NEWS

Skoda Enyaq: i prezzi del “model year” 2024

Pubblicato 05 dicembre 2023

La Skoda Enyaq si rinnova per l’edizione 2024 ed è ora prenotabile: quattro le versioni con potenza da 179 a 340 CV con prezzi da 48.400 euro.

Skoda Enyaq: i prezzi del “model year” 2024

SI RINNOVA - La suv elettrica Skoda Enyaq per il 2024 vede l’introduzione di una serie di novità tecniche che aumentano l’autonomia e la potenza (non cambia la capacità della batteria), in particolare per le versioni più potenti, grazie a un nuovo motore al retrotreno, mentre per la "base" 60 non ci sono novità tecniche. La nuova gamma è ora ordinabile con prime consegne a gennaio. Gli aggiornamenti (Enyaq 60 esclusa) includono anche un software aggiornato per migliorare l'efficienza in termini di consumi e di ricarica (le versioni 4x4 arrivano a 175 kW in corrente continua), oltre che nell'infotainment: migliore leggibilità delle mappe del navigatore e possibilità di definire dei tasti scorciatoia per funzioni quali il ricircolo del "clima" o il mantenimento in corsia. Debuttano pure la ricarica Plug&Charge, che elimina la necessità di una tessera o di una app per iniziare il rifornimento, e la chiusura delle porte automatica allontanandosi dall'auto con la chiave in tasca.

QUATTRO VERSIONI - La Skoda Enyaq e la Enyaq Coupé sono disponibili in quattro versioni: 60, 85, 85x (4x4), e RS. La 60 ha la trazione posteriore, la batteria da 62 kWh nominali (57 effettivi) ed eroga 179 CV; la 85 ha trazione posteriore, l’accumulatore da 82 kWh (77 effettivi, come per le versioni più potenti) e 286 CV con un’autonomia dichiarata di 566 km (576 la coupé), la 85x ha doppio motore e 286 CV combinati e autonomia di 512 km (538 km la coupé), mentre la più potente RS, disponibile nella sola variante Coupé, ha 340 CV e trazione integrale con una percorrenza dichiarata secondo il ciclo Wlpt di 547 km.

IL LISTINO PREZZI DELLA ENYAQ

VERSIONE POTENZA (CV) BATTERIA (kWh nominale) PREZZO (€)
60 179 62 48.400
60 Clever 179 62 52.200
60 Plus 179 62 54.600
85 286 82 54.500
85 Clever 286 82 58.300
85 Plus 286 82 60.750
85 Advanced 286 82 63.200
85 Max 286 82 65.650
85x 4x4 286 82 57.000
85x 4x4 Clever 286 82 60.800
85x 4x4 Plus

286

82 63.250
85x 4x4 Advanced 286 82 65.700
85x 4x4 Max 286 82 68.150
60 Sportline 179 62 56.550
85 Sportline 286 82 62.450
85 Sportline Advanced 286 82 64.750
85 Sportline Max 286 82 66.700
85x Sportline 4x4 286 82 64.950
85x Sportline Advanced 4x4 286 82 67.250
85x Sportline Max 4x4 286 82 69.200

 

GLI ALLESTIMENTI - Tre gli allestimenti: base, Sportline e RS. Sono poi disponibili dei “pacchetti” di accessori aggiuntivi che sono Clever, Plus, Advanced e Max, che prevedono dotazioni crescenti e possibilità di personalizzazione degli interni. 

LA DOTAZIONE - La dotazione di base prevede: ausilio partenza in salita, bracciolo posteriore con accesso al vano bagagli, cavo di ricarica modo 3 tipo 2, cerchi in lega 19" Proteus, chiusura centralizzata con telecomando (2 chiavi pieghevoli), climatizzatore automatico bizona con filtro polvere e pollini, cruscotto digitale con display a colori da 5.3", monitoraggio radar dello spazio antistante la vettura con funzione di frenata di emergenza e riconoscimento, sistema di mantenimento corsia, fari e fanali a led, e sistema multimediale da 13”. La 85 e 85x, in aggiunta alla 60 prevedono la ricarica fino a 135 kW (175 kW per la 85x).

