Mercedes

Mercedes
GLE

da 70.312

Lungh./Largh./Alt.

493/195/180 cm

Numero posti

5/7

Bagagliaio

630/2055 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La Mercedes GLE è la suv di lusso erede della ML degli anni 90, della quale mantiene la peculiarità stilistica del montante posteriore avanzato, col terzo finestrino laterale unito al lunotto. Tutta nuova, inclusa la scocca con molti elementi in lega di alluminio, ha un frontale imponente e grintoso, con ampia mascherina sporgente. Il resto della carrozzeria ha forme morbide e levigate, che le consentono di avere il migliore coefficiente aerodinamico Cx della categoria: solo 0,29. Il passo (la distanza fra il centro della ruota anteriore e di quella posteriore) di ben tre metri lascia spazio a un abitacolo molto ampio e confortevole: ci sono centimetri in abbondanza in lunghezza, larghezza e altezza. Inoltre, si può avere la regolazione elettrica delle poltrone della seconda fila, inclinabili o scorrevoli separatamente, e due sedili aggiuntivi (adatti al massimo per dei ragazzini) estraibili dal baule. Quest'ultimo è molto capiente e ben rifinito. L'interno della nuova Mercedes GLE è un trionfo della tecnologia: come in tutti i modelli più recenti della casa tedesca, cruscotto e display dell'impianto multimediale sono due schermi affiancati, riuniti in un solo elemento; ma qui sono più grandi (12,3” ciascuno). Il cruscotto offre innumerevoli possibilità di personalizzare le informazioni offerte e la grafica, mentre il sistema multimediale integra anche le funzioni che supportano la guida in fuori strada. Bene le finiture, con la pelle che può arrivare a ricoprire anche la plancia, oltre ai sedili, l'illuminazione d'ambiente tramite sottili led nella plancia e attorno ai maniglioni del tunnel centrale. Su strada, la GLE garantisce soprattutto un ottimo comfort, e prestazioni comunque adeguate con qualunque motore; fra gli optional c'è anche l'E-Active Body Control, un sistema di sospensioni elettroidraulico che limita il rollio in curva e può addirittura far saltellare a comando l'auto, per aiutare a superare le zone fangose. Svariati anche gli aiuti alla guida, inclusa la capacità del regolatore di velocità adattativo di rallentare l'auto se vengono segnalate code: il sistema riceve informazioni in tempo reale dal servizio LiveTraffic (dove attivo).

Versione consigliata

Una 350 d Sport: vellutata nel funzionamento, molto scattante, con consumi ragionevoli e un'omologazione antinquinamento già Euro 6d. 

Perché sì

Comfort Si viaggia nel silenzio, in un abitacolo tanto ampio quanto riccamente equipaggiato. 

Finiture La realizzazione è accurata, e prevede uno stile moderno e materiali di pregio.

Tecnologia Meccanica, aiuti alla guida e sistema multimediale sono raffinati e all'avanguardia. 

 

Perché no

Comandi Il tasto delle "quattro frecce" è piccolo e insieme a quelli del "clima": non si trova facilmente. Stesso discorso per la levetta del freno a mano elettronico, sulla sinistra della plancia. 

Dimensioni Pur con tutti gli aiuti elettronici, la GLE resta un'auto ingombrante, da condurre con attenzione negli spazi ristretti. E lo sterzo poco diretto non aiuta.

Dotazione/prezzo Alcuni accessori che qui si pagano a parte sono di serie su auto molto meno costose.
 

Mercedes GLE
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
17
24
16
22
VOTO MEDIO
3,0
3.02941
102

Photogallery