NEWS

Pneumatici invernali: scattano le ordinanze 2018-19

15 novembre 2018

Su alcune strade da oggi è obbligatorio avere i pneumatici invernali, o le catene nel bagagliaio.

Pneumatici invernali: scattano le ordinanze 2018-19

DA OGGI PER SEI MESI - Il 15 novembre 2018 entrano in vigore le ordinanze che impongono agli automobilisti di circolare con pneumatici invernali o catene a bordo sulle strade italiane in cui vige l’obbligo. La norma riguarda per lo più strade provinciali o regionali e autostrade, dove fino al 15 aprile 2019 l’Ente proprietario della strada o il gestore possono prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio” (articolo 6 del codice della strada). L’elenco delle strade interessate alle ordinanze locali è visibile sul sito internet Pneumatici sotto Controllo.

MEGLIO IL FIOCCO DI NEVE - Per essere in linea con il Codice della strada i pneumatici invernali o all season devono avere sul fianco il codice M+S. Su alcuni può esserci anche il logo di una montagna stilizzata con un fiocco di neve, che indica gomme ancora più efficaci su fondi a bassa aderenza, ma non è indispensabile avere questo simbolo per rispettare la legge. La marcatura M+S corrisponde a una semplice autocertificazione del costruttore, attestante che sui fondi viscidi, come fango e neve (la sigla M+S sta proprio per Mud and Snow) questi prodotti fanno più presa di quelli estivi. Il simbolo del fiocco di neve può essere apposto soltanto dopo rigorosi test di omologazione sulla neve, svolti alla presenza di un incaricato del ministero, quindi l’efficacia della gomma è ben diversa.  

MULTE DA 41 EURO - È essenziale montare 4 pneumatici invernali e non solo due sull’asse di trazione, per avere un comportamento omogeneo della vettura e mantenere stabilità in curva e frenata. Con temperature rigide dotare il veicolo di pneumatici invernali significa diminuire lo spazio di frenata fino al 15% su fondo bagnato e fino al 50% in presenza di neve. Se proprio non si ha intenzione di montare le invernali (o all season, anch'esse con marcatura M+S e spesso anche col "fiocco di neve"), in alternativa è possibile circolare con gomme estive, a patto che a bordo ci siano le catene da neve. L’obbligo si applica in genere fuori dai centri abitati e per tutti i veicoli a motore, ad eccezione di quelli a due ruote. La multa per chi viene sorpreso senza pneumatici M+S o senza catene da neve a bordo va da 85 a 338 euro, ma se l'infrazione viene commessa in città (a patto che sia in previsto l'obbligo) si pagano da 41 a 169 euro.





