interno con materiali che sembrano di qualità ma per niente riusciti stilisticamente. Peccato sarebbe potuta esser più bella.
Ritratto di Alessandro
2 marzo 2010 - 21:21
Come da tradizione Opel ormai..... Modello nuovo almeno +10cm in lunghezza....... Fa si che questa "COMPATTA " MPV sia assai più grande della prima Scenic.......MA LO SPAZIO è AUMENTATO?
Ritratto di Samovar84
2 marzo 2010 - 22:08
... Meriva che quella della Golf Plus; la Opel in questo momento, come stile, è avanti anni luce rispetto a Vw
Ritratto di Fabione90
2 marzo 2010 - 22:45
Non capisco l'utilità di quel 1.3 75 cavalli.. E poi non è ora di fare dei diesel di nuova generazione?? La opel sforna modelli nuovi e dalla linea ben riuscita e con una buona qualità nelle finiture ma se rinnovasse un po' la meccanica obsoleta non sarebbe una brutta cosa.. Peccato
Ritratto di Samovar84
2 marzo 2010 - 23:00
... mancano i fondi (per ora...) per rifare i propulsori da capo e forse anche un partner tecnico forte (magari PSA o Renault) che aiuti Opel a sviluppare nuove tecnologie specie per i motori a nafta (che sono sicuramente il tallone d'Achille della odierne Opel)
Pagine