NEWS

Sempre meno camuffature per la Mercedes GLE 2018

7 agosto 2018

La Mercedes GLE, che vedremo a ottobre, sarà più lunga di 8 cm (493 in tutto) e avrà un stile affinato ma non stravolto.

Sempre meno camuffature per la Mercedes GLE 2018

ESORDIO VICINO - Sono alle battute conclusive i test di sviluppo della nuova Mercedes GLE, la suv grande conosciuta fino al 2015 con il nome Classe M (e prima ancora ML) che sarà presentata entro fine anno in veste del tutto rinnovata. Con l’avvicinarsi dell'esordio il sito Carscoops ha pubblicato delle nuove foto spia dove le camuffature sono limitate al frontale alla coda, dunque è possibile rendersi conto di come la vettura sarà. Da esse si nota che la nuova suv avrà una griglia più estesa di quella attuale, fari anteriori a goccia e luci posteriori molto sottili, oltre a un dettaglio di stile che si ritrova fin dalla prima ML (in vendita dal 1997): il montante posteriore del tetto avanzato, che ha permesso di ricavare un vetro laterale contiguo al lunotto.

SUPERFICI PIÙ LEVIGATE - Gli stilisti della casa tedesca hanno rivisto la linea della nuova generazione della Mercedes GLE che ora appare più levigata nelle superfici, ma anche più muscolosa. Le foto spia del sito Mercedes Fans (qui sotto) svelano per la prima volta anche gli interni, dove al posto dei tradizionali strumenti a lancette saranno presenti i due schermi affiancati, ampi ciascuno fino a 12,3” già visti su tutte le Mercedes più recenti. Sul tunnel centrale sono presenti anche due grandi maniglioni, che nelle fuoristrada servono ai passeggeri per trattenersi nei tratti più impegnativi e qui hanno anche una funzione estetica piuttosto marcata.

COMFORT DA AMMIRAGLIA - La Mercedes GLE 2018 esordirà al Salone di Parigi (ottobre 2018) e dovrebbe “crescere” in lunghezza fino a 493 cm (+ 8 cm), ma sulle versioni più costose l'incremento degli ingombri esterni non dovrebbe intaccare la maneggevolezza: a pagamento si potranno avere infatti le barre stabilizzatrici attive, che permettono alla suv di non “coricarsi” troppo in curva. Optional sarà disponibile anche la telecamera anteriore per “leggere” in anticipo le buche della strada, già prevista sull'ammiraglia Mercedes Classe S. Stando alle ultime indiscrezioni, i motori dovrebbero essere il 3.0 benzina da 367 CV della Mercedes GLE 450 e i 3.0 diesel da 286 CV e 340 CV delle GLE 350d e GLE 400d, oltre al 3.0 benzina GLE 53 AMG (da 435 CV) e il cattivo V8 4.0 da 612 CV della 63 AMG. Sui benzina delle 450 e 53 AMG sarà previsto il sistema microibrido con alternatore, in grado di erogare 22 CV per migliorare la spinta a basse velocità. Dalla GLE sarà ricavata la Mercedes GLE Coupé, rivale della BMW X6.

Aggiungi un commento
Ritratto di alex_rm
7 agosto 2018 - 19:49
Mi sembra un ritorno alle linee più riuscite della penultima serie,quella attualmente in vendita non mi è mai piaciuta.
Ritratto di marcowr68
8 agosto 2018 - 10:07
Sono d'accordo, l'ultima non è riuscitissima
Ritratto di mirko.10
7 agosto 2018 - 21:50
2
Belle le cammuffature.
Ritratto di francesco.87
7 agosto 2018 - 22:24
sembra meno grande di quel che sarà, anche se posteriore tipo classe A senza volumi sa già di vecchio
Ritratto di Roomy79
7 agosto 2018 - 22:27
1
Se guardo il posteriore sembra una karoq o una kodiaq...per fortuna hanno creato un supporto al retro dell’osceno tablet-cruscotto montato sulla classe A, che migliora un po la situazione degli interni
Ritratto di francesco.87
7 agosto 2018 - 22:30
sembra meno grande di quel che sarà, anche se posteriore tipo classe A senza volumi sa già di vecchio
Ritratto di Mercedes-AMG
7 agosto 2018 - 22:58
Saranno le cammuffature o la versione base-standard ma l'impressione esterna non è avvincente... Colpa specialmente dei passaruota e del paraurti posteriore così in plastica nera non verniciata... Veramente cheap", non saprei come altro definirla. Gli interni invece sono ben diversi dal resto della gamma e questo mi fa piacere. Anche se non sono sicuro di impazzire per le bocchette di areazione della plancia ai lati del maxi-schermo della Mercedes, troppo grandi e quindi per metà finte, cosa che si vede, si vede che metà bocchetta è finta e non fa un bell'effetto. Mi piace però il disegno di queste stesse, ha un richiamo molto vintage delle mercedes d'altri tempi! La parte inferiore della plancia e le portiere mi piacciono invece, anche se gli interni sembrano full optional, cosa strana visti gli esterni così scarsi. Apprezzo anche che la GLE voglia mantenere il tratto distintivo del montante posteriore, apprezzo il tentativo di creare un tratto distintivo per il modello. Non mi convince invece il volante; non so se è la foto ma sembra risaltare troppo fuori dalla plancia, sembra non c'entrare nulla ed essere troppo grande (non che non mi piacciano i volanti generalmente grandi delle Mercedes) ma qua stona.
Ritratto di andrea9595
8 agosto 2018 - 02:34
Gli interni mi sembrano un misto di Audi Q7 e BMW X5
Ritratto di MAXTONE
8 agosto 2018 - 02:39
L'oggetto è particolare
Ritratto di Ercole1994
8 agosto 2018 - 08:46
Mi accordo a determinati commenti: la linea di cintura, la fa apparire più compatta, ma volutamente abbastanza simile a ciò che si visto sulla Classe A. Internamente, vedo che il tablet che fa da cruscotto, ha ricevuto una copertura, che lo amalgama meglio al resto.
Pagine