Porsche Panamera Sport Turismo: una wagon di lusso

2 marzo 2017

Le dimensioni della Sport Turismo restano invariate rispetto alla Panamera, ma aumentano la capacità del baule e lo spazio interno.

Porsche Panamera Sport Turismo: una wagon di lusso

NUOVO POSTERIORE - Nel listino della Porsche sarà disponibile da ottobre 2017 mesi un nuovo modello con carrozzeria station wagon, la Porsche Panamera Sport Turismo, dotata di un vero portellone e più sfruttabile a livello di abitabilità interna: la linea rialzata del tetto facilita l’accesso a bordo e regala qualche centimetro in più in altezza. La famigliare verrà mostrata per la prima volta al Salone di Ginevra (7-19 marzo) e affiancherà la Panamera già in vendita, da cui riprende i motori, la base costruttiva e gran parte della linea: le due vetture sono identiche nel frontale e fino a metà della fiancata. Le differenze cominciano dalle portiere posteriori: la linea del tetto si fa meno spiofvente rispetto alla berlina e il montante posteriore appare più massiccio, complice il lunotto più verticale.

ANCHE PER QUATTRO - La Porsche Panamera Sport Turismo ha dimensioni generose (è lunga 505 cm), analoghe alla berlina, ma il suo principale elemento di forza non è la capacità di carico: la station wagon rimane un’auto molto accattivante che, di fatto, non ha rivali. Altre station wagon di lunghezza paragonabile, come ad esempio BMW Serie 5 o Mercedes E SW, sono in una fascia di prezzo inferiore. Rispetto a queste ultime, il divano posteriore si rivela meno accogliente (optional i due sedili singoli dietro) e il bagagliaio contiene un minimo di 520 litri, 20 in più rispetto alla Panamera. La capacità sale a 1.390 litri con i sedili posteriori ripiegati. La Sport Turismo si avvale comunque di alcune soluzioni riprese dalle normali station wagon, come il portellone ad azionamento elettrico, il divano frazionabile nello schema 40:20:40 e un sistema per gestire il contenuto del bagagliaio, attraverso due binari sul pavimento e quattro occhielli.

CINQUE MOTORI - Fra le novità della Panamera Sport Turismo c’è anche il piccolo alettone in cima al lunotto, che varia la propria inclinazione a seconda della velocità: fino a 170 km/h mantiene un angolo negativo di 7° e non penalizza l’aerodinamica, oltre si piega di 1° e migliora l’aderenza al suolo. Quando è disponibile il tetto aprile, oltre i 90 km/h, l’inclinazione si attesta a 26° per diminuire i rumori causati dal vento. La Sport Turismo è già ordinabile nelle varianti Panamera 4 Sport Turismo, con il sei cilindri 3.0 a benzina da 330 CV; Panamera 4 E-Hybrid Sport Turismo, con il motore ibrido da 462 CV; Panamera 4S Sport Turismo, con il sei cilindri a benzina da 440 CV; Panamera Turbo Sport Turismo, con l’otto cilindri 4.0 a benzina da 550 CV; Panamera 4S Diesel Sport Turismo, con l’otto cilindri 4.0 a gasolio da 422 CV. I prezzi partono da 101.502 euro.

Porsche Panamera Sport Turismo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
28
11
14
13
24
VOTO MEDIO
3,1
3.066665
90
Aggiungi un commento
Ritratto di elakos
2 marzo 2017 - 00:48
E' un incubo, vero?
Ritratto di car_expert
2 marzo 2017 - 13:44
sono d'accordo con tutte le critiche cosi come capisco il motivo per cui l'hanno fatta...credo che abbiano voluto dare un alternativa alla classica rs6 che è l'unica sw prestazionale che vende (parecchio).
Ritratto di Davelosthighway
2 marzo 2017 - 12:53
il grande James Dean si é girato un paio di volte nella sua tomba. Questa Porsche É inguardabile
Ritratto di Ercole1994
2 marzo 2017 - 08:21
Pur di fare profitti, la VW sta snaturando al massimo Porsche. Non mi sorprenderò se in futuro, faranno un'auto media di superlusso su base Golf...
Ritratto di Fedo
2 marzo 2017 - 08:44
o anche un furgoncino su base caddy...
Ritratto di The Krieg
2 marzo 2017 - 19:33
L'aston martin aveva fatto una p******a del genere con la cygnet che era su base iq, non mi sorprenderebbe neanche più di tanto se facessero una cosa simile anche in porsche
Ritratto di studio75
2 marzo 2017 - 08:31
5
vabbè per 20l in più di bagagliaio potevano risparmiarsi questo obbrobrio (si scrive cosi?).
Ritratto di Fedo
2 marzo 2017 - 08:42
La prostituzione di questo marchio è una cosa disgustosa. Indegna.
Ritratto di Pellich
2 marzo 2017 - 10:30
Nessun disgusto, purchè continuino a produrre le 911. E' solo ampliamento di gamma, trovo non ci sia nulla di male e che anzi sia normale per una azienda (non una onlus) buttarsi su nuovi segmenti laddove, previo studio che avranno sicuramente condotto, possano aver visto mercato e profitto.
Ritratto di Ercole1994
2 marzo 2017 - 11:19
L'ampliamento della gamma Porsche lo preferirei fatto di sole sportive, pure e non. Alla 911, poteva essere affiancata benissimo una versione più estrema a motore centrale (tipo 488 GTB), mentre le 2 718 sono più che ottime. Per i suv e le berline sportive, c'è Audi, che è più consona a questi segmenti.
Pagine