Porsche Panamera Sport Turismo: lusso e versatilità

7 marzo 2017

Lunga 505 cm, come la Panamera, la Sport Turismo ha una coda ridisegnata e un bagagliaio più capiente.

Porsche Panamera Sport Turismo: lusso e versatilità

BAULE GRANDE MA NON TROPPO - La Porsche mostrò nel 2012 il prototipo di una station wagon basata sulla berlina Panamera, dall’aspetto slanciato ma dotata di un vero portellone. Quell’auto esordisce qui al Salone di Ginevra e assume il nome Porsche Panamera Sport Turismo, che attesta le sue vocazioni: da una parte c’è la ricerca della sportività e del piacere di guida, dall’altra il maggior spazio a bordo e il bagagliaio più sfruttabile. La Sport Turismo non va considerata in ogni caso un’automobile per il carico di oggetti lunghi e ingombranti, visto che il baule non è ampio come su modelli più tradizionali di station wagon: ha una capacità da 520 litri (20 in più rispetto alla berlina) a 1.390 litri. La Sport Turismo si avvale comunque di alcune soluzioni riprese dalle normali station wagon, come il portellone ad azionamento elettrico, il divano frazionabile nello schema 40:20:40 e un sistema per gestire il contenuto del bagagliaio, attraverso due binari sul pavimento e quattro occhielli. 

UGUALI PER METÀ - La Porsche Panamera Sport Turismo ha un vano posteriore molto sagomato e quindi meno pratico rispetto a un’auto tradizionale, ma si può ordinare anche con i sedili posteriori singoli. L’abitabilità interna rimane su livelli analoghi alla berlina, anche se il tetto meno spiovente dovrebbe aumentare la quantità di centimetri a disposizione per la testa dei passeggeri posteriori. Le due vetture sono identiche fino alle portiere posteriori. Cambiano da qui fino al lunotto, che sulla Sport Turismo è più verticale e massiccio, complice la diversa inclinazione dei montanti: sulla berlina piegano in maniera più accentuata e rubano un po' di spazio all’interno. In cima al lunotto è previsto un piccolo alettone mobile, con funzione aerodinamica, che varia il proprio angolo a seconda della velocità: fino a 170 km/h non penalizza l’aerodinamica, oltre aumenta l’aderenza al suolo. La Porsche Panamera Sport Turismo sarà in vendita da ottobre 2017, con motori da 330 CV a 550 CV a prezzi da 101.502 euro.

VIDEO
Porsche Panamera Sport Turismo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
28
11
14
13
24
VOTO MEDIO
3,1
3.066665
90
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
7 marzo 2017 - 14:25
Penso che la Porsche con questo modello abbia davvero toccato il fondo, ma è risaputo che le uniche vere Porsche sono la 911 e la 718. Questa è solo un gadget estetico come la pelletteria BMW o le cravatte Volvo o le chiavette USB Fiat.
Ritratto di The Krieg
7 marzo 2017 - 15:09
Secondo me in futuro faranno la 3 gemella della up, a marchi skoda, seat e porsche
Ritratto di Borgo82
7 marzo 2017 - 20:41
14 voti con un volante solo??? All fine è una valida alternativa al Cayenne
Ritratto di elakos
8 marzo 2017 - 00:07
E' qualcosa di innominabile. Sono riusciti nell'ardua impresa di fare un'auto più brutta della Panamera 1a serie.
Ritratto di maximepierre077
8 marzo 2017 - 15:26
3
E' orribile! E non parliamo dei contenuti nulli! Ma in Porsche cosa hanno fumato!
Ritratto di Luca.ar
11 marzo 2017 - 15:35
1
molto meglio l' RS6 di questo carro funebre