NEWS

Skoda Superb: tante novità in occasione del restyling

23 maggio 2019

Dopo quattro anni la Superb viene sottoposta ad un lifting leggero che nasconde tanta sostanza, con nuovi aiuti alla guida e un motore ibrido plug-in.

Skoda Superb: tante novità in occasione del restyling

PUNTA SULLA CONCRETEZZA - Fin dalla prima generazione, in vendita dal 2001, la Skoda Superb è fra le berline di grandi dimensioni che meglio coniugano sobrietà e concretezza. È naturale pertanto che il costruttore ceco punti su queste due caratteristiche anche per l’aggiornamento di metà carriera della terza generazione (è in vendita dal 2015), ristilizzata nella parte anteriore per essere in linea con le ultime nuove vetture della Skoda: la mascherina quindi si fa più larga e debuttano nuove cromature, anche per l’inedito listello fra i fanali posteriori, ma l’aspetto della Superb rimane sempre sobrio e poco appariscente. Con il restyling arrivano inoltre nuovi colori esterni e cerchi.

NAVIGATORE INTELLIGENTE - L’impressione è di una berlina più moderna e curata, che non “teme” le rivali Mazda 6, Opel Insignia Grand Sport e Volkswagen Passat, a maggior ragione ora che può contare su una dotazione assai apprezzata da chi percorre tanta strada: a richiesta sono previsti i fari a matrice di led, che spengono automaticamente alcuni diodi per modulare il fascio luminoso e non abbagliare gli altri automobilisti. L’edizione 2019 della Skoda Superb vede arrivare inoltre il regolatore di velocità predittivo, che sfrutta la telecamera e i dati del navigatore satellitare per regolare l’andatura: il sistema rallenta l’auto prima di una curva o quando “legge” un cartello con la velocità. Fra le novità c’è anche il sistema Emergency Assist: nelle frenate d’emergenza fa deviare l’auto verso i bordi della strada (si “guarda intorno” tramite i sensori che monitorano l’angolo cieco), in modo da evitare tamponamenti a catena.

MAXI BAULE - L’interno della Skoda Superb 2019 resta assai arioso per i cinque passeggeri, ma il leggero incremento della lunghezza (0,8 cm in più per la berlina, 0,6 cm per la Superb Wagon) non si traduce in più spazio per le ginocchia: i due modelli raggiungono i 486,9 cm e 486,2 cm da un paraurti all’altro per effetto dei fascioni ridisegnati. Il maxi-baule, che con il divano in posizione d’uso contiene 625 litri per la berlina e 660 litri per la Wagon, mantiene alcune soluzioni furbe per organizzare il carico, come il doppiofondo e l’asta trasversale per non far scivolare i bagagli di piccole dimensioni.

TELEFONI CARICHI SENZA FILI - Anche la zona di guida è impronta alla sobrietà, perché la rinnovata Skoda Superb ha una consolle centrale dai toni scuri che mette in risalto lo schermo tattile di 9,2” (optional, di serie c’è quello di 8,0”), dotato di serie dei sistemi per “specchiare” alcune app installate nello smartphone. La casa ceca ha rivisitato il vano portaoggetti, ora più ampio e dotato della piastra per ricaricare senza fili gli smartphone compatibili, e alcune rifiniture nella consolle. È compreso nel prezzo anche il pulsante d’avviamento, mentre gli allestimenti più costosi hanno sedili in pelle e Alcantara con cuciture a contrasto. Optional la strumentazione digitale Virtual Cockpit.

ECCO L’ELETTRIFICATA - I motori della Skoda Superb restano i noti benzina 4 cilindri turbo 1.5 da 150 CV, 2.0 da 190 CV o 2.0 da 272 CV (ha 8 CV in meno), oltre ai diesel 4 cilindri 1.6 da 120 CV, 2.0 da 150 CV e 2.0 da 190 CV. Optional il cambio robotizzato a doppia frizione DSG a 7 marce, in alternativa al manuale a 6 rapporti. A questi motori si aggiunge il sistema ibrido con batterie ricaricabili, il primo per la Skoda, che nell’occasione lancia la sigla iV: faranno parte di questa famiglia tutti i modelli ibridi plug-in o elettrici, che secondo i programmi dell’azienda dovrebbero essere il 25% di tutte le Skoda vendute nel 2025. 

55 KM A ZERO EMISSIONI - L’ibrido plug-in della Skoda Superb iV è composto da un benzina 4 cilindri turbo di 1.4 litri (156 CV) e da un motore elettrico da 115,6 CV, alimentato da batterie agli ioni di litio in grado di stoccare 13,6 kWh di energia; a causa della loro presenza, il baule della berlina perde 140 litri e quello della wagon è di 150 litri più piccolo. La potenza combinata dei due motori è 218 CV. La Skoda dichiara fino a 55 km di percorrenza a zero emissioni (l’autonomia totale è di 850 km), oltre a tempi di ricarica favorevoli: dalla rete elettrica di casa bastano circa 5 ore, quindi è possibile usare solo il motore elettrico per gli spostamenti di tutti i giorni e ricaricare le batterie di notte (nell’ottica di tagliare i costi). Il cambio è un doppia frizione a 6 marce.

Skoda Superb
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
68
67
26
10
19
VOTO MEDIO
3,8
3.81579
190


Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
23 maggio 2019 - 18:05
Confermo l'impressione del precedente articolo... sobria ed elegante come l'attuale! Altro che Auto Union...
Ritratto di Demon_v8
23 maggio 2019 - 19:04
Molto bella, ben rifinita e venduta a un prezzo ragionevole. Simply Clever!!
Ritratto di SHVRENTZ
23 maggio 2019 - 19:36
Sempre molto bella.
Ritratto di Fr4ncesco
23 maggio 2019 - 20:12
2
Bellissima. Ormai la Superb è più di segmento E che D.
Ritratto di marcoveneto
23 maggio 2019 - 23:07
Ottimo restyling da queste foto. Promossa, e migliore rispetto alla Passat, troppo squadrata in coda
Ritratto di ardo
24 maggio 2019 - 01:58
bel macchinone
Ritratto di Dr.Torque
24 maggio 2019 - 10:16
Ok, VW spegni Passat per piacere. Perfetto, grazie.
Ritratto di Giuliopedrali
24 maggio 2019 - 17:31
Bella ed equilibrata, anche se da noi sa un pò di fine serie, però quando vedo le foto della plancia, fa auto tedesca anni 70