NEWS

Con la Seat corsi di guida a Franciacorta

18 giugno 2014

Il prossimo stage di formazione alla guida sicura è in programma il 4 ottobre, con una fase teorica e una pratica con Seat Ibiza e Leon.

Con la Seat corsi di guida a Franciacorta
IDEA PER OTTOBRE - Anche quest’anno la Seat ha proposto i suoi stage di guida, organizzati attraverso la Seat Driving Academy, che si avvale della collaborazione della Seat Motorsport Italia e dei suoi piloti. Il primo dei due appuntamenti previsti si è svolto il 24 maggio, il secondo e ultimo sarà il 4 ottobre, sempre all’autodromo di Franciacorta di Castrezzato, in provincia di Brescia. Il corso dura dalle 10 alle 18,30 e prevede due fasi: la prima teorica e la seconda pratica, in pista. 
 
I RUDIMENTI TEORICI - In aula gli istruttori della Seat Driving Academy illustrano il funzionamento di tutti i moderni dispositivi che supportano la guida, oltre a fornire le indicazioni per un giusto approccio con il volante e la vettura in generale, per esempio la corretta posizione di guida, le tecniche per le frenate di emergenza, eccetera. 
 
 
PRATICA AL VOLANTE - Nella fase al volante, i partecipanti vengono chiamati a svolgere esercizi di guida volti a far sperimentare direttamente le più efficaci manovre di guida, al fine di ottimizzare la capacità di controllo della vettura. Tutto questo per aumentare la capacità di reagire correttamente e con tranquillità in caso di situazioni d’emergenza.
 
E POI IN PISTA - Al termine degli esercizi negli appositi dell’autodromo, gli allievi entrano in pista per vivere una emozionante prova. La Seat Driving Academy mette a disposizione dei partecipanti quattro vetture: due Ibiza FR 1.6 TDI (1.2 TSI 105 CV e 1.6 TDI CR 105 CV) e due Leon FR 2.o TDI da 150 CV. 
 
QUANTO COSTA? - La partecipazione al corso Seat Driving Academy costa 490 euro. Eventuali accompagnatori pagano 50 euro.
Seat Ibiza
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
43
62
41
25
41
VOTO MEDIO
3,2
3.193395
212




Aggiungi un commento
Ritratto di Subaru_Impreza
19 giugno 2014 - 02:47
Cioè ma veramente? Ti fanno tirare in pista con una Ibiza da 105 cv e una Leon da 150? A parte che Franciacorta è una pista lenta, ma per principio con meno di 300 cv anche lì sei letteralmente fermo... salvo casi Caterham, 4C, Lotus, ecc. Poi 500€ non sono neanche pochi visti i catorci che ti fanno usare. Cazzo almeno la Cupra o quantomeno la FR...
Ritratto di wesker8719
19 giugno 2014 - 09:23
è un corso di guida sicura ,mica una track day...
Ritratto di PariTheBest93
19 giugno 2014 - 09:35
3
Veramente nel penultimo paragrafo si parla proprio delle ibiza e leon FR, come auto a disposizione... A quel prezzo ci si può permettere qualche giro su una 458 italia, poi ognuno faccia le sue scelte...
Ritratto di PariTheBest93
20 giugno 2014 - 10:58
3
Quando lo avrei detto? A me l'ibiza piace...
Ritratto di Subaru_Impreza
20 giugno 2014 - 12:46
Con pochissimo di più fai il corso con le BMW. Ho ho tirato a Franciacorta con la M235i, che la usano anche per i corsi di guida sicura, non so quanto costino , ma comunque non più di 600/700€, direi che per quanto non sia eccelsa rimane sempre un po' meglio di una Ibiza da 3 cv. Con la 458 Italia non lo so, so invece che se fai un corso "Individual" ti fanno tirare con la M4. Non sarà una 458 ma ha pur sempre i suoi 450 cv.
Ritratto di Subaru_Impreza
21 giugno 2014 - 01:58
Il corso con le Caterham credo che costi molto di più. Ti consiglio di chiamare udrive, le mail non servono a nulla. Per quanto riguarda la propria auto, te lo sconsiglio vivamente: io per esempio ora ho su un treno di P Zero Nero, in una giornata in pista le fai quasi fuori se tiri sul serio e le 4 gomme da sole costano già più del corso. Senza contare che i freni non godono e la puzza di frizione che senti quando scendi ti basta a farti cambiare idea sulle volte successive.
Ritratto di Flavio Pancione
21 giugno 2014 - 09:14
7
Può esserti utile, ma se hai gia dimestichezza a mio avviso puoi evitare di spenderci soldi. Andai con mio padre un po di tempo fa, con delle Mini e delle Serie 3(le e92) , a Vallelunga . L'interesse c'è, come ha detto l articolo si guida su fondi scivolosi e insegnano le varie tecniche con e senza controlli ( anche seza Abs ). Ti sconsiglio ancora di piu guidare una Ferrari o altro con un istruttore affianco..