Peugeot 208 GTi e Renault Clio RS: che la sfida abbia inizio

1 ottobre 2012

Si è consumato a Parigi il primo round della sfida tra le due berlinette sportive tanto attese dagli appassionati: Peugeot 208 GTi e Clio RS, le versioni sportive delle utilitarie che faranno molto parlare di sé una volta sul mercato.

Peugeot 208 GTi e Renault Clio RS: che la sfida abbia inizio

BENTORNATA TARGHETTA - C’è una targhetta sul montante posteriore della 208 che rende chiara l’intenzione da parte della Peugeot. Quella sigla GTi è esattamente dove si trovava sulla 205 GTi, vera e propria icona tra le “piccole” sportive che ha lasciato il segno in un’intera generazione di appassionati. La caratterizzazione della nuova Peugeot 208 GTi, vista a Parigi dal vivo per la prima volta, prosegue con i classici e collaudati tocchi sportivi che ritroviamo su vetture del genere: mascherina anteriore specifica, spoiler anteriore e posteriore, minigonne laterali, cerchi maggiorati ed estrattore posteriore che incorpora un terminale di scarico sdoppiato dalla forma trapezoidale. All’interno, sedili specifici in pelle e tessuto, inserti in plastica rossa per plancia, portiere e strumentazione, pedaliera e poggiapiedi in alluminio ci ricordano che sotto il cofano ci sono 200 CV.

Renault clio rs parigi bis 4
Peugeot 208 gti parigi 2012 2
 

STESSA RICETTA - Anche la Renault, dal canto suo, ha una progenitrice di successo alla quale far riferimento: la Clio Williams del 1993, senza dimenticare la “pazza” Clio 3.0 V6 a motore centrale e trazione posteriore. Dettagli nostalgici stavolta non ce ne sono, ma il look “corsaiolo” non le manca affatto. Il frontale della Renault Clio RS è caratterizzato da un’ampia presa d’aria “tagliata” a metà da una “lama” color argento e arricchita da fari diurni a led, mentre al posteriore ci sono uno spoiler, un diffusore che incornicia il doppio scarico sdoppiato, cerchi da 17 (in opzione i “18”) e le immancabili minigonne laterali. Dentro l’abitacolo, ci si accomoda su sedili avvolgenti in pelle e, come sulla 208 GTi, è il  rosso a dominare l’ambiente: in questo colore sono le cuciture, le cinture e gli inserti su cambio, volante e portiere. Completano il quadro, pedaliera in alluminio, volante e strumentazione specifici.
 

Renault clio rs parigi bis 6
Peugeot 208 gti parigi 2012 3
 

SOLO A DOPPIA FRIZIONE - Per entrambe le vetture le rispettive case sembra si siano messe d'accordo per quanto riguarda la scelta del motore. Sia la Peugeot che la Renault hanno optato per dei 1.6 turbo da 200 CV. Una novità più grossa per la Renault RS, che ha abbandonato il 2.0 aspirato della precedente versione della Clio RS. Il propulsore Renault è il nuovo 1.6 T Renault Sport 200 a iniezione diretta, con fasatura variabile e recupero di energia in frenata. Sviluppa una coppia costante di 240 Nm tra 1750 e 5600 giri, mentre la potenza massima arriva a 6000 giri (contro i 7200 della precedente). È accoppiato al cambio automatico doppia frizione a sei marce denominato EDC (Efficient Dual Clutch), tarabile in tre modalità: “Normal”, “Sport” e “Race” che modificano anche la mappatura del motore, la sensibilità dello sterzo e del pedale dell’acceleratore. Nella modalità più sportiva, il tempo di cambiata dichiarato è di soli 150 millisecondi. Non ci sono ancora dati ufficiali sulle prestazioni. Due i telai disponibili: “Sport” e “Cup”, quest’ultimo più rigido del 15%, abbassa ulteriormente la vettura di 5 mm.
 

Renault clio rs parigi bis 1
Peugeot 208 gti inetrni
 

BELLA LEGGERA - Passando alla Peugeot, la 208 GTi è dotata del 1.6 turbo a quattro cilindri che eroga 200 CV e 275 Nm abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Di tutto rispetto le prestazioni dichiarate: 0-100 km/h in meno di 7 secondi mentre un chilomentro con partenza da fermi è coperto in 27 secondi. Secondo la Peugeot le riprese sono allo stesso livello: la 208 GTi passa da 80 a 120 km/h in meno di 7 secondi in quinta marcia. Per frenare tanta esuberanza i dischi anteriori della GTi sono da 302 mm. Queste prestazioni sono frutto anche dei guadagni realizzati sulla massa della vettura. Leggera, con un peso di soli 1160 kg, la 208 GTi emette 145g di CO2 al km.

