Renault

Renault
Mégane

da 18.900

Lungh./Largh./Alt.

436/181/148 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

384/1.247 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Cinque porte piuttosto slanciata e "muscolosa", la Renault Mégane è resa subito riconoscibile dalle luci di forma inconsueta: quelle posteriori sono sottili e larghe quasi quanto l'auto, mentre i fari si estendono verso il basso con le "virgole" luminose delle luci diurne. L'abitacolo, semplice ed elegante, è rifinito con notevole cura e si caratterizza per il cruscotto con lo strumento più grande di tipo digitale. La consolle ospita il sistema multimediale, che si aziona in maniera intuitiva: il display (ampio, a sviluppo verticale e con ottima risoluzione) è di tipo "touch" e include funzioni tipiche dei tablet, come il cambio pagina facendo scorrere un dito e lo zoom grazie all'avvicinamento (o allontanamento) di due polpastrelli. I sedili sono molto comodi e lo spazio è buono per quattro, ma dietro c'è poco agio per i piedi; ampio il bagagliaio, ma dall'accesso scomodo. Su strada, le doti principali delle Renault Mégane non contraddistinte dalla sigla GT sono i bassi consumi e il comfort. Si tratta, infatti, di auto silenziose, che assorbono dolcemente lo sconnesso e che si guidano "con due dita". La stabilità è molto buona e le manovre di emergenza vengono affrontate con assoluta nonchalance: sui percorsi veloci, si viaggia "alla grande". Quando si affrontano sportivamente le curve più strette, invece, viene a galla un'agilità non proprio eccezionale. Lo sterzo non è dei più diretti e, guidando "alla garibaldina", le ruote davanti allargano sensibilmente al traiettoria. Il discorso non vale per le sportive GT e la corsaiola R.S., che, grazie al retrotreno sterzante e alle sospensioni irrigidite, hanno una maneggevolezza eccezionale. Il comfort di queste ultime vetture, discreto in assoluto, è più che buono per delle berline dalle prestazioni brillanti. Chi ama le auto scattanti, comunque, sarà già soddisfatto con le 1.6 dCi da 131 cavalli. Validi, pur se non così vivaci, anche gli altri motori meno potenti.              

 

      

 

Versione consigliata

La gamma è molto estesa, e ciascuno può trovare una Mégane che risponde alle sue esigenze. In ogni caso, già gli allestimenti "base" hanno una dotazione sodisfacente, e nessun motore è troppo fiacco.

Perché sì

Comfort La Renault Mégane è silenziosa e non fa sobbalzare sullo sconnesso.

Facilità di guida Cambio e sterzo si azionano senza fatica e rispondono con precisione, e la stabilità è ottima.

Finiture L’abitacolo è realizzato con attenzione, usando materiali di buona qualità.

Maneggevolezza (versioni GT e R.S.) Le ruote posteriori sterzando garantiscono grande rapidità negli inserimenti in curva.

 

Perché no

Praticità del baule La soglia di carico alta e il fondo basso non aiutano a caricare e scaricare.   

Ripresa ai bassi regimi (versione 1.6 dCi 131 CV) Finché il motore è sotto i 1500 giri, la spinta è fiacca; poi, arriva di colpo.

Spazio posteriore Chi siede al centro è disturbato dal mobiletto e dal tunnel, e tutti hanno poco spazio per i piedi.

Visuale di tre quarti I montanti posteriori sono massicci, il lunotto piccolo.

Renault Mégane
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
85
102
61
62
63
VOTO MEDIO
3,2
3.2252
373
Photogallery