NEWS

La scuola per meccanici da corsa

20 giugno 2014

Aperte le iscrizioni ai corsi della Motorsport Technical School per diventare professionisti del mondo delle competizioni.

La scuola per meccanici da corsa
FUTURO ASSICURATO - C'è tempo fino a settembre per iscriversi ai corsi della Motorsport Technical School, la scuola nata nel 2011 all'interno dell'Autodromo di Monza per formare gli aspiranti meccanici dei team sportivi. Una proposta che, di fatto, ha assicurato un futuro lavorativo a tutti gli studenti passati grazie ai docenti provenienti direttamente dal mondo delle corse e a una formazione di 160 ore che prevede almeno il 60% di pratica sui bolidi da competizione all'interno dei box del circuito brianzolo. A contribuire all'ingresso nel mondo dei motori è pure lo stage presso una squadra a fine corso.  
 
UN CORSO PER POCHI - Se l'attrattiva della Motorsport Technical School è tanta, entrare nella scuola non è affatto scontato. Accettata l'iscrizione, gli aspiranti studenti devono affrontare un severo test scritto, la prova pratica e un colloquio con gli insegnanti. Inoltre, insieme alle abilità tecniche saranno valutate quelle personali, come umiltà, disciplina e spirito di squadra, requisiti fondamentali per fare carriera nei paddock insieme a una certa resistenza fisica. Alla fine le porte dei box dell'impianto di Monza si apriranno soltanto ai 20 giovani più bravi e determinati. Altro ostacolo non secondario è la retta di 4.600 euro al quale si devono aggiungere i costi per vivere a Monza da Novembre a Marzo. 
 
INGEGNERI DI PISTA - La dura selezione favorisce chi ha frequentato una scuola professionale in meccatronica, disciplina che unisce l'arte della meccanica con quella dell'elettronica. Chi ha una formazione meno specifica può optare per il corso di meccanico base (136 ore, 2.420 euro) che fornisce le fondamenta tecniche per affrontare lo step successivo e che consente ai cinque ragazzi più bravi di avere un accesso facilitato al corso di meccanico vero e proprio. L'iscrizione per entrambi gli studi sono riservate ai ragazzi con almeno 17 anni compiuti e si effettuano compilando l'apposito modulo nel sito mtschool.it. È riservata ai laureandi di ingegneria con ottima conoscenza dell'inglese la terza proposta della Motorsport Technical School, quella per diventare Race Engineering (240 ore, 5.445 euro), ossia ingegnere di pista.
Aggiungi un commento
Ritratto di Chromeo
20 giugno 2014 - 18:41
Il problema è vitto alloggio e retta. Basta che si può bestemmiare in officina da bravi meccanici e questo corso ha tutto
Ritratto di Bomber159
24 giugno 2014 - 17:40
concordo pienamente! :D