Skoda

Skoda
Fabia

da 14.370

Lungh./Largh./Alt.

400/173/147 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

330/1.150 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

L’ultima generazione della Skoda Fabia (presentata nel 2014) sfoggia una linea "tutto spigoli" che ha una certa personalità e grinta. Decise anche le linee degli interni, non particolarmente ricercati nei materiali, ma ben realizzati. La praticità non manca, e l’abitabilità è buona (dietro, comunque, si sta comodi soltanto in due). Considerati i 399 cm di lunghezza della carrozzeria, è difficile pretendere di più in fatto di capacità di carico: il bagagliaio misura 330 litri con tutti i posti in uso e 1150 a schienale reclinato. La plancia (anche bicolore) ospita un display (di 5” o 6,5” a seconda delle versioni) che può supportare il sistema MirrorLink per il “dialogo” via cavo Usb con le funzioni di uno smartphone. Due i motori a benzina, un 1.0 a tre cilindri proposto nelle varianti da 60 o 75 CV, e un 1.0 turbo a iniezione diretta che ha 95 CV. 90 CV di potenza li ritroviamo nel motore 1.4 turbodiesel, che è tuttavia anche disponibile in versione più "tranquilla" con 75 CV . Salvo la 1.0 da 60 CV, sono unità abbastanza vivaci e ben si sposano con un assetto che asseconda anche la guida brillante. Di serie per tutte le Skoda Fabia c’è il cambio manuale a cinque marce, ma la 1.4 a gasolio può avere anche il robotizzato a doppia frizione e 7 rapporti DSG. 

 

Versione consigliata

Lasciatevi sedurre dalla convenienza d’acquisto della Skoda Fabia 1.0 da 60 CV soltanto se andate di rado in autostrada: a benzina, meglio la vivace 1.0 TSI, anche in tema di consumi. In vista di percorrenze elevate la 1.4 diesel vale il sovrapprezzo richiesto, perché è brillante (anche se rumorosa in accelerazione) e davvero parca, oltre che l’unica abbinabile al (costoso) cambio automatico DSG.

 

Perché sì

Abitabilità Da sempre uno dei punti di forza della Fabia, nell’ultima versione è ulteriormente migliorata: quattro adulti viaggiano comodi.

Assemblaggi Anche se le plastiche sono rigide, la qualità costruttiva degli interni è elevata.

Capacità del baule Anche se di forma non molto regolare, il vano è uno dei più ampi della categoria.

Qualità dinamiche Sterzo leggero ma preciso e sospensioni ben tarate rendono la guida piacevole e sicura.

Perché no

Facilità di carico Fra soglia e piano del baule c’è un “salto di 18 cm, e a schienale giù si forma un gradino di 12 cm.

Quinto posto La conformazione del divano non favorisce un eventuale passeggero centrale, che deve anche vedersela con l’ingombro del tunnel.

Ruota di scorta Che sia quella normale o il ruotino, va pagata a parte (solo nella Executive è di serie).

Visibilità posteriore Meglio aggiungere i sensori di distanza: dal lunotto si vede poco.

 

Skoda Fabia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
45
37
66
49
90
VOTO MEDIO
2,6
2.6446
287
Photogallery