NEWS

Range Rover Sport: voglia di leggerezza

27 marzo 2013

A New York viene mostrata al pubblico la nuova Range Rover Sport, che si caratterizza per un peso ridotto di ben 420 kg.

Range Rover Sport: voglia di leggerezza

PIÙ LEGGERA, PIÙ “VERDE” - Ha scelto lo skyline di New York la Land Rover per fare debuttare la sua Range Rover Sport, terzo modello della gamma Range Rover. Difficile scegliere quale sia la sua caratteristica più rilevante, dato che le innovazioni sono davvero numerose. Per esempio è fatto di primo piano la riduzione del peso di ben 420 kg rispetto al modello precedente, ma non sono da poco neanche le prestazioni del motore turbodiesel V6, che ha diminuito i consumi così da emettere il 15% in meno di CO2 (194 g/km il dato medio). In particolare la riduzione del peso è un segnale importante di nuove prospettive per le Range Rover. Con risultati di questo tipo viene infatto dato per probabile il prossimo lancio di una versione mossa da un motore 4 cilindri di cilindrata più contenuta.

 
REGINA DI VERSATILITÀ - Il modello è sato sviluppato assieme alla Range Rover ma con l’impiego del 75% di componenti “dedicati”. L’abitacolo da 5+2 posti, che all’esterno si accompagna con un’immagine doppia: quella tosta da suv per cui non esistono limitazioni ambientali, e quella elegante che la fanno apparire al suo posto anche nelle situazioni più esclusive e raffinate. La nuova Range Rover Sport è lunga 485 cm, cioè 6,2 più della versione precedente e 14,9 in meno della sorella Range Rover. Essendo realizzata su un telaio con passo più lungo di 17,8 cm, mette a disposizione più spazio utile per i suoi passeggeri. 
 
AERODINAMICA E OFF ROPAD - Un miglioramento notevole è stato realizzato nel profilo aerodinamico, grazie alla maggiore inclinazione del parabrezza e al profilo particolare del tetto. Altro genere di preoccupazioni ha avuto l’aumento dell’altezza minima da terra, che ora è di 28,5 cm (che significa un aumento di 5,8 cm), una modifica che regala ulteriore versatilità d’uso in fuoristrada. A proposito di altezza dal suolo è da segnalare la possibilità offerta dalla nuova Range Rover Sport di regolare in due modi la vettura. 
 
 
L’AIUTO DELL’ELETTRONICA - Questa caratteristica è associata al sistema Terrain Response 2 in grado di inserire automaticamente la modalità migliore per la situazione in cui ci si trova (così come la rileva il dispositivo). In pratica il sistema varia l’altezza da terra della Range Rover Sport a seconda se si è nella fase in cui si deve salire e scendere, o se invece si deve viaggiare su fondi accidentati. Una parte di questi adattamenti vengono compiuti automaticamente, e una parte possono essere richiesti con apposito comando manuale. Una miglioria apportata riguarda la velocità a cui si può viaggiare con la vettura in assetto “alto”: prima si poteva viaggiare così sino a 50 km/h, ora è possibile farlo sino a 80 km/h.
 
DUE MODI DI “INTEGRALE” - In tema di uso della Range Rover Sport in fuoristrada, la nuova generazione è stata progettata per due sistemi di trazione integrale. La prima consiste in una scatola di riduzione a due gamme di velocità, per il fuoristrada più impegnativo, con una suddivisione della coppia 50/50 e 100% di bloccabilità. La seconda prevede una sola riduzione abbinata al differenziale Torsen. La suddivisione della coppia è 42/58, con il 58% all’asse posteriore. Quanto al comportamento stradale non fuoristradistico, sicuramente un contributo notevole deriva alla Range Rover Sport dalle nuove sospensioni indipendenti realizzate in alluminio con doppi bracci oscillanti anteriori e schema multilink all’asse posteriore. 
 
 
QUATTRO MOTORI - Quattro sono i motori previsti: due a benzina sovralimentati (5.0 V8 da 510 CV e 3.0 V6 da 340 CV) e due diesel (3.0 TDV6 da 258 CV e l’SDV6 da 292 CV).  Successivamente arriverà un altro diesel 4.4 SDV8 da 339 CV. Intanto alla Land Rover stanno lavorando a una soluzioine ibrida con motore termico diesel, il cui arrivo è previsto per l’anno prossimo. Tutte le versioni della nuova Range Rover Sport è allestita con il cambio ZF automatico a 8 marce, prodotto dalla stessa Land Rover. Nuovamente per tutta la gamma sarà disponibile il sistema Stop&Start che spenge e riaccende automaticamente il motore quando ci si ferma al semaforo.
 
DENTRO ELEGANTE E ROBUSTA - Con l’aplomb che la Range Rover Sport si presenta da sempre agli appassionati del genere, ovviamente anche la nuova versione non limita agli aspetti tecnici e all’esterno le sue novità. In sintonia con tutto ciò sono l’abitacolo e il suo allestimento, con ampio ricorso a  materiali di qualità, che si fanno percepire come mix di eleganza e ricercatezza, assieme alla necessaria robustezza imposta dai probabili impieghi anche in situazioini pesanti.
 
