NEWS

SsangYong Tivoli: con il restyling arriva il nuovo 1.2

Pubblicato 15 maggio 2020

La Tivoli edizione 2020 sarà disponibile in Italia nelle prossime settimane a partire da 21.000 euro, con il nuovo motore 1.200 a benzina da 128 CV.

SsangYong Tivoli: con il restyling arriva il nuovo 1.2

SI RINNOVA - La casa coreana SsangYong rinnova il suo modello di maggior successo, la suv compatta Tivoli, presentata nel 2015. C’è un restyling esterno e diverse novità a livello di allestimenti, tecnologia. La SsangYong Tivoli è una rivale di Volkswagen T-Roc, Renault Captur e Nissan Juke. Sarà disponibile in Italia a fine maggio inizio giugno a un prezzo di partenza di 21.000 euro. 

I MOTORI - La gamma 2020 della SsangYong Tivoli è composta da tre diversi motori, due turbo benzina, 1.2 e 1,5, e un diesel 1.6, disponibili con due o quattro ruote motrici. Il 1.2 GDI-Turbo è tutto nuovo ed è un quattro cilindri a benzina abbinabile esclusivamente con la trazione anteriore e il cambio manuale: eroga 128 CV a 5.000 giri con una coppia di 230 Nm fra i 1.750 e i 3.000 giri. Il motore a benzina 1.5 GDI-Turbo ha 163 CV a 5.500 giri e una coppia di 280 Nm fra i 1.500 e i 4.000 giri. Infine, il turbodiesel 1.6 e-XDi, eroga 136 CV a 4.000 giri con una coppia di 324 Nm tra 1.500 e 2.500 giri. Sia il diesel che il benzina di 1.5 possono essere abbinati anche al cambio automatico Aisin a 6 marce (1.800 euro); su entrambe la trazione integrale è un optional da 1.800 euro. I due benzina saranno disponibili anche nelle versioni ibride GPL.

GLI INTERNI - È possibile personalizzare la dotazione standard della SsangYong Tivoli 2020, che prevede cerchi di 16”, volante in pelle, luci diurne a led, climatizzatore manuale e i sistemi di assistenza alla guida, con due pacchetti, Comfort e Style, che hanno un prezzo di 1.800 euro. Il primo prevede Android Auto e Apple Car Play, il climatizzatore bizona e la chiave intelligente; il secondo, il quadro strumenti di 10,25", i gruppi ottici full led e i cerchi in lega di 18". Per la Tivoli 2020 è disponibile anche un nuovo sistema multimediale con uno schermo di 8". Nuovi anche i materiali, di tipo soft touch, e il quadro strumenti digitale, che può contare su uno schermo da 10.25” (optional). La SsangYong dichiara che è stato migliorato anche il comfort attraverso una insonorizzazione del vano motore più curata.

I PREZZI

VERSIONE PREZZO (in euro)
1.2 GDI-Turbo a benzina 21.000
1.5 GDI-Turbo a benzina 22.500
1.5 GDI-Turbo a Gpl 24.300
1.6 e-XDi diesel 24.300


Su tutte le vetture, la casa propone uno sconto al cliente di 4.000 euro e un finanziamento a 48 mesi con valore fuure garantito, 1° rata a gennaio 2021 e anticipo zero.

SECONDO RESTYLING - La SsangYong Tivoli, che è lunga 420 cm e larga 180, è stata leggermente ristilizzata per la seconda volta dopo un primo intervento nel 2017. Nella parte frontale sono stati ridisegnati il fascione, la griglia e i fari, quest’ultimi ora sono completamente a led. Al posteriore troviamo un paraurti e dei fanali nuovi, elementi che completano lo stile della vettura.

ASSISTENTI ALLA GUIDA - La SsangYong ha lavorato anche sul miglioramento della sicurezza della Tivoli, introducendo una serie di sistemi di assistenza alla guida come la frenata d’emergenza, l’assistenza al mantenimento della corsia di marcia, l’avviso di partenza del veicolo che precede, l’avviso distanza di sicurezza, il rilevatore di stanchezza del conducente, l’attivazione automatica  degli abbaglianti, il riconoscimento di segnaletica stradale, l’avviso di collisione anteriore e l’allerta di cambio corsia involontario. Disponibile inoltre anche la protezione antiribaltamento, la segnalazione di frenata di emergenza, il sistema di controllo in discesa e l’assistenza alle partenze in salita.

SsangYong Tivoli
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
53
42
50
37
68
VOTO MEDIO
2,9
2.9
250




Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
15 maggio 2020 - 11:30
Una casa automobilistica che non considero , mi spiace ma produce oggetti non consoni ai miei gusti.
Ritratto di Carrisi68
15 maggio 2020 - 11:58
La plancia più brutta che abbia visto negli ultimi tempi. Non credevo possibile che si riuscisse a peggiorare quella che c'era prima, ma ssangyon c'è lha fatta, BRAVI!!
Ritratto di Giuliopedrali
15 maggio 2020 - 11:59
A me non dispiacciono però la Mahindra poteva impegnarsi di più per questa Casa dal nome quasi impronunciabile, diciamo che ora i coreani veri (Hyundai Kia) sono molto più avanti
Ritratto di Vincenzo1973
15 maggio 2020 - 12:07
il rpoblema e' il futuro di questo marchio. embra che Mahindra stia ridimensionando investimenti...un GPL cosi potente per un'auto cosi piccola chi potrebbe tentare? boh
Ritratto di okhalid
15 maggio 2020 - 12:14
Lavoro in carrozzeria. Abbiamo sostituito il cofano anteriore c ha costato 1000 euro macchine da non comprare assolutamente
Ritratto di ZIO giap
16 maggio 2020 - 11:01
I ricambi delle tedesche castano di più
Ritratto di marcoveneto
18 maggio 2020 - 09:43
Se così fosse, almeno si può trovarli facilmente usati...
Ritratto di TAFNER GIULIANO
28 maggio 2020 - 09:33
Tu pensi che se avessi cambiato un cofano di una Fiat 500 avresti speso meno? allora pensaci prima di scrivere cose non conformi
Ritratto di 82BOB
15 maggio 2020 - 13:30
Nel segmento è senza dubbio una di quelle col miglior design esterno (ci vuol poco, direte...). L'interno, invece, non è altrettanto modaiolo e accattivante. Bene la conferma del gpl.
Ritratto di Rav
15 maggio 2020 - 13:43
3
Meglio andare a controllare che non si creino assembramenti fuori dai concessionari. Quei due devono stare distanti almeno 1 metro.
Pagine