NEWS

Revolucion: ultimo atto per la Zonda

4 giugno 2013

Creata con l’obiettivo di superare i limiti della già velocissima Zonda R, la Revolucion ha motore e aerodinamica specifici.

Revolucion: ultimo atto per la Zonda
CHE NUMERI! - Chi pensava che con l’arrivo della Huayra lo sviluppo tecnico della Zonda avrebbe subito una battuta d’arresto, sbagliava di grosso. La Pagani ha infatti presentato al Vanishing Point 2013, il nono raduno internazionale del marchio, la Pagani Zonda Revolucion che, a detta della casa stessa, rappresenta la rivoluzione del concetto di arte applicato alla velocità. Visto il suo biglietto da visita, non c’è motivo di dubitare. Il motore 6.0 12 cilindri a V sviluppato dalla Mercedes AMG, evoluzione di quello montato sulla Zonda R, arriva ad erogare 800 CV e 730 Nm di coppia per un rapporto peso-potenza di 748 CV per tonnellata (la bilancia si ferma a 1.070 kg anche in virtù della monoscocca in carbo-titanio). Il cambio marcia avviene in soli 20 ms grazie al sequenziale trasversale in magnesio mentre il controllo di trazione Bosch a 12 regolazioni ed il rinnovato sistema ABS consentono di “cucirsi” su misura il comportamento della vettura. E per staccate da urlo ci sono i dischi Brembo carboceramici di ultima generazione derivati dalla Formula 1.
 
 
IL CARICO È VARIABILE - La Pagani Zonda Revolucion ha subito un importante upgrade anche dal punto di vista aerodinamico. Alle appendici fisse sul cofano anteriore e su quello posteriore si aggiunge il sistema DRS sull’ala posteriore, che varia la sua incidenza tramite un pulsante sul volante modificando il carico aerodinamico con il passaggio dalla posizione di massimo carico a quella di minimo che avviene in seguito ad accelerazioni laterali +/- 0,8 g ed una velocità minima di 100 km/h. Se si tiene premuto il pulsante per più di due secondi, il sistema DRS lavora in automatico. Stabilito il prezzo: per mettere le mani sulla Zonda Revolucion bisogna staccare un assegno di 2,2 milioni di euro, tasse escluse. 
Pagani Zonda
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
34
4
2
1
3
VOTO MEDIO
4,5
4.477275
44
Aggiungi un commento
Ritratto di juvefc87
4 giugno 2013 - 13:51
della zonda se è diponibile la huayra
Ritratto di excinghios
4 giugno 2013 - 14:38
brutta come poche
Ritratto di Chromeo
5 novembre 2013 - 15:18
.
Ritratto di Sim
4 giugno 2013 - 15:55
bellissima,come tutte le Pagani
Ritratto di MatteFonta92
4 giugno 2013 - 16:51
3
Stratosferica!!! Comunque, quest'auto di "Zonda" secondo me ha solo il nome; dell'auto originale è rimasto ben poco, e la linea è molto simile a quella della Huayra (come lo era del resto anche la Zonda R). Ciò non toglie che sia comunque un capolavoro unico nel suo genere!
Ritratto di Chromeo
4 giugno 2013 - 17:28
Se volete saperne di più http://www.pagani.com/it/zonda/zonda_revolution/zonda_revolution.aspx
Ritratto di Delicious
4 giugno 2013 - 19:20
3
Mamma mia! Chissà che tempo può fare al ring...
Ritratto di komoguri
4 giugno 2013 - 20:56
WOW!
Ritratto di AyrtonTheMagic
5 giugno 2013 - 10:20
2
Complimenti alla Pagani
Ritratto di plantini
5 giugno 2013 - 12:25
E' proprio quello che ci vuole per passare inosservato...per i 2,2 milioni di euro non ci sarebbero problemi, sono le "tasse escluse" che mi fanno tentennare...non ce ne sarebbe una a km zero?