IL LISTINO PREZZI DELLA ENYAQ COUPÉ

VERSIONE POTENZA (CV) BATTERIA (kWh nominali) PREZZO (€)
60 179 62 51.300
60 Clever 179 62 54.600
60 Plus 179 62 57.000
85 286 82 56.500
85 Clever 286 82 59.800
85 Plus 286 82 62.200
85 Advanced 286 82 64.200
85 Max 286 82 66.650
85x 4x4 286 82 58.800
85x 4x4 Clever 286 82 62.100
85x 4x4 Plus 286 82 64.500
85x 4x4 Advanced 286 82 66.700
85x 4x4 Max 286 82 69.150
60 Sportline 179 62 58.550
85 Sportline 286 82 63.750
85 Sportline Advanced 286 82 65.750
85 Sportline Max 286 82 67.700
RS 4x4 340 82 66.300
RS Advanced 4x4 340 82 67.550
RS Max 4x4 340 82 69.150

 

La Sportiline, in aggiunta a 60, 85 o 85x, prevede due usb-c, acustica migliorata, cruise control adattivo, assistente alla manovra evasiva, mascherina in nero lucido, riconoscimento stanchezza guidatore, fari full led matrix, fanali Skoda Crystal, ugelli lavafari, colante capacitivo.

Infine, la RS, disponibile solo per la Coupé, sospensioni sportive (-15 mm), Drive Mode Select, selettore stile di guida, fari anteriori adattivi full led matrix Skoda crystal lighting, interni specifici, fanali crystal lighting, logo RS sui parafanghi anteriori, sistema di blocco/sblocco portiere senza chiave su 4 portiere con sistema “walk away locking”, palette per la regolazione in tempo reale dell'intensità di recupero dell'energia in frenata, paraurti frontale sportivo rs con inserti nero lucidi, paraurti posteriore sportivo RS con inserti nero lucidi, pedaliera in alluminio phone box con funzione di ricarica wireless.

Il pacchetto Clever, tra le altre cose, aggiunge il “clima” a tre zone, il volante capacitivo e i sedili riscaldabili. Il Plus aggiunge il portellone elettrico, il sistema per l’arresto del veicolo con chiamata d’emergenza. L’Advance l’head-up display, la calandra illuminata e il sistema audio con 12 altoparlanti. Infine, il pacchetto Max, rispetto all’Advanced, prevede sedili anteriori con regolazione elettrica, volante sportivo a tre razze, telaio adattivo, telecamera a 360°, sistema per la memorizzazione delle manovre di parcheggio ricorrenti, e parcheggio semiautonomo con sensori anteriori, posteriori e laterali.

Skoda Enyaq
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
62
58
43
18
48
VOTO MEDIO
3,3
3.296945
229


