NEWS

Stabilimenti della Fiat ancora fermi per lo sciopero dei Tir

26 gennaio 2012

Terzo giorno di stop in molti impianti. La protesta degli autotrasportatori “costa” al Lingotto 4200 vetture al giorno.

MANCANO I COMPONENTI - Gli stabilimenti Fiat di Melfi, Cassino, Pomigliano d’Arco e Mirafiori, oltre a quello della Sevel di Atessa resteranno sostanzialmente fermi anche oggi, a causa dello sciopero degli autotrasportatori che impedisce l’approvvigionamento dei componenti. Dopo il blocco totale delle linee avvenuto martedì e mercoledì, anche gli odierni primi due turni di lavoro sono stati sospesi. Ancora nulla è stato invece deciso per quanto riguarda il terzo turno, previsto però soltanto a Melfi e alla Sevel: molto dipenderà dall’evoluzione dello sciopero nel corso della giornata. A ogni modo, si parla di circa 4200 vetture in meno per ogni giorno di stop. Fatti due conti, se il blocco del Tir non dovesse rientrare, il saldo diventerebbe pertanto negativo di circa 12.600 macchine.



Aggiungi un commento
Ritratto di havier
26 gennaio 2012 - 14:41
A sentir i camionisti in tv c'hanno anche tutte le ragioni di questo mondo per scioperare....ma allora chi mi spiega come fa il mio vicino(proprietario di una piccola ditta di autotrasporti)ad aver in garage un land rover sport, una mini cooper s(della figlia), e una jeep nuova fiammante??'tutte diesel cosi ovviamente fa il pieno in ditta con il carburante per i tir(che costa un po meno)e tutte intestate alla ditta(giusto per non farsi scappar l'occasione di scaricar l'iva).A dimenticavo 2 anni fa s'e pure comprato la villetta alle 5 terre.Probabilmente fa il gioco sporco mettendo in crisi i camionisti onesti ma allora lo stato che ci sta a far?!?!?!
Ritratto di mustang54
26 gennaio 2012 - 14:45
2
ma chi non ha un'azienda da 1.000.000 € all'anno e non si compra un SUV? Chi guadagna denaro può far quello che vuole, basta che paghi le tasse dovute.
Ritratto di armyfolly
26 gennaio 2012 - 16:13
LO FA SEMPLICEMENTE PERCHE' NESSUNO LO DENUNCIA, PERCHE' QUESTO E' UN PAESE OMERTOSO NEL QUALE FINCHE TUTTI RIESCONO A MANGIARE ALMENO UN PO' DI QUELLA TORTA NESSUNO PARLA..PRATICAMENTE DOVRESTI CHIAMARE LA GUARDIA DI FINANZA E FAR CONTROLLARE CHE LE 3 AUTO SONO TUTTE INTESTATE ALL'AZIENDA...A LUI NON NE SERVONO 3..E CHE IN TUTTE E 3 NON METTE IL NORMALE CARBURANTE EVADENDO LE ACCISE SUI CARBURANTI..
Ritratto di gig
26 gennaio 2012 - 16:35
Concordo havier
Ritratto di havier
26 gennaio 2012 - 21:59
correggo un errore..la mini e una cooper D...infatti fu la figlia a dirmi che il padre non le aveva comprato la S proprio perchè andando a benzina non avrebbe potuto usar il carburante della ditta....poi tanto basta dichiarar qualche migliaio di km in più all'anno per aver dal governo una maggior quantità di litri sgravati da accise...
Ritratto di IloveDR
26 gennaio 2012 - 16:39
4
...padri di famiglia che per poter campare si comprano un autofurgone, lo intestano a una cooperativa della quale risultano dipendenti, ne affrontano tutte le spese di carburante e manutenzione, ect., il loro compenso deriva solo dalle consegne effettuate senza un minimo fisso, depurato delle trattenute per le spese della cooperativa. Orari di lavoro inesistenti, per poter guadagnare qualcosa in più si superano i limiti! Avete mai visto gli autofurgoni rossi con scritto Bartolini? E poi non solo la Fiat ne sta pagando le conseguenze dei blocchi.
Ritratto di gattila
27 gennaio 2012 - 15:23
Scusate ma io non trovo per niente giusto quello che stanno facendo i camionisti o chi per loro, fare sciopero è un diritto ma deve essere fatto in modo intelligente e non danneggiando gli altri che non c'entrano. Io lavoro all'Italgas,pensate un pò se quando facciamo sciopero chiudessimo i rubinetti,magari d'inverno,cosa direbbe la gente ? La colpa è ,come sempre, del governo che non ha mai incentivato i trasporti con navi e ferrovie. Saluti
Ritratto di havier
26 gennaio 2012 - 14:41
A sentir i camionisti in tv c'hanno anche tutte le ragioni di questo mondo per scioperare....ma allora chi mi spiega come fa il mio vicino(proprietario di una piccola ditta di autotrasporti)ad aver in garage un land rover sport, una mini cooper s(della figlia), e una jeep nuova fiammante??'tutte diesel cosi ovviamente fa il pieno in ditta con il carburante per i tir(che costa un po meno)e tutte intestate alla ditta(giusto per non farsi scappar l'occasione di scaricar l'iva).A dimenticavo 2 anni fa s'e pure comprato la villetta alle 5 terre.Probabilmente fa il gioco sporco mettendo in crisi i camionisti onesti ma allora lo stato che ci sta a far?!?!?!
Ritratto di havier
26 gennaio 2012 - 14:41
A sentir i camionisti in tv c'hanno anche tutte le ragioni di questo mondo per scioperare....ma allora chi mi spiega come fa il mio vicino(proprietario di una piccola ditta di autotrasporti)ad aver in garage un land rover sport, una mini cooper s(della figlia), e una jeep nuova fiammante??'tutte diesel cosi ovviamente fa il pieno in ditta con il carburante per i tir(che costa un po meno)e tutte intestate alla ditta(giusto per non farsi scappar l'occasione di scaricar l'iva).A dimenticavo 2 anni fa s'e pure comprato la villetta alle 5 terre.Probabilmente fa il gioco sporco mettendo in crisi i camionisti onesti ma allora lo stato che ci sta a far?!?!?!
Ritratto di mustang54
26 gennaio 2012 - 14:43
2
stato e del governo. Altrimenti non saremmo finiti in questa situazione, in questi giorni ci stiamo veramente sacrificando tutti...
Pagine