Seat Ibiza 2017: stile, spazio e tecnologia

7 marzo 2017

La Seat Ibiza, disponibile solo a 5 porte, sembra una piccola Leon: ne guadagnano stile, spazio e contenuti tecnologici.

Seat Ibiza 2017: stile, spazio e tecnologia

NUOVA MECCANICA - La quinta generazione della Seat Ibiza arriverà sul mercato da giugno 2017 (prezzi da circa 14.000 euro) e renderà ancora più combattuta la partita fra le utilitarie di lunghezza nell’ordine dei quattro metri (per l'esattezza 406 cm, che cambia di appena 2 mm), come ad esempio le Volkswagen Polo, Renault Clio e Peugeot 208, in virtù dello stile molto più accattivante rispetto al modello che sostituisce e alla maggiore disponibilità di spazio interno: la distanza fra le ruote anteriori e posteriori cresce fino a 206 cm (ben 9,5 più del modello precedente). Aumenta, e non poco, anche la larghezza: 9 cm più di prima, per un totale di 178 cm, mentre l'altezza da apparire molto più solida e ben piantata a terra. La nuova generazione, che debutta al Salone di Ginevra, deve l’aggiustamento delle proporzioni esterne ad una fondamentale novità di carattere tecnico, che verrà ripresa su altri modelli del gruppo Volkswagen: si tratta della base costruttiva modulare MQB-A0, realizzata a partire dalla MQB (utilizzata sulla più grande Leon), che ha concesso ai tecnici maggiori libertà di natura progettuale. 

STILE PIÙ SPIGOLOSO - La sportività della nuova Seat Ibiza 2017 (che sarà proposta solo con carrozzeria a cinque porte) è sottolineata da forme decise, che si rifanno alla Leon a tutto vantaggio del dinamismo: gli stilisti dell’azienda catalana hanno accentuato gli spigoli di fari e mascherina, calcato la nervatura sulla fiancata e disegnato paraurti dalla forma più avvolgente. La plancia non tradisce l’impostazione degli esterni e adotta un grande schermo centrale da 8 pollici, oltre a soluzioni rivolte a chi utilizza con frequenza uno smartphone: si trovano infatti la basetta per ricaricare senza fili la batteria e gli standard di connessione Apple CarPlay, Android Auto e Mirror Link, che riproducono sullo schermo l’interfaccia del telefono.

ANCHE A METANO - I motori della nuova Seat Ibiza, tutti turbo e ad iniezione diretta, saranno i benzina 1.0 TSI (75, 95 o 115 CV) e 1.5 TSI (150 CV), il diesel 1.6 TDI (80 CV, 95 CV e 115 CV) e, per la prima volta, una versione a doppia alimentazione benzina/metano 1.0 TSI, da 90 CV, che rappresenta un giusto compromesso fra brillantezza e basse spese di gestione. In futuro arriverà anche la versione Cupra, con un motore dalle prestazioni più elevate rispetto a quelli citati finora. Il cambio manuale a 5 rapporti verrà abbinato a tutti i motori fino a 95 CV, mentre quelli di potenza superiore riceveranno di serie il manuale a 6 marce o in opzione l’automatico doppia frizione DSG a 7 innesti. La dotazione comprende di serie o a pagamento sistemi quali la frenata automatica d’emergenza, l’accesso senza chiave e la telecamera posteriore di parcheggio. Vera "chicca" per un'auto di questa categoria il cruise contro con radar di distanza che, in abbinamento al cambio a doppia frizione DSG, consente la guida semiautomatica in coda. 

VIDEO
Seat Ibiza
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
37
46
17
29
VOTO MEDIO
3,5
3.46632
193
Aggiungi un commento
Ritratto di all'avanguardia della truffa2
7 marzo 2017 - 14:20
Bella targa; in perfetto stile con la carrozzeria che gli gira attorno.
Ritratto di autolog
7 marzo 2017 - 14:46
Posteriore e fiancata ok. Frontale così così. Interni dal design piuttosto vecchio e deprimente. Not bad, not good... ma 14.000 euro non glieli darei mai.
Ritratto di Ercole1994
7 marzo 2017 - 14:57
No dai, perché proporla solo a 5 porte? Sarebbe venuta davvero bene una variante SC, considerando che l'attuale mi piace soprattutto nella citata versione SC. Ormai le 3 porte si stanno estinguendo a vista d'occhio...
Ritratto di MAXTONE
7 marzo 2017 - 14:57
Non riesco a trattenermi: Imbarazzante.
Ritratto di VEIIDS
7 marzo 2017 - 15:22
Il posteriore e gli interni sono osceni, e questa è la versione top di gamma... Figuriamoci quelle base!
Ritratto di money82
7 marzo 2017 - 16:56
1
mi sembra una bella evoluzione, pur considerando la somiglianza con la leon. In rapporto al prezzo e agli interni mi sembra in linea con le concorrenti polo, punto, mito, c3, 208 ecc...
Ritratto di autolog
13 marzo 2017 - 08:11
Si peccato che le rivali sono tutte vecchiotte e ben scontate (per non dire decrepite, tipo Punto, che infatti te la danno a 4 se non 5mila euro in meno...). Se è allineata alla concorrenza ora che è appena uscita cosa farà tra un paio d'anni quando le altre si saranno tutte rinnovate?
Ritratto di M93
7 marzo 2017 - 17:23
Seat Ibiza 2017 - Fuori promossa: assomiglia molto alla Leon ma trovo che sia, viste le dimensioni e il segmento, più compatta e "raccolta" nelle proporzioni. Dentro si poteva fare di meglio, l'aspetto è parecchio dimesso e non appaga per nulla l'occhio: gli interni sembrano quelli della Fabia, che però ha un target e un posizionamento sul mercato differente. L'unico guizzo, già visto e se tale si può chiamare, è la fascia in colore contrastante sulla plancia ma nulla di che. Peccato essersi lasciati menare via così.
Ritratto di Boys
7 marzo 2017 - 22:33
1
Niente male ...peccato per gli interni "anzianotti"....
Ritratto di Gianni.ark
7 marzo 2017 - 22:44
Fuori sarebbe anche gradevole ma gli interni proprio no. Interessante la versione a metano.
Pagine