NEWS

Renault Megane RS: primi giri in attesa del debutto

29 maggio 2017

La versione sportiva della Megane arriverà nel 2018: avrà circa 300 CV e si potrà scegliere tra un cambio manuale o automatico a doppia frizione.

Renault Megane RS: primi giri in attesa del debutto

AL VOLANTE C'È HULKENBERG - La nuova edizione della Renault Megane RS verrà mostrata in anteprima durante il Salone dell’automobile di Francoforte (12-24 settembre) e arriverà nei concessionari entro marzo 2018. La casa francese non ha resistito però alla tentazione di concedere un’anteprima dell’auto, che infatti è apparsa venerdì 26 maggio fra le curve del circuito di Monaco insieme a Nico Hülkenberg, pilota della Renault nel campionato Formula 1. Il tedesco ha guidato un esemplare analogo a quello che sarà nei concessionari, mascherato però attraverso una pellicola adesiva (nelle foto) in maniera da tenere nascoste le principali novità della carrozzeria, a 5 porte come le altre Megane ma rivista in chiave sportiva.

300 CV E 2 CAMBI - La Renault Megane RS 2018 è preparata dalla Renault Sport, incaricata di allestire le Renault più veloci e prestazionali. Rispetto alle normali Megane cambierà quindi a livello di freni, pneumatici e assetto, mentre l’esterno diventerà più aggressivo e guadagnerà un’impronta corsaiola: i fascioni saranno traforati per migliorare il raffreddamento degli organi meccanici e gli archi passaruota maggiorati dovranno contenere ruote più ampie e larghe. A livello tecnico è previsto l’utilizzo di un motore sovralimentato da circa 300 CV (resta da vedere se sarà il nuovo 4 cilindri 1.8 dell'Alpine A110 oppure un 2.0), ordinabile per la prima volta insieme ad un cambio manuale o automatico a doppia frizione. La nuova Renault Megane RS avrà la trazione anteriore come le rivali Honda Civic Type R e Seat Leon Cupra, a differenza della Volkswagen Golf R, dove invece il motore da 300 CV scarica la potenza sulle quattro ruote.

Renault Mégane
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
88
110
63
67
65
VOTO MEDIO
3,2
3.226465
393
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
29 maggio 2017 - 16:49
Bello che una casa generalista partecipi ad una massima competizione automobilistica e pubblicizza così un suo prodotto sportivo accessibile. In pista la RS16 e sulle strade la Megane RS. Mi ricorda molto la Indy e la NASCAR. Come scuderia mi fa simpatia. Riguardo l'auto dobbiamo aspettare ancora un po'. Chissa se alzerà l'asticella delle trazioni anteriori.
Ritratto di Salve sono Ugo
29 maggio 2017 - 17:16
Fantastico , sembra aver "capito" come Bmw e Alfa di non togliere il manuale in auto del genere, come purtroppo ha fatto con la Clio. Renault con Alpine e le "solite" RS per fortuna é ancora molto attiva sulle auto sportive, in un periodo nero per questa tipologia di auto, devo complimentarmi con Renault.
Ritratto di Fr4ncesco
29 maggio 2017 - 18:46
Anche Honda e Ford. E' giusto dare almeno la possibilità di scegliere il manuale che come coinvolgimento imho non ha paragoni con l'automatico.
Ritratto di Claus90
29 maggio 2017 - 16:55
Belle soddisfazioni ad un prezzo relativamente accessibile
Ritratto di nicktwo
29 maggio 2017 - 17:03
per la prossima eventuale giulietta avevo letto di una probabile versione da 350cv... chi sa'... saluti
Ritratto di MaurizioSbrana
29 maggio 2017 - 19:06
1
E un bel chissenefrega non ce lo metti?!?! Va bene essere fiattari e vivere solo di quello, contento tu... ma rendersi gratuitamente ridicolo non pensisia un po eccessivo? Poi mi vieni oltretutto a parlare di un'auto che a stento dopo 2 restyling è arrivata a 240cv... millantando 350 cv... ha ragione comunque money82, se non si lavora sul peso... perché le sportive vere si misurano dal rapporto peso/potenza, non dai cavalli...
Ritratto di nicktwo
29 maggio 2017 - 20:27
senza offesa ma himo basta cogliere il salto di potenza che c'e' stato fra la 159 3.2 e la giulia quadrifoglio per intuire quanto si balzera' dagli attuali max 240cv dell' attuale giulietta a quelli della prossima... dopo di che 4c, giulia e stelvio sono proprio fra le piu' leggere (per non insinuare le piu' leggere in assoluto) delle categorie, ergon... saluti
Ritratto di MaurizioSbrana
29 maggio 2017 - 20:56
1
Si ma al solito, chissenestrafrega non ce lo metti? L'articolo parla della megane rs... che come brand di gamma dovresti paragonare a una eventuale tipo abarth o sportiva... alfa se vuole competere con i tedeschi deve competere con bmw m o mercedes amg... e la a45 amg per esempio ne ha 380 di cavalli... per concludere, quando e semmai faranno un articolo su una giulietta da 350cv commenti, senno sull'articolo sulla megane rs non dire niente se non bravi e si vedrà su strada... questo vuole dire essere appassionati di auto... commentare ed esaltare sempre e solo il gruppo fiat non è passione per l'automobilismo, è solo ridicolo fanatismo... questa rivista si rivolge ad appassionati, ma spesso purtroppo si vedono solo esaltati...
Ritratto di nicktwo
29 maggio 2017 - 22:10
ovviamente concordo che le rivali naturali della prossima giulietta (visto il nuovo andazzo in casa alfa) dovrebbero necessariamente essere by triade,,,, tuttavia e' anche vero che l' attuale giulietta di punta e' in verita' al quanto sovrapponibile alla (uscente) megan rs "liscia, e' per prezzo, e' per potenza/prestazioni...ergon non mi senbra una grande blasfenia l' eventuale citarla... alla fine anche la stessa classe "a" nella release precedente dinamicamente era piu' che alla portata di una megane rs, anzi qualcuno si sarebbe urtato per il fatto che era piuttosto la a-class ben distante prestazionalmente dalla hatchbatch rs della losanga... saluti
Ritratto di GranNational87
30 maggio 2017 - 11:24
3
nicktwo sei il cancro di questo sito, sempre a parlare di roba che non centra niente sotti OGNI articolo... bah
Pagine