NEWS

Arkana: la suv coupé della Renault

Pubblicato 23 settembre 2020

La nuova Renault Arkana riprende nome e design da un modello venduto in Russia, ma è un’altra auto: cambiano pianale, motori e interni. In Europa arriverà nel 2021.

Arkana: la suv coupé della Renault

SORELLA DELLA CAPTUR - Un nuova crossover percorrerà le strade europee: si tratta della nuova Renault Arkana. I più attenti avranno notato che un modello con il medesimo nome è già in vendita da due anni in Russia (qui per saperne di più), ma la Renault Arkana per il mercato europeo è in realtà un'auto completamente diversa. Non tanto per lo stile, che è molto simile, ma per quello che sta sotto alla carrozzeria. Infatti la Renault Arkana in arrivo da noi nella prima metà del 2021 è basata sul pianale CMF-B, il medesimo delle nuove Renault Clio e Captur. Inoltre, la versione europea sarà costruita nella Corea del Sud, nella fabbrica di Busan, mentre la Arkana per la Russia è prodotta a Mosca.  

STILE DA COUPÉ - Lunga 457 cm, in termini dimensionali la Renault Arkana si posiziona a metà strada fra le suv Renault Kadjar e Koleos ma segue la moda del momento, quella delle suv con uno stile ispirato alle coupé: caratteristico il tetto spiovente verso la coda corta e alta. Gli interni riprendono sostanzialmente quelli della Captur rispetto ai quali, però, sembrano un po' più curati (un atto dovuto su un modello che sarà di categoria superiore). Il sistema multimediale utilizza uno schermo verticale di 7” o 9,3” a seconda delle versioni, mentre il cruscotto è costituito da uno schermo digitale di 10,2”. 

IBRIDO LEGGERO - Le Renault Arkana sono tutte ibride e a trazione anteriore. Il 1.3 TCe, nelle versioni da 130 CV e 160 CV, sfrutta una batteria aggiuntiva a 12 volt che alimenta un moto-generatore elettrico collegato al motore principale: nelle decelerazioni, recupera energia e consente di attivare prima il sistema Start&Stop, così da ridurre i consumi; nelle riprese, sostiene il 1.3 e migliora il brio dell’auto. 

IBRIDO "FULL" - C’è poi il motore full hybrid della Renault Arkana E-Tech, che adotta il medesimo sistema della Clio E-Tech Hybrid (qui per saperne di più). Basato sul 1.6 benzina e con complessivi 140 CV, dispone di due motori elettrici: il primo è integrato nel cambio, che non viene azionato tramite una frizione dato che il motore elettrico ha il compito di muovere la vettura da ferma. A una certa velocità, il secondo motore elettrico avvia il 1.6 e quello inserito nel cambio assolve al compito di sincronizzare i giri del motore con quelli delle ruote, per consentire l’innesto delle varie marce. 

UN AIUTO NEL TRAFFICO - La Renault Arkana ispone di diversi sistemi di assistenza alla guida (serie o a pagamento): frenata d’emergenza, regolatore di velocità adattativo, sistema contro l’involontario cambio di corsia e quello che riproduce i segnali stradali nel cruscotto, oltre al monitoraggio dell’angolo cieco nei retrovisori. Non manca nemmeno il regolatore di velocità adattativo, che consente alla vettura di procedere in autonomia controllando acceleratore, freni e sterzo per mantenere la posizione al centro della carreggiata.

Renault Arkana
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
9
17
17
35
VOTO MEDIO
2,5
2.45652
92




Aggiungi un commento
Ritratto di Daniele Falcucci
23 settembre 2020 - 15:33
Esteticamente non mi dispiace, reinterpreta a modo Renault gli stilemi sia di marchi premium tedeschi che hanno a listino veicoli del genere, sia il family feeling delle ultime creazioni del marchio. Sarà da vedere al di là di quanto riportato da AV il reale posizionamento del modello soprattutto in termini di prezzo d'acquisto. Se davvero Renault crede a questa tipologia di vetture ci si potrebbe aspettare una versione Dacia (come peraltro in giro si vocifera), così da soddisfare tutti gli utenti che pur con un occhio alla moda tengono conto anche alle proprie finanze.
Ritratto di mika69
23 settembre 2020 - 15:33
Chi se la compra pensi già a tenerla per una 15ina d'anni.. Salvo svenderla a peso...
Ritratto di Fr4ncesco
23 settembre 2020 - 16:16
2
Ciao mika, penso che la storia è diversa da una classica 3 volumi perchè è SUV, poi riprende lo stile delle varie BMW e Mercedes con queste forme "coupe".
Ritratto di mika69
23 settembre 2020 - 19:08
Ma certo Francesco...ma è anche una Renault...che fa bene tante cose, ma certe le deve lasciare fare agli altri. Venderà in Francia...fine..
Ritratto di AndyCapitan
23 settembre 2020 - 17:55
Sentivamo la mancanza di un altra auto inutile!!!....scusate eh....ma se devo proprio prendere un mattone del genere vado su una X6 usata....a 15k si trova un modello buono!
Ritratto di Roomy79
23 settembre 2020 - 18:13
1
Ma a cosa serve? Non e spaziosa perché il tetto scende... Non e sportiva perché e un barcone col baricentro alto. Non ci puoi fare fuoristrada, non carica tanto perché una wagon o una monovolume sono molto più fruibili. A COSA SERVE? Il mondo dell'auto è al tracollo
Ritratto di mika69
23 settembre 2020 - 19:11
A cosa serve non è il punto. Che serva a nulla lo sappiamo. Il punto è che Renault e questo tipo di auto c'entra come lo zucchero sulla pizza.
Ritratto di Flynn
23 settembre 2020 - 19:14
Io la trovo ridicola, come i suv tricilindro a trazione anteriore. Ma come vendono loro sicuramente venderanno anche questa . I più ormai guardano solo l’apparenza e i gingilli elettronici.
Ritratto di Roomy79
23 settembre 2020 - 19:44
1
Fanno bene le case ad approfittarne.
Ritratto di Co-Bra
24 settembre 2020 - 08:56
Appunto. Una suv-coupé premium è uno sfizio; una suv-coupé generalista fa tanto "vorrei ma non posso"
Pagine