Aggiungi un commento
Ritratto di Ricci1972
5 dicembre 2023 - 12:10
Una delle poche BEV non fotocopia. Peccato la solita versione Suv-Coupe'.
Ritratto di RaptorF22Stradale
5 dicembre 2023 - 14:10
1
Da introdurre subito una tassa per chi supera i 1450 kg di peso e un BAN totale per tutti i SUV in generale
Ritratto di Quello la
5 dicembre 2023 - 12:24
Interni belli, esternamente non la digerisco, specie il muso: le manca poco per arrivare a BMW, e non è un complimento
Ritratto di Miti
8 dicembre 2023 - 10:07
1
Quello la, per la versione "60" vieni con la batteria...da casa.
Ritratto di Tistiro
5 dicembre 2023 - 13:12
Eppure la cupè è piu riuscita. Prezzi da balcone
Ritratto di Lele_1998
5 dicembre 2023 - 13:21
2
Cerco di convincermi che VW non vuole andare verso il vecchio design BMW con Skoda e Cupra, ma è proprio lei che mi fa dubitare. 48k per la base sono una follia.
Ritratto di Truman200
5 dicembre 2023 - 13:54
Ma non erano auto del popolo una volta le skoda?
Ritratto di Oxygenerator
5 dicembre 2023 - 14:03
Bruttina forte
Ritratto di ziobell0
5 dicembre 2023 - 14:15
la coupè sembra un bombolone alla crema
Ritratto di 19andrea81
5 dicembre 2023 - 14:47
Prestito 50.000€ sono 580€/mese per 10 anni per un totale di 70.000€
Ritratto di Giribildo
5 dicembre 2023 - 15:29
A colpi di "model year", il prossimo anno non si troverà più nulla sotto i 50k. Se anche Skoda si trasforma in premium...
Ritratto di ilariovs
5 dicembre 2023 - 15:44
Dal listino parrebbe una concorrente della Model Y... c'è da vedere cosa succederà con il restyling 2024 ma affrontare la Model Y a pari prezzo... non è cosa da poco bisogna essere proprio sicuri di offrire di più.
Ritratto di Flynn
5 dicembre 2023 - 19:49
Secondo me hanno due filosofie parecchio differenti.
Ritratto di ilariovs
5 dicembre 2023 - 20:12
Certo che hanno due filosofie differenti. Anche BYD e Tesla hanno due filosofie diverse e se ti accomodi in una HAN, ma anche in una Atto 3 lo capisci subito che sono diverse. Ma non pagherei mai una BYD più dell'equivalente Tesla. È questione di brand leader. Differenziati quanto vuoi ma o mi offri ben di più a pari costo o mi offri un simile ma a prezzo ben inferiore. Io non riesco ad uscire da questa dualità. Mio limite
Ritratto di Flynn
5 dicembre 2023 - 20:46
Non sono mai salito su cinesi, ma le elettriche europee per quanto differenti sono comunque auto simili per via della loro impostazione tradizionale. Tesla invece è come se fosse un altro tipo di veicolo. L'offrire di più diventa più che mai soggettivo.
Ritratto di ilariovs
5 dicembre 2023 - 21:19
E NO purtroppo. Quello che fa Tesla lo fa Tesla. Per ora la sua tecnologia è un riferimento. Vero, salendo su una Model 3 sono rimasto col "?", non preparato a quel "minimalismo" una Han, come una Atto 3 è molto più europea di una Tesla. Finiture di livello, tasti fisici, leve per tergicristalli e frecce. I somma sei in un ambiente più in linea col concetto classico di auto. E se provi a mettere piede su una Han... su vede che è un SegE in ogni dettaglio. Ma NON sono Tesla e questo punlrtroppo è un limite infatti la Seal in Cina costa meno di una Model 3. Il mercato è così ha le sue regole. E BYD dalla sua ha fra le migliori batterie esistenti le LFP "blade". Nonostante ciò nella prova di perdita autonomia col freddo è in prima posiIone, Model Y seconda (ma la LR con chimica NCM). Skoda non ha nemmeno quello dalla sua. Mi spiace, l'impuntura la guardiamo fra 10 anni quando le BEV saranno una tecnologia matura. Oggi chimica e rapporto cell/body delle batterie, BMS, software, inverter, motori fanno la differenza in campo BEV. E Tesla è ai vertici di questa roba.