Aggiungi un commento
Ritratto di maxante
1 ottobre 2012 - 19:04
Come detto per l'A3 da 300 cv che ci deve fare un normale automobilista con queste bombette da oltre 200 cv su una normale strada italiana ? Se invece si parla di uso in pista viva la potenza e l'emozione, ma siamo sicuri che siano per tale uso?
Ritratto di juvefc87
1 ottobre 2012 - 19:54
sarebbe bello avere auto del genere con la stessa sportività xò con motori da 150 cv, senza svenarsi completamente x averle..
Ritratto di Claus90
1 ottobre 2012 - 20:59
il mercato è zeppo delle motorizzazioni che dici bisogna solo scegliere.
Ritratto di Zack TS
2 ottobre 2012 - 08:59
1
certo che vanno bene per la pista, se vi fate un giro da spettatori ai track day le piccole pepate sono le macchine più usate, per la leggerezza e la guidabilità......poi è normale incontrare anche M3, porsche e compagnia bella, ma la maggior parte degli appassionati che non hanno tutti questi soldi girano con auto molto normali.....esempio: saxo vts
Ritratto di nigelforevere
1 ottobre 2012 - 19:06
vedremo se alla peugeot dopo vari tentativi riusciranno a far riemergere dal passato lo spirito racing della 205 gti, e vedremo se la regina clio rs dovra' abdicare oppure se dovranno guardarla tutte dall'alto al basso come sempre.... cmq la 208 gti è orrenda, nn so se è peggio dentro o fuori, per me è bruttissima, ma le prestazioni sono oggettive. ne vedremo delle belle!!!
Ritratto di Domenico79
1 ottobre 2012 - 19:09
1
sinceramente io preferisco la 208 gti alla clio rs,(levando gia prima di ritirala quella bandiera francese sul paraurti anteriore orribile!)sopratutto perche' queste sportivette devono essere essenzialmente a tre porte,non capisco perche la clio hanno decisa di farla a 5...a 3 porte nella versione rs sarebbe stata uno spettacolo...
Ritratto di teo89
1 ottobre 2012 - 19:13
Come linee non mi convincono proprio, la precedente clio RS era tutta un altra cosa...io ho una corsa OPC Nürburgring e non lo dico perché ce l ho ma come linee è molto più aggressiva di entrambe,oddio magari poi si beccherebbe una pista da entrambe ma comunque le avrei preferite piu aggresive,ovviamente è un opinione personale
Ritratto di blackmamba
1 ottobre 2012 - 20:53
Ciao teo89: anche tu hai una Ring edition? anch'io ce l'ho...x la miseria se nn leggevo il tuo post avrei espresso le tue stesse parole!!! ora xò parlo x me :-) x cm la vedo io,nessuna delle due sn belle!gusto mio...xò dovessi scegliere punterei su peugeot,cm motori turbo in passato era forte...clio vuole imbattersi in ciò...forse sbaglio e magari clio risulta superiore...questo nn lo so ragazzi... però io la clio attuale la trovo più bella in versione normale e nn la RS!mi aspettavo di più cm estetica,dietro sembra una IBIZA!!! più bella la RS di ora in circolazione...mio gusto. io ho scleto la Nurb perchè volevo una piccina velenosa turbo, ho voluto cambiare dall'aspirato ad un turbo...attualmente cm prestazioni la OPC Nurburgring fra le 1.6 turbo è la più performante,infatti tutti i test in pista la danno favorita anche sulla JCW (stessi cavalli)...poi se parliamo di aspirato allora l'attuale clio rs domina! però i rispettivi 1.6 della Peugeot e Renault cn 200cv nn sn i top di categoria...però dai nn mi sento di dir loro male anzi,complimenti :-)
Ritratto di syax
1 ottobre 2012 - 21:18
hai ragione caro blackmamba.. la clio da dietro fa veramente schifo.. la 208 invece sai come la penso dall'altra notizia :) mi piace mi piace mi piace!! (SENZA LA BANDIERA FRANCESE OVVIAMENTE brrrr che orrore) ciaoo
Ritratto di blackmamba
1 ottobre 2012 - 22:16
carissimo ciao!!! ;-) ahahahahahah fa schifo!ahahahaha dai dai nn essere cosi cattivo....scherzi a parte,che dire,nn mi convince la clio rs...ok dobbiamo ancora vederla dal vivo su strada,cosi cm la peugeot...xò...mmmmmm a primo impatto mmmmm....nn riesco ad esprimermi in positivo...oggi si punta più sull'estetica rivoluzionaria...mannaggia nn riesce a piacermi questa rs...nn ha tagli nei passaruota anteriori...pecca di qualcosa secondo me...sedili nn sportivi puri...boh...pecca...poi le prestazioni nn le sappiamo ancora...la 208 so che ti piace ahahahahah....nn è maluccia,mi piace dietro...nn è una mia preferita ma complimenti ad entrambe x gli stili dai...sn buono ahahahahaha ;-)
Pagine