NEWS

Porsche 918 Spyder: la prima arriva in Italia

17 ottobre 2014

Il primo cliente italiano ha ritirato la Porsche 918 Spyder, supersportiva ibrida, al Centro Porsche Perugia.

Porsche 918 Spyder: la prima arriva in Italia
CERIMONIA SPECIALE - Da oggi c’è la sparuta possibilità di incrociare per le strade italiane almeno uno dei 918 esemplari della Porsche 918 Spyder (nella foto). La supersportiva ibrida con batterie ricaricabili è stata infatti consegnata dal Centro Porsche Perugia al primo cliente italiano alla presenza di Pietro Innocenti, direttore generale Porsche Italia e di Futini Giustozzi, titolare della concessionaria. La vettura ha una speciale livrea che ricorda le storiche vincitrici della 24 Ore di Le Mans. 
 
UN GIOIELLO TECNOLOGICO - Il fortunato cliente italiano potrà dunque godere degli 887 CV erogati dal 4.6 V8 abbinato a due motori elettrici (uno in posizione anteriore, l’altro al posteriore) e delle conseguenti prestazioni “mostruose”: 0-100 km/h in 2,8 secondi, 0-200 km/h in 7,7 secondi e una velocità massima di 345 km/h. Non è un caso se la Porsche 918 Spyder è riuscita a completare un giro del Nürburgring in 6:57 minuti diventando la prima vettura omologata per la circolazione su strada a scendere sotto il muro dei sette minuti. La doppia anima della 918 Spyder è ben rappresentata da un consumo dichiarato di soli 3 litri di benzina per 100 km e dalla possibilità di percorrere circa 30 km in modalità elettrica a zero emissioni. Il listino prezzi parte da 791.426 euro e arriva agli 864.626 della Weissach Package.
Porsche 918 Spyder
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
115
26
12
3
15
VOTO MEDIO
4,3
4.304095
171


Aggiungi un commento
Ritratto di Montreal70
17 ottobre 2014 - 13:02
Il titolo è un pò fuorviante. La prima arriva in Italia. Si lascia intendere che la prima 918 prodotta sia stata venduta ad un cliente italiano, mentre in realtà il primo cliente italiano ad averla ordinata l'ha appena ricevuta. Comunque 3 litri per 100 km non si possono sentire, urge modifica ai cicli di omologazione per le ibride.
Ritratto di PariTheBest93
20 ottobre 2014 - 20:10
3
Giustissimo infatti io e un altro utente abbiamo pubblicato la spy di ben tre 918 (ovviamente con targa non italiana) in Puglia nelle prov. di Lecce e Bari.
Ritratto di juvefc87
17 ottobre 2014 - 13:04
ma va andrà bene se saranno 7, e chi è sto riccone??
Ritratto di ilpongo
17 ottobre 2014 - 13:09
5
Sicuramente intestata ad una ditta... e dubito che interessi se ne faccia 3 o più km/l...
Ritratto di Gordo88
17 ottobre 2014 - 15:04
In realtà si parla di 3 litri per 100km cioè 33 km/l
Ritratto di M93
17 ottobre 2014 - 13:50
Bellissima e molto esclusiva: fortunato il proprietario... Prestazioni eccellenti, consumi troppo ottimistici, a mio avviso.
Ritratto di hulk74
17 ottobre 2014 - 14:12
...ah no! Era un sogno...
Ritratto di Ivan92
17 ottobre 2014 - 14:17
8
Ha acquistato un capolavoro, comunque i numeri che contano davvero sono i 6:57 minuti al Ring, oppure i 0-200 in 7,7 secondi, oppure i 0-300 in meno di 21 secondi. Non di certo se consuma 3 litri x 100 km. Anche perchè a 110 km/h in settima marcia in modalità ibrida probabilmente consuma meno di un 2'000 cc a benzina. Comunque avere 887 cv a disposizione ma poter andare al lavoro tutti i giorni con la sola energia elettrica è un ottima cosa e questa vettura dimostra che è una cosa possibile, spero tanto che fra non troppo tempo questa tecnologia venga usata anche sulle future sportive dal prezzo più accessibile.
Ritratto di legacy74
18 ottobre 2014 - 17:37
Mi sembrano ottimistici ma dammi il tempo di finire il "rodaggio" e vediamo se sono attendibili quelli dichiarati sul motore hibryd per i normali clienti porsche.
Ritratto di Gordo88
17 ottobre 2014 - 15:06
Un' auto incredibile dalle prestazioni elevatissime ma al tempo stesso in grado di girare anche in modalità solo elettrica per qualche km!!!! Solo i cerchi non mi piacciono
Pagine