Ritratto di Flynn
5 dicembre 2023 - 21:23
Ecco vedi che il tuo è un giudizio soggettivo? A me per fare 30 o 40 km al giorno che me frega del software o della chimica ?
Ritratto di Tonio K.
5 dicembre 2023 - 15:59
Parte da 48k come la Y base, ma per avere una versione decentemente accessoriata e che si avvicini (da molto lontano) alla model Y si passa direttamente a 65k... D'accordo che i tedeschi gonfiano i prezzi in maniera ridicola e poi fanno sconti mostruosi, ma anche con 15k euro di sconto rimarrebbe troppo cara.
Ritratto di Flynn
5 dicembre 2023 - 19:37
Io l'avrei comprata se all'epoca fosse stata disponibile la versione RS. La Y è il riferimento certo, ma non è perfetta: dopo averla provata ho capito perché la gente se la compra, ma anche perché non comprarla.
Ritratto di Tonio K.
5 dicembre 2023 - 19:56
La model Y e' lungi dall'essere perfetta, ma distrugge la concorrenza sui capitoli efficienza, software, guidabilita' e facilita' di ricarica che mi sembra siano le cose piu' importanti per una vettura elettrica. In piu' e' "full optional" gia' a partire dal modello base. Di altre case si possono preferire (o no) gli interni, l'estetica, sospensioni piu' soft, qualche comando fisico in piu' e magari un bagagliaio piu' squadrato, ma a mio parere sono tutte cose di secondaria importanza, salvo i soliti casi particolari.
Ritratto di Flynn
5 dicembre 2023 - 20:38
Sono ovviamente d'accordo su efficenza software e ricarica. Sulla guida molto meno, le sospensioni sono troppo rigide a velocità ridotta ma troppo morbide se schiacci. Ho trovato anche la posizione di guida troppo rialzata e il materiale del sedile terribile. Altra pecca è l'assenza di un HUD. Voglio tornare sui 4.5mt quindi il problema non si pone, ma dovessi scegliere tra le due passerei delle gran notti in bianco a decidere.
Ritratto di Flynn
5 dicembre 2023 - 20:54
* preciso: valutazione come seconda auto, quindi il discorso ricariche ed efficienza nel mio caso cadono un po'
Ritratto di Tonio K.
6 dicembre 2023 - 03:02
Beh, la seconda, terza o quinta macchina rientra nei casi particolari, specie se non e' un'utiliaria base funzionale ma qualcosa di sfizioso. Concordo sull'HUD o secondo schermo, non sul resto: in velocita' e' incollata all'asfalto e piatta, magari hai sentito i trasferimenti delle due tonnellate di peso. I sedili non sono extra lusso ma li trovo comodi e piacevoli e la posizione di guida rialzata in un SUV e' un pregio (altrimenti c'e' la 3). Personalmente, stante la situazione attuale, comprerei un'elettrica non Tesla solo per risparmiare (tanti) soldi. Se cercassi interni lussuosi o sospensioni dinamiche piuttosto comprerei una termica, almeno quelle i tedeschi le sanno fare molto bene. Questa Skoda per essere in qualche maniera appetibile dovrebbe costare non oltre 40k per la versione full optional con la batteria grande.
Ritratto di Flynn
6 dicembre 2023 - 08:15
Però appunto 4 sospensioni elettroniche non li avrebbero certo mandati in rovina ma ne avrebbero migliorato il comportamento dinamico. Se non come optional come post-vendita ufficiale. Poi vabbè il sedile è una mia fissa, passi che ha solo le regolazioni base, però ho trovato fastidioso il fatto che rimanesse comunque alto rispetto al pianale.
Ritratto di Flynn
6 dicembre 2023 - 08:20
Alla fine avrei preferito che fosse costata 5000 euro in più ma con dettagli più curati, anche se come prima auto rimane la scelta migliore.
Ritratto di Tonio K.
6 dicembre 2023 - 09:50
