NEWS

Quadro Oxygen: ha 2 ruote ed è elettrico

Pubblicato 17 giugno 2019

Dopo il Qooder a 4 ruote, la casa svizzera lancia uno scooter alimentato a batteria con un'autonomia fino a 84 km.

Quadro Oxygen: ha 2 ruote ed è elettrico

DUE VERSIONI - È attesa a Parco Valentino 2019 la presentazione in anteprima del Quadro Oxygen, lo scooter elettrico a due ruote dell’azienda svizzera nota per il Qooder, l’originale maxi-scooter a quattro ruote con le sospensioni basculanti. L’Oxygen invece è uno piccolo scooter tradizionale a due ruote, anche se al posto del motore a scoppio ce n’è uno elettrico. Due le versioni: una con 3,6 CV di potenza, velocità limitata a 45 km/h e autonomia fino a 84 km, guidabile perciò anche dai 14enni, mentre quella con 4 CV ha prestazioni equiparabili ad uno scooter di 125 cc (raggiunge i 70 km/h) e percorre fino a 80 km. 

SCONTATO CON L’ECOBONUS - Il Quadro Oxygen pesa 93 kg, ha ruote di 16” e può trasportare due passeggeri. Le dimensioni compatte ne fanno un mezzo di trasporto ideale per le città, dove può sgusciare nel traffico e accedere liberamente alle zone a traffico limitato, ai centri storici e alle isole pedonali. Entrambe le versioni hanno batterie estraibili, ricaricabili in 6 ore tramite il carica-batterie standard o in 3 ore da quello optional. Il prezzo è di 4799 euro per entrambe le versioni, ma può essere decurtato fino a 3000 euro rottamando un vecchio scooter nelle classi anti-inquinamento Euro 0, Euro 1 o Euro 2.

VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di Dr.Torque
18 giugno 2019 - 09:29
Eh no! Se devo scegliere questo al posto di un 125cc tradizionale mi devi dare almeno una dozzina di CV (o 9kW che dir si voglia) e 100km/h di velocità di punta. Non ci siamo.
Ritratto di Mbutu
18 giugno 2019 - 10:02
In considerazione che tanto in autosrada non ci puoi andare direi che 70km/h sono adeguati. Anche i cavalli vanno benissimo vista la coppia dell'elettrico. Cioè, è uno scooterino da città. Ottima l'autonomia e comodissime le batterie estraibili.
Ritratto di Dr.Torque
18 giugno 2019 - 12:57
Ma sulle statali ci puoi andare. E se ci vai a 70km/h le auto ti macinano. Per lo scooter da città va bene il 3,6CV, per la guida extraurbana serve di più a mio parere. Poi ognuno è libero di pensarla come vuole.
Ritratto di Paolo-Brugherio
18 giugno 2019 - 09:44
6
Ho sempre pensato che un mezzo come questo sia l'ideale per la consegna della posta: l'autonomia è più che sufficiente per un normale giro di consegne e, una volta rientrato in sede, lo si mette sotto carica, pronto per il giorno dopo... Ma è possibile che alle Poste Italiane non ci abbiano mai pensato?
Ritratto di Andre_a
18 giugno 2019 - 10:57
9
Ma non dovrebbe stare su inSella questa notizia?