NEWS

Porsche 911 Speedster Concept: omaggio alle origini

9 giugno 2018

Per il proprio 70° compleanno la Porsche ha elaborato una nuova concept car che ricorda il suo primo modello del 1948

Porsche 911 Speedster Concept: omaggio alle origini

BUON COMPLEANNO - Per i suoi (primi) 70 anni la Porsche si è fatta un regalo: ha coniugato la sua sempreverde 911 con quella che fu la sua prima creazione, la Porsche 356 Numero 1 Roadster, che fu varata proprio l’8 giugno del 1948, sette decenni fa. La Porsche 911 Speedster Concept vuole esprimere il dna della casa di Stoccarda, presente già in quella lontana prima esecuzione. Ovviamente il tutto coniugato con l’attuale stato dell’arte della tecnologia dell’auto sportiva. 

UN DESTINO PRODUTTIVO? - Ovviamente la parte tecnica della Porsche 911 Speedster Concept deriva dai modelli di serie di oggi, e in particolare le versioni più raffinate. Non per nulla è stata ideata e realizzata dal Porsche Motorsport Centre, a cui si devono realizzazioni come la 911 GT2 RS e la recente GT3 RS. La Porsche ha presentato la 911 Speedster come una concept, a chiare lettere, anche se poi nel comunicato la stessa casa ha scritto che il prototipo lascia “intravvedere” una possibile produzione di serie, precisando però che il modello non potrà essere presentato prima del 2019. Una decisione sarà presa nei prossimi mesi. In proposito va detto che nella sua storia la Porsche ha usato diverse volte il nome Speedster, prima volta fu nel 1952, l’ultima nel 2010, con la 911.

FILANTE COME LA “NONNA” - La personalità stilistica della Porsche 911 Speedster Concept è concentrata in gran parte nel profilo laterale, in cui risalta il parabrezza molto inclinato e i finestrini parecchio contenuti. Soluzioni volute dai designer Porsche proprio come evocazione esplicita del modello “storico” 356 1500 Speedster. Per questa concept i progettisti Porsche hanno voluto adottare l’intera filosofia costruttiva di settant’anni fa, con la leggerezza come obiettivo principale. Ciò significa che sulla 911 Speedster non bisogna cercare sistemi di infotainment, navigatori satellitari, né impianti di climatizzazione. Niente. Quel che conta è la sostanza automobilistica per il più pieno piacere della guida.

CONCEPT, MA CON 500 CV - Per quel che concerne la meccanica della 911 Speedster Concept, la scocca deriva da quella della Porsche 911 GT3. Si fanno notare le ruote con cerchi da 21 pollici con disegno della Fuchs ispirato alla tradizione Porsche. I cerchi hanno il bloccaggio centrale. Altri elementi di personalizzazione sono i terminali di scarico in titanio. Quanto alla meccanica, sotto il cofano c’è un classicissimo 6 cilindri boxer sviluppato da fargli erogare 500 CV che vengono trasmessi alle ruote attraverso un cambio manuale a 6 marce. 

Porsche 911
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
357
74
27
11
49
VOTO MEDIO
4,3
4.31081
518
Aggiungi un commento
Ritratto di GiO1975
9 giugno 2018 - 11:39
Strepitosa.
Ritratto di Mc9
9 giugno 2018 - 13:50
Porsche è una delle poche case automobilistiche che riesce a proporre una linea stilistica sempre elegante e sportiva senza scadere nel banale. Stesso discorso per gli interni, veramente belli e distanti anni luce da quelli di Mercedes e Audi che fra pochi anni cominceranno a proporre televisori anziché cruscotti.
Ritratto di MirtilloHSD
9 giugno 2018 - 14:06
4
Bellissima, poi gli specchietti e i cerchi sono bellissimi. Certo che quei due vani al posto del navigatore sono fuori luogo, sembrano quelli della Panda seconda serie.... Comunque bellissima. Un saluto, Mirtillo
Ritratto di napolmen4
9 giugno 2018 - 14:52
Ennesimo rimescolamento Porsche!! Di cui già in passato si videro tale reinterpretazioni ...
Ritratto di Giuliopedrali
10 giugno 2018 - 09:17
Bella bellissima, ma lo stand Porsche al Valentino era di una noia...
Ritratto di puccipaolo
10 giugno 2018 - 18:49
5
bellissima e mai pacchiana...grandi!