Su questo mi trovi d'accordo, come detto e' tutt'altro che perfetta... altre cose che mi vengono in mente: la visualizzazione a schermo della telecamera frontale potevano metterla? Ostacoli bassi li' davanti non li vedi in manovra. E due appigli al soffitto? La tendina copritettuccio? Insomma ben venga la concorrenza, ma non con auto che consumano parecchio di piu' pur essendo piu' lente, hanno un sistema informatico disastroso e costano una fortuna (e ti prendono ancora per il naso con i tagliandi manco fosse una termica). Comunque, dimenticandoti grandezza e prezzo folle, ti consiglio di andare a provare la Nio ES6 con sospensioni elettroniche: quella si e' lussuosa dentro e comodissima sulle asperita'.
Ritratto di giocchan
5 dicembre 2023 - 16:07
26 aprile 2021, primo contatto della Enyaq: "La “base” ha 148 CV, 361 km di autonomia e prezzi che partono da € 35.950."... due ritocchini al motore e (mi sembra) alla batteria, e per magia il prezzo lievita di 12k.... poi Volks si lamenta che non vende auto
Ritratto di Pepetto
5 dicembre 2023 - 16:47
Ah i bei tempi della Skoda felicità che costava dieci milioni e faceva felice il proletario di turno ,altra categoria scomparsa…adesso anche questa marca , peraltro antichissima, che faceva macchine a buon mercato appena uscita dalla cortina di ferro, si e’ montata la testa perché vw….un ci capisciu cchiu nente ……
Ritratto di Pepetto
5 dicembre 2023 - 16:47
*skoda felicia
Ritratto di Al Volant
5 dicembre 2023 - 18:42
Ho già detto che si prospetta un 24 di prezzi in salita.. I 29k € della Duster full optional ibrida sembreranno pochissimi.. Però tranquilli, i bancari prenderanno 450 euro al mese in più.
Ritratto di studio75
6 dicembre 2023 - 07:43
5
Quando vedo questi listini la mia prima reazione è sempre quella di maledire il costruttore per i rincari. La verità, però, è un altra. Per capire come siamo messi basta andarsi a leggere il rapporto ISTAT sul progresso delle nostre retribuzioni negli ultimi 30anni (fatto poco prima dell'esplosione dell'inflazione del conseguente aumento dei prezzi). stipendi italiani aumentati solo del +3% rispetto uno stipendio preso negli anni '90. In Francia/Germania hanno avuto +30% e in GranBretagna +40%. l'aumento dei listini, allora, è in liena con l'aumento generale del tenore di vita...solo che da noi non c'è stato.
Ritratto di Tfmedia
5 dicembre 2023 - 20:00
1
Un vicino di casa possiede la versione attuale. Ha risolto il problema della ricarica suddividendo gli acquisti di alimenti in 6 giorni a settimana. Trascorre 2 ore al giorno alla coop e mentre fa la spesa ricarica. La domenica resta a casa per paura di scaricarla. Dal vivo l'oggetto è un mix tra un carro armato di plastica e un vagone ferroviario. Soffro per lui, ma ora capisco cosa significhi sacrificarsi per salvare il pianeta.
Ritratto di Kappa18
6 dicembre 2023 - 05:49
Esteticamente non e' male , anche la coupe', interni meglio di Tesla, andrebbe provata per capire come si comporta , e che non sia troppo rigida come molte auto attuali. Rimane il problema del prezzo, non e' valida come Tesla in diversi aspetti, per cui vale il "la compro" se almeno ci sono 5-6k in meno rispetto a Tesla piu' o meno a parita' di autonomia.
Ritratto di deutsch
6 dicembre 2023 - 10:29
4
in effetti sul listino tedesco costa 49k la versione 85 che da noi costa 56k mentre la versione 60 che da noi parte da 51k da loro costa 44k. ma d'altronde si sa, da noi i prezzi sono alti perchè sono alti anche gli stipendi..... mah
Ritratto di Kappa18
7 dicembre 2023 - 01:27
Incredibile.
Ritratto di AZ
9 dicembre 2023 - 07:28
Era interessante finché non sono emerse le autonomie reali.
Ritratto di Sfreccio
4 febbraio 2024 - 19:52
Non mi piaccioni gli esterni, non mi piacciono gli interni, l'autonomia è quel che è, il prezzo di listino è esorbitante ...