 
 
ASSISTITA ELETTRONICAMENTE - La Range Rover Sport è anche figlia del tempo per quanto riguarda l’equipaggiamento, sia a supporto della sicurezza che per quanto concerne il comfort di viaggio. L’elenco dei dispositivi disponibili comprende infatti il sistema “connect and view” che fa accedere alle applicazioni dello smartphone tramite il display touch screen da 8". La tecnologia “Connected car” consente al guidatore di controllare lo stato del veicolo tramite una app istallata nello smartphone, assieme ad altre funzioni ulteriori. Infine, sulla nuova Range Rover Sport è possibile installare un Wi-Fi Hotspot a banda larga, in modo che i passeggeri possano navigare su Internet con ottima connessione. Pert quanto riguarda l’assistenza alla guida, sono disponibili il Lane Departure Warning (che avvisa se si superta la linea di corsia), il Traffic Sign Recognition (riconoscimento segnali stradali) e l'Automatic High Beam Assist (disinserisce automaticamente i fari abbaglianti quando si incrocia un altro veicolo). 
 
 
“MISURA” ANCHE  I GUADI - Molto off-road è infine l’ultima innovazione della casa inglese: il Wade Sensing, che fornisce informazioni sulla profondità del guado che si sta attraversando. Da notare in proposito che la nuova Range Rover Sport può superare guadi sino a 85 cm (l’edizioine precedente arrivava a 70 cm). 

 

VIDEO
Land Rover Range Rover Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
200
61
28
13
19
VOTO MEDIO
4,3
4.27726
321


Aggiungi un commento
Ritratto di Subaru_Impreza
27 marzo 2013 - 00:00
Dietro è una Evoque. La macchina è valida, ma a mio giudizio troppo cara. Non lasciatevi abbindolare dagli oltre 400Kg risparmiati, 4R ha constatato con la Range normale una riduzione poco oltre i 100 Kg (contro i 400Kg dichiarati anche nel caso della Range normale).
Ritratto di komoguri
29 marzo 2013 - 19:56
La riduzione di peso per la nuova Range è di 400 kg. Ovviamente il peso risparmiato varia da versione a versione...un pò come è successo per la nuova Golf il cui peso, in generale, è diminuito di 100 kg. Per la 2.0 TDI che alVolante provò la "dieta" era limitata a soli 20 kg. Magari per la 1.4 TSI saranno 80 e via discorendo. Facendo una mia osservazione personale (distaccata dunque dalla tua), penso che questa Sport sia davvero molto ma molto bella. Fa apparire la vecchia pacchiana e invecchiata di brutta maniera. Il nuovo corso Land Rover è davvero magnifico.
Ritratto di Subaru_Impreza
31 marzo 2013 - 00:51
Mi dispiace ma una discrepanza di oltre 3 tonnellate non è giustificabile solo dal tipo di versione. Quest'auto è molto bella, non ho mai negato il contrario, ma non mi piace perchè non mi piace proprio il tipo di auto. Il nuovo corso Land Rover si affianca al nuovo corso Jaguar ................ mi duole dirlo ma forse in questo caso è opportuno fare i complimenti al gruppo Tata.
Ritratto di komoguri
31 marzo 2013 - 17:36
Non è per screditare 4R...ma mi sono documentato in giro e stando alle prove di molti magazine on-line, cartacei e televisivi (uno su tutti Top Gear UK), la perdita di peso a pari condizioni ed equipaggiamenti si aggira intorno ai pesi dichiarati dalla Casa. Non voglio mettermi contro Quattroruote, ci mancherebbe anche. Ma il lavoro fatto dalla Land Rover c'è. Se non ti piace il tipo di auto, tanto vale mozzare qui il discorso. Se dovessi scegliere un SUV non solo per farmi vedere in giro ma anche per fare dell'off-road a livelli più che dignitosi per la tipologia di auto sceglierei ad occhi chiusi o questa o un Evoque. Che lo stile Jag e Land sia similare è una tua opinione rispettabile: io non ci vedo niente di tutto questo.
Ritratto di Subaru_Impreza
31 marzo 2013 - 20:47
Forse mi sono espresso male: non lo stile, ma la "rinascita" di Land Rover (soprattutto con la Evoque) è andata di pari passo con quella di Jaguar, da quando sono nel gruppo Tata. Mica ho detto che i due marchi si somigliano!
Ritratto di komoguri
1 aprile 2013 - 10:03
Ah ok...ora è più chiaro! Mi veniva male a fare un altro papiro come dall'altra parte! testa dura! ahahaha...buona pasquetta!
Ritratto di Subaru_Impreza
1 aprile 2013 - 18:55
ahahah ... altrettanto!
Ritratto di axxo78
27 marzo 2013 - 00:15
.
Ritratto di mustang54
27 marzo 2013 - 01:14
2
sembra uno di quei giochini Brick-Game degli anni'80...
Ritratto di saberto
27 marzo 2013 - 05:23
Bellissima! Hanno mantenuto l'eleganza del medello precedente migliorandone ulteriormente l'estetica. Non capisco chi lamenta il prezzo troppo alto: questa è un'auto di un certo livello ed è giusto che si paghi.
Pagine