NEWS

Rolls-Royce: vendite record nel 2014

8 gennaio 2015

Con 4.063 unità consegnate la Rolls ha stabilito il suo nuovo primato da quando il marchio esiste.

Rolls-Royce: vendite record nel 2014
APPEAL INTATTO - 4.063 unità vendute possono apparire poca cosa di fronte ai bilanci che contano le produzioni a milioni di vetture. Se però si aggiunge che i 4.063 veicoli di cui si tratta sono Rolls-Royce allora la cosa cambia un po’. Perché dimostrano che per tanto che sia cambiata la percezione dell’automobile, le due R sovrapposte e la mascotte alata sul vertice del radiatore restano qualcosa di straordinario.
 
RECORD STORICO - Il risultato realizzato nel 2014 dalla casa inglese (del gruppo BMW) rappresenta il record nella sua pur lunga storia. Nata 111 anni fa, negli ultimi cinque anni, la Rolls-Royce ha stabilito ogni anno il primato delle sue vendite, e rispetto al 2009 ha quadruplicato le consegne, che dieci anni fa erano state 792.
 
FINO A MEZZO MILIARDO - La proposta della Rolls-Royce vede vetture dal prezzo compreso tra 275.000 e 498.000 euro e ciò già contribuisce a rendere particolare il dato delle 4.063 vetture vendute in un anno. Ma a parte l’aspetto economico è indubbio che l’andamento delle vendite denota la capacità per il marchio di mantenere un appeal che definire di esclusività è poca cosa. Ciò mantenendo una personalità che pare rifuggire da ogni omologazione con il resto della produzione, sia pure d’elite e blasonata.
 

Qui sopra la Wraith, più in alto la Ghost.
 
USA PRIMO MERCATO - Colpisce anche che il mercato più importante è quello nordamericano, cioè un mercato maturo, dove le immatricolazioni di Rolls-Royce nel 2014 sono cresciute del 30%. Curioso notare d’altra parte che il mercato nazionale della Rolls-Royce, la Gran Bretagna, è ormai al quarto posto tra quelli numericamente più importanti.
 
LE NOVITÀ E L’ETERNA PHANTOM - Per quanto riguarda i risultati per modello, la Rolls-Royce fa sapere che ottimi risultati hanno ottenuto la Ghost II e la nuova Wraith, anche se il modello clou dell’offerta resta la Phantom. La casa ha anche comunicato che molto forte è stata la domanda delle versioni Bespoke, cioè “su misura” per il cliente.


Aggiungi un commento
Ritratto di selvaggio
8 gennaio 2015 - 12:12
Meno male che ci sono sempre più persone che sanno apprezzare la classe e il lusso!
Ritratto di M93
8 gennaio 2015 - 13:23
Risultati eccellenti, soprattutto se rapportati e contestualizzati ad un marchio così esclusivo e di assoluta nicchia. Le Rolls mi piacciono tutte, ma la mia preferita resta l'intramontabile Phantom.
Ritratto di cicciononno
8 gennaio 2015 - 13:41
Beati chi può comprarle, ma credo che volevate scrivere fino a 500.000€ e non 500.000.000€
Ritratto di cicciononno
8 gennaio 2015 - 13:41
Beati chi può comprarle, ma credo che volevate scrivere fino a 500.000€ e non 500.000.000€
Ritratto di Mattia Bertero
8 gennaio 2015 - 15:29
3
Se vende bene vuol dire che di gente con i soldi ne gira ancora parecchia in questo mondo del cavolo. Ad ogni modo, ottimo risultato. La Rolls-Royce è più di un marchio, è un'istituzione nelle macchine di lusso. Incarna alla perfezione che cosa vuol dire offrire il massimo lusso al cliente, in un perfetto equilibrio tra classe ed aggressività. Eh, sti inglesi...
Ritratto di hulk74
8 gennaio 2015 - 16:17
RR sta valutando la possibilità di un SUV... Che dio salvi RR!!!
Ritratto di erminio82
8 gennaio 2015 - 21:59
Un marchio ultra elitario, che però ha fatto la storia dell'auto e dell'aviazione occidentale. Nel bene o nel male, il marchio RR fa parte della storia dell'auto a livello mondiale. Anche se è un marchio ultra elitario e suoi motori ormai hanno ben poco del "Made in England", la RR conserva un fascino d'antan incredibile, che solo pochi altri marchi riescono a possedere.