NEWS

Sospeso lo spot della Jeep con  Bruce Springsteen

di Fabio Madaro
Pubblicato 11 febbraio 2021

In attesa di chiarimenti su un presunto fermo per guida in stato di ebrezza del cantante, avvenuto qualche mese fa, la Jeep sospende lo spot che lo vede protagonista.

Sospeso lo spot della Jeep con  Bruce Springsteen

STATI (RI)UNITI - La finale del Super Bowl in America è un po’ come la nostra finale di Campion’s League. Un evento che “congela” l’America per qualche ora. Così è stato domenica 7 febbraio: nel corso di una pausa della partita, il cantante Bruce Springsteen (foto qui sopra) era apparso in uno spot della Jeep intitolato “The Middle” (qui sotto), che invocava una ritrovata unità degli americani sotto lo slogan “Stati (Ri)Uniti d’America”. Bene. Anzi male. Perché poco tempo dopo la casa automobilistica, a seguito alla pubblicazione della notizia dell’arresto di Springsteen avvenuto parecchio tempo prima (lo scorso novembre) per “guida in stato di ebbrezza, guida spericolata e consumo di alcol in una zona chiusa”, ha  ritirato temporaneamente lo spot  fino a quando, ha detto un portavoce, non sarà fatta chiarezza sull’accaduto. 

QUALCHE DUBBIO - La notizia diffusa da TMZ, popolare sito gossip, che Bruce Springsteen è stato fermato dalla polizia nel parco Gateway National Recreation Area nella città di Sandy Hook del New Jersey, confermata da un portavoce del parco, desta però qualche perplessità. Infatti una fonte avrebbe segnalato al giornale della città natale di Springsteen, l'Asbury Park Press, che il contenuto di alcol nel sangue era solo 0,02 ovvero un quarto del limite legale del New Jersey (la soglia infatti è 0,08). Maggiore chiarezza sarà fatta quando il cantante americano comparirà davanti al giudice.

VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
11 febbraio 2021 - 18:11
Spero sia Jeep a risarcire Bruce Springsteen per la perdita d'immagine legata a Jeep.
Ritratto di Check_mate
11 febbraio 2021 - 18:13
@Giulio, sta volta mi hai fatto ridere un bel po'! Ahahahah
Ritratto di Giuliopedrali
11 febbraio 2021 - 18:23
Si impegnassero in Jeep se vogliono risarcire la loro immagine a correggere i crash test scandalosi e la tenuta di strada ridicola (finchè non ci scappa la vittima) di Jeep Chrysler, Mopar americane che sono al centro di varie inchieste giornalistiche in USA.
Ritratto di Quello la
11 febbraio 2021 - 18:37
:-))))))
Ritratto di Miti
11 febbraio 2021 - 18:39
1
Una volta che sai che devi guidare lontano dal bicchiere. Punto e basta. Non importa chi sei. Una star o no. Non esiste nessuna scusa. Il bicchiere lontano.
Ritratto di Geffri
11 febbraio 2021 - 19:48
Ho posseduto una Cherokee 2015, per ca ri tà, basta Jeep!
Ritratto di Quello la
11 febbraio 2021 - 19:48
Molto OT, mi rendo conto, ma uno sfogo, ogni tanto... Ok. L'America che mi piace. Riferimenti perfetti. Paesaggi indescrivibili. Sound giusto. Voce calda. Abbigliamento ineccepibile. Politicamente corretto (e già qui ci sarebbe da discutere). Ma pubblicità no. Ca&&@ no!
Ritratto di otttoz
11 febbraio 2021 - 20:39
lo spot lo farà Lapo...
Ritratto di chemise
12 febbraio 2021 - 10:51
ESATTO! Un nome ,una firma, una garanzia...........
Ritratto di prof72
12 febbraio 2021 - 15:17
Lui tanto non beve.
Pagine