Aggiungi un commento
Ritratto di marcoveneto
15 novembre 2018 - 14:56
Con le temperature che ci sono ora (minima di 11 gradi e massima di anche 18 gradi) mi pare un po'prematuro questo obbligo: è risaputo che le gomme termiche lavorano bene da 8 gradi in giu; motivo per il quale sopra tale temperatura, oltre a non essere performanti, si usurano molto piu rapidamente. Meno male per lunedi hanno chiamato il freddo, senno avrei aspettato un po a fare il cambio.
Ritratto di Rikolas
15 novembre 2018 - 15:38
Se hai letto con attenzione l'articolo dell'altro giorno, estive/invernali/allseason sono praticamente identiche in ogni situazione con differenze minime sia caldo che a freddo, eccezion fatta per la presenza di neve, evento che in Italia si verifica molto raramente (statisctiche alla mano: nord 5-10 gg all'anno, centro 2-5 gg all'anno, sud 1-3 gg all'anno). Morale, è esclusivamente una questione di marketing, l'obbligo vien emesso in maniera del tutto empirica considerando periodi di 6 mesi l'anno per le invernali e altri 6 mesi per estive, cosa assurda. Quindi se nevica il 1 novembre quando ancora non c'è l'obbligo, si è in regola, viceversa se capita dopo il 15 no. Complimenti. Il bello è che è ancora pieno di gente che crede fortemente nel cambio gomme anche in città, pensando erronemante di essere al "sicuro" ed esente da possibili sinistri, dei geni. Non hanno ancora capito che è tutto una presa per i fondelli e che basterebbe prendere un bel set di 4 stagioni che si viaggia tranquilli sempre e ovunque senza inutili spese e paranoie. Rileggetevi i dati dell'articolo di AlVolante, sono inopinabili
Ritratto di Rikolas
15 novembre 2018 - 21:50
Non sapete neanche leggere gli articoli che pubblica AlVolante, sforzatevi almeno! Le ultime allseason sono IDENTICHE alle invernali, stesse prestazioni, parlo di numeri! LEGGETE! Sono i beoti come voi che si credono di essere dei piloti provetti che si fanno fregare i soldi per avere il doppuo treno, bravi imbecilli! Tutte le termiche e poi gli incidenti aumentano per colpa di gente che crede di essere "immune", tirano come dei dannati e guidano usando il telefonino, lo vedo tutti i giorni in autostrada...però hann o le gomme termiche! Imparate a GUIDARE invece di fare i professori con la terza media, qui è pieno di gente che non sa nulla di tecnica ma corre solo dietro alle mode. I soldi sono vostri, spendeteli come volete, ma non lamentatevi se poi paghiamo anche l'aria che respiriamo! Invece di rompere le scatole con le termiche lo stato dovrebe pensare a sistemare le strade e togliere i pedaggi, che sono un vero furto per i pendolari, altre che star qui a filosofeggiare sulle gommine...
Ritratto di Rikolas
15 novembre 2018 - 22:45
Si, non sai leggere, è ufficiale! Rileggiti i dati SENZA neve, magari scoprirai che le differenze sono talmente irrisorie che non giustificano la doppia spesa! Invece di fare la paternale su chi sa o sa guidare, impara a saper leggere che è meglio.
Ritratto di Rikolas
15 novembre 2018 - 22:08
Niak forse sei te che oltre a non saper guidare non sa nemmeno leggere, sii un attimo più umile e abbassa le ali. Le catene per tua informazione non sempre si possono mettere, io ad esempio a libretto ho la dicitura "non catenabile", percui anche se non la uso sulla neve sono COSTRETTO a cambiar gomme, secondo te è logico? Li hai visto i test di AlVolante cosa succede in assenza di neve? Non cambia NULLA tra invernali, allseason ed estive! Il fatto è che sputate sentenze senza leggere! Bravi somari!
Ritratto di manuel c.
16 novembre 2018 - 12:20
La spesa per 4 gomme e cerchi da bene è solo iniziale, perchè se solitamente un treno gomme ti dura 12 mesi, avendo per 6 mesi le invernali, dopo il cambio gomme ti verrà ogni 24, quindi la spesa è identica, ma con il vantaggio di guidare in relativa sicurezza, comunque hai sempre l'alternativa di avee le catene a bordo e tenere su le gomme estive o all season , personalmente vivo in montagna e preferisco avere il doppio treno di pneumatici, perchè quando ti capita di dover uscire in auto e hai giornata di neve, avere sotto 4 gomme come si deve è una bella cosa, certo se la neve la vedessi una volta ogni 4 anni, allora penserei anche solo alle catene.
Ritratto di ammazza58
16 novembre 2018 - 16:05
OTTIMA RISPOSTA.COMPLIMENTI
Ritratto di Mattia Bertero
15 novembre 2018 - 18:22
3
Sei una persona noiosa. Ed impara a guidare sulla neve.
Ritratto di Roomy79
15 novembre 2018 - 18:44
1
Ok, basta che non ti metti in viaggio quando nevica senza catene e gomme e blocchi quelli come me che le hanno e andrebbero in giro senza problemi. Conosco un sacco di gente che dice come te e poi si mette in viaggio per bardonecchia quando danno neve bloccando strade e creando pericolo agli altri. Confisca del mezzo...
Ritratto di Rikolas
15 novembre 2018 - 22:03
Ma quale "sacco di gente", che sono questi discorsi da bar?? Sei sceso a controllare tutti gli automobilisti in coda? Ma per favore basta con questi stereotipi! Se nevica la gente è attrezzata e lo sa, non siamo imbecilli fino a quel punto! Gli incidenti sono provocato da gente che non sa guidare, le distrazioni al volante sojo la PRIMA causa di incidente,non l'utilizzo di gomme estive. Piantiamola per favore e soprattutto se nevica consiglio caldamente di non mettersi alla guida, scendete dal piedistallo dei provetti "McRae" e imparate a capire che la neve è SEMPRE un pericolo, le termiche da sole non fanno miracoli, servono le catene. Meno professori e più umiltà non guasterebbe
Pagine