NEWS

Per la Skoda Superb nuove dotazioni tecnologiche

4 aprile 2018

Il pacchetto di dotazioni della Superb comprendente i più importanti dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida.

Per la Skoda Superb nuove dotazioni tecnologiche

MIGLIORA LA SICUREZZA - La storia della Skoda ha riferimenti di eccellenza nella siderurgia, ma la casa ceca vuole essere in battuta con i tempi, e la sua produzione puntano a offrire il meglio dello stato dell’arte disponibile per il target dei vari modelli. L’ultima iniziativa è l’introduzione del pacchetto di dispositivi Travel Assistant sulla Skoda Superb, l’ammiraglia del marchio, sulle versioni Style, SportLine e Laurin&Klement. Si tratta dei dispositivi Lane Assistant (mantenimento della marcia nella propria corsia), Blind Spot Detect (rilevamento di eventuali presenze nell’angolo morto degli specchietti), Rear Traffic Alert (controllo del traffico alle spalle della vettura) e Smart Light Assistant (gestione dell’impianto di illuminazione), Traffic Jam Assistant che assiste il conducente nella guida in colonna intervenendo direttamente su motore e sterzo: l’auto si ferma autonomamente e riparte seguendo l’auto che precede. C’è poi il sistema Emergency Assistant che si attiva in caso di inattività del conducente, facendo fermare automaticamente l’auto. 

FILOSOFIA GENERALE DEL MARCHIO - Come si vede, con questa operazione la Skoda vuole collocare la sua ammiraglia Superb al top della categoria per ciò che riguarda equipaggiamento di sicurezza e assistenza alla guida. Ciò secondo una logica che la Skoda vuole applicare a ogni livello della sua proposta. Per esemplificare questa politica, la casa ricorda che già la citycar Skoda Citigo dispone del sistema di frenata automatica City Safe Drive. Al tempo stesso, la nuova suv Karoq è equipaggiata con il radar adattivo e il sistema che frena automaticamente per impedire l’investimento di pedoni. La Skoda ha anche precisato che l’introduzione sulla Superb, berlina e Wagon, del pacchetto Travel Assistant, è una prima iniziativa di una serie che mira a dotare l’intera gamma della casa dei più moderni dispositivi di sicurezza.

VIDEO
loading.......
Skoda Superb Wagon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
58
48
21
16
19
VOTO MEDIO
3,7
3.67901
162
Aggiungi un commento
Ritratto di studio75
4 aprile 2018 - 20:23
5
Non metterei nessuno di quegli optional. Spero che non diventino di serie
Ritratto di deutsch
5 aprile 2018 - 14:32
per fortuna l'unione europea ha già stabilito che gli adas saranno presto obbligatori così almeno si limiteranno incidente feriti e danni. Anche con ABS c'erano state molte lamentele con gente che minacciava non di prendere auto nuove con quel dispositivo, poi finito l'effetto novità tutto rientrato
Ritratto di studio75
5 aprile 2018 - 16:07
5
se fosse di serie troverei il modo di disattivarlo. Su l'ultimo numero di A.V. si è visto che tali sistemi non sono immuni da errori (peggio se dovesse capitarti l'esemplare nato male). Non sono paranoico o antidiluviano. Con la guida non si scherza e se prendo dei rischi sono sempre al 99/100% sicuro di poterlo fare.
Ritratto di deutsch
5 aprile 2018 - 17:49
sono le stesse critiche sentite per l'introduzione dell'ABS più o meno. anch0io ho letto l'articolo di AV. non conosco cose sicure al 100% ma considerando che gli aiuti alla guida entrano in gioco quando il guidatore non provvedere sta a significare che sicuramente evitano o limitano un incidente sicuro, e già questo è abbastanza per aumentare la sicurezza. tipo la frenata automatica in qualche caso sono state toccate le sagome ma l'articolo non dice che non funziona ma semplicemente che in alcuni casi non fermano completamente la macchina ma sbattere a 50km/h non è la stessa cosa che sbattere a 10km/h. la tua sicurezza (come di chiunque altro) al 99/100% di poterlo fare è una percezione personale, solo uno sciocco farebbe qualcsa che pensa di non riuscire a controllare. lo scopo degli ADAS è combattere le distrazioni, i colpi di sonno ect, ed oggi causa anche smartphone e navigatori temo siano in aumento
Ritratto di Alfiere
6 aprile 2018 - 10:19
1
In nessun caso un ADAS determina un'incidente. Non parliamo di guida senza pilota ma per lo più di meccanismi di "fail-safe" che intervengono quando il pilota non risponde ad un potenziale pericolo, come a frenata di emergenza, ed il più invasivo fra essi è il lane centering per tenere la carreggiata.
Ritratto di deutsch
6 aprile 2018 - 10:25
alfiere, vedo che siamo allineati
Ritratto di tramsi
6 aprile 2018 - 18:53
Il 99,9999999999999999999999999999999999999999999% degli incidenti è causato dall'errore umano e il ruolo gli ADAS è proprio quello di minimizzarlo con le ovvie ricadute in termini di sicurezza.
Ritratto di Illuca
4 aprile 2018 - 20:26
Tanta bella robina.Altro che Audi A6 o BMW serie 5....
Ritratto di Magnificus
4 aprile 2018 - 20:37
Personalmente speriamo arrivi presto su tutte le auto un bel visore notturno per vedere molto più lontano è meglio ostacoli,pedoni e animali.
Ritratto di studio75
5 aprile 2018 - 16:08
5
Bastano i full led o i laser che arrivano ad illuminare fino a 600mt
Pagine