NEWS

Prodotte 4 milioni di Skoda Fabia

20 giugno 2017

L’esemplare numero 4 milioni è uscito dalla fabbrica di Mladá Boleslav: l’attuale Skoda Fabia, dal 2014 è stata prodotta in 500.000 esemplari.

Prodotte 4 milioni di Skoda Fabia

SECONDA PER VENDITE - Una station wagon bianca con il motore a benzina 1.0 TSI (foto qui sopra) è l’esemplare numero 4 milioni della Skoda Fabia, l’utilitaria ceca che ha visto il succedersi di tre diverse generazioni dal 1999 ad oggi: la prima è stata sul mercato fino al 2007 e ha totalizzato circa 1.790.000 esemplari, la seconda è uscita dai listini nel 2014 dopo 1.710.000 unità e la terza, quella più recente, viene costruita da agosto 2014 nella fabbrica ceca di Mladá Boleslav. La terza edizione della Fabia ha raggiunto il traguardo dei 500.000 esemplari ed è la Skoda più venduta in Europa dopo la berlina media Octavia, come dimostrano le quasi 91.500 consegne nei primi cinque mesi dell’anno.

NOVITÀ NEL 2017 - La Skoda Fabia è stata aggiornata pochi mesi fa e adotta ora il motore tre cilindri a benzina 1.0 TSI, che sostituisce il più anziano quattro cilindri 1.2 TSI: è disponibile nelle varianti da 95 CV e 110 CV. Insieme al nuovo motore arrivano fari fendinebbia dallo stile più ricercato, luci posteriori a forma di C (optional quelle a led) e ruote inedite, oltre ai sistemi anti-sonnolenza ed a quello che regola il fascio luminoso per non abbagliare chi proviene in senso opposto. La Fabia 2017 è ordinabile nelle versioni con carrozzeria a 5 porte o station wagon, più lunga di 27 cm e con un bagagliaio molto più generoso: contiene da 530 a quasi 1400 litri, contro i 330-1150 della berlina.

Skoda Fabia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
47
37
73
47
96
VOTO MEDIO
2,6
2.64
300
Aggiungi un commento
Ritratto di Dirk
20 giugno 2017 - 13:28
Segmento vivace per qualcuno. Per altri, no.
Ritratto di cris25
20 giugno 2017 - 17:59
1
Auto che non mi è mai piaciuta, soprattutto il variante wagon! Comunque bel traguardo...
Ritratto di Claus90
20 giugno 2017 - 18:08
Ma chi le compra in europa le fabia io pensavo non vedo una skoda girare in italia da un decennio
Ritratto di Pacifici976
20 giugno 2017 - 18:26
Di octavia se ne vedono molte..
Ritratto di Damien
20 giugno 2017 - 18:30
5
Devi capire che in Italia la gente si vergogna a comprare le Skoda perchè sono (secondo loro) una "sottomarca" nonostante abbiano dei prodotti validissimi in commercio (Octavia RS 240 cv, Superb 2.0 turbo 280 cv), poi questa stessa gente che si vergognerebbe a girare con una Skoda compra roba come 500X, Ypsilon, Punto, Mito, Tipo, ecc... Tanto per farti capire l'inutilità di ciò che vedi sulle nostre strade, spostati in qualsiasi nazione civilizzata dove le auto vengono comprate per ciò che valgono e non per la presunta apparenza e vedrai le strade piene di Skoda, anche per te non sarebbe male liberarti di quel chiodo della 118d e passare ad una Octavia RS, magari non avresti più il "bieeeemwwww" ma a livello di prestazioni sarebbe un altro mondo...
20 giugno 2017 - 23:12
E che te ne fai delle prestazioni in mezzo a una selva di trucam, tutor, telelaser, autovelox fissi e mobili e via dicendo? Finché mi dici ok ho preso una Giulia Quadrifoglio (ma anche una Veloce va bene) oltre ad un marchio di grande prestigio ho un complesso macchina pazzesco li posso capirlo, è come avere una Ferrari o una Maserati sedan di segmento D, l'aura di prestigio ed esclusivita' emanate da una Giulia eclissano tranquillamente anche l'ordinario piattume di certe tedesche sedicenti premium ma di fatto ricche di componentistica condivisa con marchi ben più prosaici. Dunque pagare spese fisse elevate, nel caso di una Giulia rientra nel gioco come chi acquista certe supercar. Ma Skoda per carità: Solo il fatto di dover pagare un bollo astronomico per avere un auto dalle soluzioni tecniche normalissime, linea triste, interni dimessi e un marchio scrauso a me fa venir3 la pelle d'oca (io le percepisco in questo modo le Skoda, magari per te sono premium e va bene così, non si può censurare nessuna opinione, né la mia né la tua). Per ciò che mi riguarda una Skoda RS o Superb Turbo (bella però la luce posteriore il cui gomito è stato copiato da quello di LEXUS LS 2007) non rientrerebbero nel mio radar neppure se fossero le uniche auto disponibili a listino. P.S: Ho fatto il tagliando alla LEXUS, dopo oltre 52.000 km l'olio era ancora chiaro e pulito, persino il mio meccanico è rimasto stupito. Sebbene mi abbia giustamente raccomandato di non fare intervalli così lunghi essendo l'auto alimentata a GPL e dunque molto meno lubrificata di un auto alimentata a benzina o a gasolio.
Ritratto di Damien
21 giugno 2017 - 00:18
5
Io le prestazioni della mia Granturismo le uso per toccare i 300 km/h su varie autostrade delle mie parti e per superare agilmente i chiodi che girano sulle nostre strade, oltre a spassarmela un sacco ogni volta che pesto l'acceleratore. I conducenti Skoda immagino facciano lo stesso con le loro vetture. Se tu invece ti stai chiedendo "cosa te ne fai delle prestazioni" è perchè la tua Lexus è un chiodo perciò è inutile insistere oltre... prova a sederti dentro una Leon Cupra (tanto per citarne una economica) e poi torna nella noiosissima Lexus e capirai a cosa servono i cavalli. Fino ad allora consolati con le leggende metropolitane del tipo "dopo 52.000 km l'olio era ancora chiaro è pulito" (sarà una marca lubrificante extraterrestre) visto che sulla mia Maserati Granturismo dopo 5.000 km l'olio è già diventato scuro (ancora buono comunque) ma di sicuro non "chiaro e pulito" nonostante l'olio usato sia il migliore in circolazione... Riguardo alla Giulia QV piace anche a me, fra un paio d'anni quando costerà meno della metà magari me la prendo, solo che non capisco perchè andare in autostrada a 250 km/h con una Giulia QV sarebbe normale mentre farlo con una Skoda Superb no....
Ritratto di MaurizioSbrana
21 giugno 2017 - 09:58
1
Piccola parentesi da tecnico di officina quale sono, l'olio pulito non vuol dire vhe necessariamente sia un bene, anzi... per esperienza poi un motore turbodiesel per esempio ha l'olio nero anche già dopo 10 km dal cambio. Con questo rispetto molto la lexus come marchio, non condivido la trasformazione a gpl, ma rispetto il marchio... e come al solito non generalizziamo le esperienze personali che sono empiriche e non scientifiche.
Ritratto di Dirk
21 giugno 2017 - 10:57
L'olio motore migliore lo si vede dagli indici SAE.
Ritratto di Claus90
21 giugno 2017 - 11:25
Damien parlare cosi delle auto italiane è sgradevole davvero saluti
Pagine