NEWS

La Skoda Fabia si rinnova: ecco gamma e prezzi

9 agosto 2018

L'utilitaria Skoda Fabia è stata sottoposta a restyling. Diverse le novità, ma non cambia il buon rapporto prezzo/dotazioni.

La Skoda Fabia si rinnova: ecco gamma e prezzi

LOOK MODERNO - Attesa negli autosaloni da settembre 2018, la rinnovata Skoda Fabia porta con sé diverse novità. Gli stilisti della casa ceca hanno rivisto la mascherina (più grande e pronunciata), aggiornato i fari anteriori (anche a led), ridisegnato i cerchi ruota (ora fino a 18") e modificato il quadro strumenti. Questi cambiamenti mantengono la Skoda Fabia al passo delle concorrenti più moderne, a partire dalle Ford Fiesta e Volkswagen Polo, che la “quattro metri” della Skoda sfida giocando la carta del buon rapporto prezzo/contenuti: la Skoda Fabia 1.0 MPI Business parte infatti da 14.370 euro, ma compresi nel prezzo ci sono i comandi al volante, i paraurti in tinta carrozzeria, il “clima” manuale, il Bluetooth, lo schermo di 6,5” nella plancia e il regolatore di velocità. Inoltre, già fra ottobre e novembre dovrebbe arrivare una versione con il 1.0 MPI da 60 CV (invece di 75) per la quale prevediamo un przzo attorno ai 13.000 euro.

NON MANCA NULLA - L'allestimento di secondo livello si chiama Design Edition e aggiunge sulla Skoda Fabia le ruote in lega di 16”, i sensori di prossimità posteriori, il divano in due parti ripiegabili, la frenata automatica d'emergenza fino a 30 km/h e l'ombrello sotto il sedile del passeggero. Il prezzo in questo caso è di 14.720 euro, che diventano 15.220 nel caso della Fabia Twin Color, dove sono compresi nel prezzo i fanali posteriori a led, la telecamera posteriore di parcheggio, l'accensione automatica dei fari, i vetri posteriori oscurati e il sistema multimediale con anche le funzionalità Android Auto e Appl CarPlay. L'allestimento più ricco è il Twin Color Monte Carlo, da 16.420 euro, dove sono compresi nel prezzo dettagli esterni di colore nero (mascherina, gusci degli specchietti), i sedili e il volante sportivi, l'assetto ribassato di 1,5 cm e i fari anteriori a led. A pagamento restano il “clima” automatico (350 euro), il regolatore di velocità adattivo (395 euro) e sistemi di sicurezza come ad esempio il monitoraggio dell'angolo cieco (380 euro).

SOLO A BENZINA - I motori ordinabili sulla nuova Skoda Fabia sono tutti a benzina (con questo aggiornamento è stato eliminato il diesel 1.4 TDI): sono i benzina aspirato 1.0 MPI da 75 CV e turbo 1.0 TSI da 95 CV o 110 CV. Il cambio automatico doppia frizione DSG a 7 marce è previsto in abbinamento al 1.0 TSI solo a partire dall'allestimento Twin Color, mentre sulle MPI e sulle TSI 95 CV è previsto il manuale a 5 marce (a 6 sulla TSI 110 CV). La Fabia 2018 si può ordinare anche con carrozzeria station wagon, più lunga di 26 cm (in tutto sono 426) e con un bagagliaio maggiorato da 330 a 530 litri. In questo caso è previsto l'allestimento Scoutline, che include i cerchi di 17” e protezioni sui fascioni per il fuoristrada leggero.

Skoda Fabia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
37
73
48
96
VOTO MEDIO
2,7
2.653465
303


Aggiungi un commento
Ritratto di Roomy79
9 agosto 2018 - 15:29
1
Cosa hai bevuto?
Ritratto di Mattia Bertero
9 agosto 2018 - 15:42
3
L'ennesimo troll...
Ritratto di Roomy79
9 agosto 2018 - 22:28
1
Ma quante ore ha perso per scrivere sto delirio? Ma qualcosa di meglio per riempire il tempo?
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
9 agosto 2018 - 19:25
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Unknown
9 agosto 2018 - 23:20
Ahahaha povero Gelmini ma ancora a trollare?
Ritratto di Epigrams
10 agosto 2018 - 12:48
Davvero quel cerebroleso di highway_or_vag è la stessa persona che usa l'account -boss-? Che pena, i disagiati come lui non finiscono mai di stupirmi...
Ritratto di Epigrams
10 agosto 2018 - 13:05
Ho visto, purtroppo… :/ Che pena queste persone. Distruggono un intero sito e un intero forum per i loro problemi mentali.
Ritratto di Mattia Bertero
9 agosto 2018 - 15:12
3
FABIA. Cambiamenti che si notano solo ad un occhio esperto, per il resto rimane un'utilitaria onesta, con un prezzo onesto, optional con un prezzo giusto, ma ci sono tante piccole soluzioni di praticità tipicamente Skoda. Auto di sostanza, però da precisare che è ancora costruita sulla vecchia piattaforma e non su quella MQB delle nuove Ibiza e Polo.
Ritratto di MAXTONE
9 agosto 2018 - 19:25
La cosa buona è che è l'ennesima auto che perde il diesel, questo imho.
Ritratto di gjgg
9 agosto 2018 - 15:16
1
Troppi i 14.370 euro della base. Le Punto Km0 le porti via (finché se ne troveranno) a poco più di 8.000e e l'allestimento base (la Street) mi sa che le stesse cose elencate per la base della ceca (tranne il regolatore di velocità se non erro). Anzi probabilmente il 1.2 fire dell'italiana potrebbe essere seppur vetusto anche anche più reattivo (parolone in questi contesti) del 1.0 di questa se, come presumo, è lo stesso che sulla cugina tedesca appunto in versione 75Hp fècé lo 0-100 in un tempo veramente lungo, se non erro oltre i 16 sec (non immagino la 65HP laddove i modelli lo prevedono). Meglio invece per gli allestimenti successivi che con poche differenze economiche offrono cose in più che riportano su il rapporto allestimento/prezzo.
Pagine