NEWS

Le Maserati saranno costruite a Torino

2 aprile 2010

Prende corpo in maniera sempre più consistente l'indiscrezione dello spostamento della produzione Maserati da Modena a Grugliasco, in provincia di Torino.

A MODENA SONO PREOCCUPATI - Lo spunto per tornare a parlare di questo argomento lo ha dato l'altro ieri la Provincia di Modena, che chiederà in tempi brevi un incontro con i vertici di Maserati (nella foto la GranCabrio) e Fiat auto sul tema del futuro del marchio e della sua permanenza a Modena. Lo ha annunciato Francesco Ori, assessore al Lavoro, aderendo a una proposta di consiglieri Pdl e Pd di intervenire come istituzione prima della presentazione del piano industriale della Fiat, prevista per il 21 aprile, ''per mettere in evidenza quanto il territorio modenese abbia investito sul marchio, in termini economici e sociali, e quanto il suo mantenimento sia un importante elemento identitario per Modena''.

SI FARANNO A GRUGLIASCO - Tanta preoccupazione è motivata dal fatto che sembra ormai certo lo spostamento della produzione dalla sede storica di Modena nella ex stabilimento Bertone di Grugliasco in provincia di Torino, acquisito di recente dalla Fiat. Pare che questa fabbrica abbia uno degli impianti di verniciatura più avanzati al mondo e, dato che le carrozzerie delle Maserati dovrebbero essere comunque inviate lì per essere verniciate, è stato deciso di spostare direttamente l'intera produzione. Insieme allo stabilimento la Fiat ha acquisito anche una forza lavoro altamente specializzata nella costruzione di auto di piccola serie. Ma cosa ne sarà della fabbrica di Modena? Probabilmente ne sapremo più il 21 aprile.

Aggiungi un commento
Ritratto di Maik147
2 aprile 2010 - 12:26
la MASERATI è cosi fantastica proprio perchè è nata ed è sempre rimasta a MODENA!!Qui dove c'è una passione x le auto incredibile dove tutto parla di motori in tutta l'Emilia-Romagna dove se non è una casa automibilistica si rappresenta in un circuito come quello di IMOLA!!LA Maserati deve continuare a vivere qui dove la passione è massima!Per quello le macchine sono tra le più belle del mondo!!
Ritratto di alfo88
2 aprile 2010 - 13:10
la motivazione "ufficiale" mi sembra un po una balla!innanzitutto credo che vogliano ridurre i costi di transazione (da modena a torino per la verniciatura ad esempio)..inoltre vogliono accorpare alfa romeo e maserati con abarth in un unico "cervello" produttivo e manageriale!chiaramente da punto di vista economico è un'ottima scelta strategica, ma dal punto di vista "della tradizione" è un pò un affronto..
Ritratto di trucio
2 aprile 2010 - 14:14
... non c'è più di religione in fiat...
Ritratto di Albertw
2 aprile 2010 - 14:27
Credo che farebbero una gran cavolata!!! Maserati deve rimanere dov'è!!! Devono risparmiare sul trasporto a Torino per verniciarle??? Non c'è problema, anziché vendere una Gran Turismo S a 140.000€ la vendi a 160.000!!!! Tanto non credo che 20.000€ su 140.000 facciano la differenza!!!!
Ritratto di Albertw
2 aprile 2010 - 14:27
Credo che farebbero una gran cavolata!!! Maserati deve rimanere dov'è!!! Devono risparmiare sul trasporto a Torino per verniciarle??? Non c'è problema, anziché vendere una Gran Turismo S a 140.000€ la vendi a 160.000!!!! Tanto non credo che 20.000€ su 140.000 facciano la differenza!!!!
Ritratto di Zack TS
2 aprile 2010 - 14:30
1
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!
Ritratto di alberto89
2 aprile 2010 - 15:45
ce n'è sempre una nuova.....
Ritratto di icecube68
2 aprile 2010 - 16:50
certo che stò marchionne e un granco........nne, impianto di verniciatura più avanzato del mondo?????? e quello della FERRARI cos'è???? hanno speso milioni di €uro per realizzarlo!!!! gli amercani per la corvette lo hanno copiato........e adesso non và più bene??? dopo che Maserati divide gran parte della componentistica made in FERRARI, motori compresi, la vernice noooooo????? e poi è pure ad un tiro di schioppo!!!!! chissà come sè la rideranno quelli del AUDI di Sant'Agata Bolognese ( LAMBORGHINI, docet!!!!). Tanto per far ridere il MONDO, che figure!!!!
Ritratto di Al86
2 aprile 2010 - 17:08
Ma allora perchè non le fa fare in Cina così risparmia sulla manodopera e sui materiali? Se stessimo parlando di Fiat, Alfa o Lancia potrei anche capirlo (il rientrare nelle economie di produzione) ma per un marchio di nicchia come Maserati che senso ha? se davvero gli costa così tanto spostarle per riverniciarle, aumenta il prezzo finale di 10-20000€ tanto per chi può permettersi una Maserati, si può anche permettere di spendere un po' di più per acquistarla.
Ritratto di Lelegear
3 aprile 2010 - 17:43
nn ho parole.....!!!!!
Pagine