NEWS

Renault Megane: con il restyling arriva l’ibrido

Pubblicato 03 febbraio 2020

Modifiche di sostanza per la Renault Megane 2020, che riceve l’ibrido E-Tech con batterie ricaricabili dall'esterno.

Renault Megane: con il restyling arriva l’ibrido

PIÙ CURATA E RICCA - In attesa di vederla nei concessionari, dove arriverà dall’estate del 2020, viene svelata la Renault Megane restyling, “rinfrescata”  a quasi quattro anni dalla presentazione. La Megane 2020, cambia all’anteriore e riceve un fascione aggiornato nella parte bassa, dove si notano inedite prese d’aria e luci fendinebbia ristilizzate, mentre dal terzo livello di allestimento in poi sono compresi nel prezzo i listelli cromati della mascherina. Di serie per tutte i fari a led. La rinnovata Renault Megane si distingue inoltre per il rinnovato fascione posteriore e le modifiche all’interno dei fanali, oltre che per nuovi colori e cerchi. 

IL CRUSCOTTO È DIGITALE - All’interno della Renault Megane 2020 sono presenti il cruscotto digitale di 7” o 10,2” e un rinnovato schermo nella consolle, di 7” o 9,3” (quest’ultimo disposto verticalmente). Cambiano inoltre i comandi del “clima”, alcuni materiali si fanno più curati, arriva lo specchietto interno senza cornice e il sedile di guida ha la regolazione elettrica. L’allestimento GT viene sostituito dall’RS Line, che si ispira nel look alla sportiva versione RS: la mascherina è dotata di griglia a nido d’ape, i cerchi sono di 17” o 18” e ci sono due scarichi cromati, mentre all’interno fanno bella figura i sedili sportivi, i rivestimenti in stile fibra di carbonio e il volante in pelle traforata.

GUIDA (QUASI) DA SOLA - Fra le novità ci sono inediti sistemi di aiuto alla guida, a partire dall’utile Highway & Traffic Jam Companion: in autostrada e nel traffico, se presente il cambio robotizzato, la Renault Megane sfrutta i dati forniti da telecamera e sensori ed è in grado di gestire automaticamente sterzo, acceleratore e freni per seguire il flusso del traffico, anche fino all’arresto. Con l’aggiornamento sono stati migliorati altri sistemi: il regolatore di velocità adattativo integra la funzione di arresto e ripartenza nel traffico a singhiozzo, la frenata automatica è dotata della funzione anti-investimenti dei pedoni e il sistema per il controllo dell’angolo cieco funziona in modo più efficace, anche con il maltempo. 

IN ATTESA DEL 1.0 - La Renault Megane 2020 a benzina può avere il 4 cilindri turbo 1.3 TCe, disponibile anche nell’inedita versione da 100 CV (oltre a quelle già note, con 115, 140 e 160 CV). Entro fine 2020 arriverà anche il 3 cilindri turbo 1.0 da 120 CV. Quanto alle Megane RS, adesso anche la versione "normale" adotta la versione da 300 CV che prima era riservata alla più sportiva Trophy: quest'ultima ha l'esclusiva del "telaio" Cup, con il differenziale autobloccante e sospensioni irrigidite. Il diesel è il 1.5 Blue dCi da 95 o 115 CV.

ECCO L’IBRIDA - Con l’aggiornamento arriva l’ibrido plug-in della Renault Megane E-Tech, già annunciato per la crossover Renault Captur: è composto dal 1.6 a benzina e da due motori elettrici, alimentati da una batteria con 9,8 kWh di capacità, ricaricabile dall’esterno. La Megane E-Tech, che ha 160 CV ed è disponibile all’inizio solo con carrozzeria wagon, dovrebbe rivelarsi particolarmente efficace in città, dov’è in grado di viaggiare per lunghi tratti con la trazione elettrica: secondo la casa francese può percorrere fino a 65 km, che diventano 50 km nei tratti extraurbani (fino alla velocità massima di 135 km/h, dopo la quale entra in funzione il 1.6).

Renault Mégane
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
113
132
87
79
78
VOTO MEDIO
3,3
3.251535
489


Aggiungi un commento
Ritratto di alfos
3 febbraio 2020 - 13:45
Interessante sapere il prezzo della ibrida ricaricabile. Renault è da tanto che ha che fare con l'elettrico sulle sue auto, difficile che deluderà .
Ritratto di deutsch
3 febbraio 2020 - 19:17
4
per la captur plugin si parla di 33/35, penso che la megane si attesterà su quel prezzo
Ritratto di alfos
4 febbraio 2020 - 09:07
Prezzo altino, mi aspettavo meglio per 'soli' 160cv.
Ritratto di deutsch
4 febbraio 2020 - 09:17
4
non mi pare che sul mercato ci siano plugin più economiche sul mercato. 160cv sono pochi??' mah li è questione di gusti ma stiamo parlando di una captur le cui versione non ibride hanno tutte meno cavalli
Ritratto di prodottinotevoli
3 febbraio 2020 - 13:56
misura sbagliata della larghezza. se dicono che è migliorata ovunque e poi cascano in sviste così...
Ritratto di impala
3 febbraio 2020 - 15:50
.... nell'affidabilità non si è migliorata, le renault sono sempre pessime auto
Ritratto di BioHazard
3 febbraio 2020 - 16:01
Per ogni Renault che esce la casa dice che è migliorata in tutto, ad esempio loro stessi avevano detto che la precedente Clio era scadente nelle rifiniture e con la nuova generazione era migliorata. Fanno così schifo le Renault che persino loro lo dicono.
Ritratto di Yari1981
3 febbraio 2020 - 13:58
Presumo che il prezzo della E-tech sia a livello degli altri marchi, per il resto ottima auto da famiglia, speriamo che il livello di rifiniture sia superiore alle varie Suv/Crossover in circolazione e molto articolata la gamma motoristica.
Ritratto di manof71
3 febbraio 2020 - 14:38
Ne vedo in giro veramente poche poche per fortuna non ha successo.
Ritratto di Andrea Zorzan
3 febbraio 2020 - 14:46
Migliorata e più personale, ma non ha eliminato alcuni difetti. Peccato non ci sia l'ibrido diesel.
Pagine