NEWS

Skoda: entro fine 2018 la nuova Rapid

9 ottobre 2018

La Skoda annuncia un nuovo modello basato sulla piattaforma MQB A0. Sarà la sostituta della poco amata Rapid.

Skoda: entro fine 2018 la nuova Rapid

TANTO SPAZIO - Verrà presentata entro fine 2018 la nuova berlina compatta a cinque porte della Skoda, un modello ancora senza nome, lungo circa 435 cm, che andrà a sostituire la Skoda Rapid, inserendosi nella stessa categoria delle rivali Kia Ceed e Hyundai i30. Di quell'auto vediamo oggi una prima immagine di anticipazione, dalla quale viene confermato che il design riprende quello della Skoda Vision RS, la concept lanciata pochi giorni fa al Salone dell'auto di Parigi. La carrozzeria è quella di una classica hatchback, come le rivali, con una parte frontale corta e un abitacolo dal volume importante, segno che lo spazio a bordo sarà una delle priorità. Secondo indiscrezioni dovrebbe avere un bagagliaio di circa 430 litri, grande per la categoria.

RIDURRE I COSTI - La Skoda ha anticipato che il nuovo modello non sarà basato sulla piattaforma MQB del gruppo Volkswagen, la stessa già utilizzata da Audi A3, Seat Leon e Volkswagen Golf, ma su sulla MQB A0 impiegata per le più economiche Seat Ibiza e Volkswagen Polo. Ciò dovrebbe ridurre i costi di produzione, un aspetto fondamentale per la Skoda che punta ad avere sempre un ottimo rapporto qualità/prezzo. Nulla di ufficiale si sa sui motori, ma è facile prevedere l’utilizzo del 3 cilindri turbo 1.0 nelle versioni da 90 e 115 CV oltre al 4 cilindri 1.5 da 150 CV. Non ci dovrebbero essere versioni ibride, che implicherebbero un prezzo troppo elevato per questo modello.

Aggiungi un commento
Ritratto di gjgg
9 ottobre 2018 - 12:01
1
Dalla linea della nuova (precedenti articoli) non sembrerebbe ma, se un minimo ricalca la precedente e dai motori prevedibili, non ho capito se sarà concorrente della Fiat Tipo. Avere più alternative per chi vuole una "C" a costi contenuti potrebbe essere cosa buona (in verità ci sarebbe anche la C-elysee che in qualche occasione ho anche visto per strada, ma raramente)
Ritratto di gjgg
9 ottobre 2018 - 12:05
1
Mi devo autoconfermare: leggo che che è su base MQB A0, quindi dovrebbe essere proprio come sopra
Ritratto di marcoveneto
9 ottobre 2018 - 12:12
Peccato per il pianale perché il prototipo rs era veramente carino.. Ma se la base sarà quella della polo punteranno più alla sostanza che altro e quindi non mi aspetto chissà quale macchina.. Andrà bene giusto per contrapporsi alla tipo.. E andrà a finire che qui in Italia farà la fine della rapid..
Ritratto di Moreno1999
9 ottobre 2018 - 12:15
4
Il concept appena presentato è davvero molto riuscito, per quanto non così originale. Se il modello di serie manterrà quelle linee e quelle proporzioni potrebbe venir fuori qualcosa di molto molto interessante, sicuramente migliore di alcune sue dirette rivali come le coreane citate nell’articolo
Ritratto di Marco_Tst-97
9 ottobre 2018 - 15:14
Meglio della Hyundai i30 basandosi sulla piattaforma MQB A0 non credo proprio, considerando che proprio questa coreana esiste anche in una versione sportiva da 275 CV ritenuta da molti nel settore al livello della Golf GTI più potente.
Ritratto di Fr4ncesco
9 ottobre 2018 - 12:47
Il prototipo era molto interessante e pronto per la produzione, si vede però che in questo segmento non volevano sovrapporsi a Golf e Leon e quindi la nuova Rapid concettualmente non sarà differente dal modello attuale. Non capisco però molto questa politica: prima fanno modelli "di punta" nelle loro categorie, poi "seconde scelte" come la Fabia e questa. Non riesco a collocarle il marchio quale alternativa a VW o al di sotto di Seat, che ha Ibiza e Leon di prim'ordine.
Ritratto di Giuliopedrali
9 ottobre 2018 - 14:32
Quello che sto dicendo da mesi: Vi pare che in Skoda VAG non abbiano buoni designer sia d'interni che di esterni? No sicuramente sono bravissimi, ma ogni volta vengono frenati da circolari/veline interne al gruppo VAG che impongono loro di non esagerare col design e le finiture, di non avvicinarsi troppo alla Casa Madre. Ormai mi sembra talmente ovvio. Anzi dirò di più: un ottimo prodotto e pure originale come la Yeti è stata sostituita da un prodotto standard VW/Skoda/Seat come la Karoq. Hanno le mani legate.
Ritratto di Fr4ncesco
9 ottobre 2018 - 16:32
Infatti la Rapid concept è come sarebbe una Skoda senza vincoli e oltre a risultare ai vertici della categoria è distante anche dai canoni Vag. Sembra più una Volvo a dire il vero.
Ritratto di Giovanni Rana
9 ottobre 2018 - 15:09
In sostanza una ŠKODEAT RAPIBIZA
Ritratto di Giuliopedrali
9 ottobre 2018 - 15:28
Sembra il colonnade styling e marketing delle Case USA dall'anteguerra agli anni 80 principalmente e soprattutto di GM, modelli talmente simili e confondibili tra loro ma di marchi solo gerarchicamente diversi: Chevrolet, Pontiac, Oldsmobile, Buick e Cadillac, solo piccole operazioni cosmetiche per dare qualche particolare Buick a una Chevrolet per esempio, che alla fine GM stessa è andata molto in crisi, Pontiac e Oldsmobile che non erano più riconoscibili hanno dovuto chiudere, Buick salvata solo dalla Cina ecc ecc...
Pagine