NEWS

Pagani C9: un bolide da 900.000 euro

30 dicembre 2010

Tanto, se non di più, costerà l'erede della Zonda che sarà presentata al Salone di Ginevra. Completamente nuova è dotata di un 6.0 V12 biturbo realizzato appositamente dalla AMG.

TUTTA NUOVA - Il nome definitivo non è stato ancora svelato, ma l'erede della Pagani Zonda, codice di progetto C9, della quale vi riproponiamo la nostra ricostruzione grafica (in alto), secondo le indiscrezioni promette di scrivere un nuovo capitolo nella storia delle supercar. Se le proporzioni, con il muso corto e affilato e la lunga coda, ricalcano quelle del modello che andrà a sostituire, è bene precisare da subito che la C9 è un progetto completamente nuovo.

AERODINAMICA EVOLUTA - Innanzi tutto, il telaio è costituito un monoscocca in fibra di carbonio e titanio, studiata e realizzata dalla stessa Pagani, alla quale vengono ancorate le sospensioni (a doppi triangoli come sulle auto da corsa) e la struttura per il supporto del motore. Sempre in costosa fibra di carbonio è realizzata la carrozzeria, che vanta diverse prese d'aria nel frontale e, secondo le indiscrezioni, di appendici aerodinamiche a controllo elettronico che, in funzione della velocità, cambiano inclinazione per aumentare il carico aerodinamico.

ALI DI GABBIANO - A differenza della Zonda, la Pagani C9 è dotata di portiere con apertura “ad ali di gabbiano” (come la Mercedes SLS) che dovrebbero permettere un più agevole accesso a bordo. L'abitacolo, che si annuncia ridisegnato, dovrebbe avere sempre un'impostazione essenziale, con pochi comandi rivolti verso il guidatore, e rifinito con materiali di pregio che permetteranno di personalizzare la C9 in base ai gusti del proprietario.

MOTORE TURBO - Il “cuore” della Pagani C9 è un motore realizzato appositamente dalla AMG, la divisione sportiva della Mercedes. Ma, a differenza del dodici cilindri della Zonda, quello della nuova Pagani, come già dichiarato da Horacio Pagani, non è più aspirato ma dotato di due turbo: una soluzione tecnica che da una parte ha permesso di incrementare le prestazioni e, dall'altra, promette di ridurre i consumi e le emissioni di CO2. Secondo le indiscrezioni, il nuovo 6.0 V12 è in grado di erogare oltre 700 CV e 1.000 Nm di coppia, ed è accoppiato a un nuovo cambio robotizzato a sette rapporti (si dice che non sia un doppia frizione) e alla trazione posteriore.

QUASI UN MILIONE - Il debutto ufficiale della Pagani C9 è atteso per il Salone di Ginevra, in programma il prossimo marzo. I fortunati e danarosi clienti che potranno parcheggiarne una nel proprio garage dovranno però aspettare l'autunno per le prime consegne e staccare un assegno di circa 900.000 euro. Un prezzo puramente indicativo dato che potrà variare (e non di poco) in base alle personalizzazioni. La Pagani stima di produrre circa 40 auto l'anno.

Aggiungi un commento
Ritratto di Simon99
30 dicembre 2010 - 16:06
Già la Zonda F era bellissima e veloce,poi c'è stata la Zonda Cinque di cui ne sono state vendute e prodotte solo cinque e infine hanno fatto la Tricolore.Una più bella dell'altra e spero che questa sia tutta nuova e ancora più veloce (tipo come sarà la nuova Lamborghini Murciélago)
Ritratto di apm
30 dicembre 2010 - 17:19
In realtà di Zonda Cinque ne sono state prodotte 13: infatti 5 in versione berlinetta, 5 in versione roadster e 3 berlinette con livrea tricolore (blu con carbonio a vista, cerchi oro, fari a led e particolari tricolori) che celebrano il 50esimo anniversario delle Freccie Tricolori senza contare poi che ci sono un paio di Zonda F convertite a Cinque (non solo come livrea) ma con ancora dei particolari originali Era solo per precisare ;-) Adoro la Zonda e adorerò questa "C9"
Ritratto di Simon99
31 dicembre 2010 - 09:54
Quelle convertite da F a Cinque sono state modificate e quindi non sono "Cinque" vere e proprie.Comuque la Murciélago e divantata così potente fino ad essere paragonata alla Zonda Cinque e il prossimo modello (Aventador o Jota) sarà di una potenza simile a questa nuova Zonda.
Ritratto di Zack TS
30 dicembre 2010 - 17:26
1
'nsomma un polmone :-D
Ritratto di genny93
31 dicembre 2010 - 01:45
cn 700 cavalli e un cambio nemmen a doppiafrizione?? la nuova lambo aventador fara debuttare il cambio progettualmente + veloce al mondo, l'igr, e cn 6,5 mila V12 aspirato circa 700 cavalli a 350mila euro... e poi telaio in carbonio e titanio, alette aerodinamiche... ma dove le usi? un telaio da 2g di forza laterale.. ma chi lo sa usare?? vi prego ditemi k qst auto partecipera a qlk competizione seria.. tipo le mans... altrimenti è veramente inutile.. cmq bellissima.. avessi i soldi
Ritratto di Brighy
31 dicembre 2010 - 12:01
un'altra categoria...
Ritratto di Giuseppe...adelfio
31 dicembre 2010 - 20:52
900.000 euro??????? vedo che ha aumentato di prezzo ....a questo punto mi immagino quanto debba costare la versione roadster O.O