NEWS

Strisce blu, Lupi insiste: niente multa a chi “sfora”

26 marzo 2014

Il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, ribadisce: a chi prolunga la sosta nelle strisce blu oltre l’orario pagato, i comuni non possono far pagare la multa intera.

Strisce blu, Lupi insiste: niente multa a chi “sfora”
ANCHE IN TV - Chi prolunga la sosta nelle strisce blu oltre l’orario per il quale ha regolarmente pagato non infrange il codice della strada, quindi non merita la sanzione di 41 euro: deve solo saldare la parte mancante della tariffa, più una penale stabilita da un regolamento del comune. Nel corso della trasmissione tv “Ballarò”, il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha ribadito la sua opinione: “Le multe sulle righe blu non vanno pagate. Anche lo Stato deve rispettare le regole, non solo i cittadini”. Con la parola Stato, il ministro intendeva i comuni: che, invece, tirano dritto, ritenendo che la multa di 41 euro per chi sfora sia legittima (leggi la news qui).
 
FASSINO CHIEDE UN INCONTRO - Intanto, Piero Fassino, presidente dell’Anci (l’associazione dei comuni italiani) esprime “forte preoccupazione riguardo la recente posizione sulla sosta tariffata espressa dal ministero dei Trasporti”. E chiede un incontro urgente con Lupi e con il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ‘‘al fine di evitare ulteriori aggravi per i cittadini e per chiarire definitivamente in una posizione formale e condivisa i termini della questione”. Fassino ricorda che ‘‘la sosta limitata e a tariffa è soggetta a una regolamentazione comunale, secondo la disciplina del codice della strada e con le modalità dettate a livello squisitamente locale, nell’ambito della cornice normativa indicata”. Come a dire che i comuni non si schiodano dalle proprie posizioni…
Aggiungi un commento
Ritratto di Luzzo
26 marzo 2014 - 17:06
allo stato attuale quella di Lupi è una teoria che non sta in piedi: devono cambiare la legge per fare sì che quanto dice il ministro sia la noram, diversamente i comuni hanno pienamente ragione. Quando cambieranno la norma del codice sarebbe auspicabile che pongano dei paletti alle penali perché sennò non avranno risolto un bel nulla.
Ritratto di Franck Dì
26 marzo 2014 - 17:18
Non mi sembra giusto che chi sfora l'orario del parcheggio non deve pagare la multa perchè è mancanza di rispetto... Il ministro berlusconiano invece di insistere su questa cosa di per sè illegittima e irricevibile può benissimo imporre il prezzo minimo di 10 centessimi di €uro all'ora in tutti i comuni... O le regole vanno rispettate o facciamo i furbi... avevo dimenticato che il PdL (partito di proveninza del ministro Lupi) è il partito dei furbi evasori fiscali corrotti condonati... B. di miierddas
Ritratto di Carlo Recla
26 marzo 2014 - 17:55
Che le regole vadano rispettate è fuori di discussione, così come colpire chi fa il furbo. Ma i recenti atti del ministro Lupi, se posso dire la mia, pare vogliano andare proprio in questa direzione. Credo che la prima regola sia quella dettata dal buonsenso.... abbiamo assistito per anni a strisce bianche improvvisamente tinte di blù, a parcheggi posti su luoghi pubblici (quindi di tutti) affittati a caro prezzo a gestori di bar che si rifanno sulla clientela, a zone improvvisamente vietate a tutti, tranne i soliti noti, a denunce sulle riduzioni dei tempi del "giallo" semaforico per fare più multe magicamente insabbiate, a riduzioni dei limiti di velocità nonostante i progressi tecnici per poi porre l'autovelox, e potrei continuare. Certo tra noi automobilisti ci sono dei "furbi", ma mai quanti nelle pubbliche amministrazioni. Anche i finti autovelox acquistati a prezzi gonfiati da amministrazioni comunali che si lamentano di non avere risorse potrebbero nascondere quei gravi illeciti che l'azione del ministro potrebbe contribuire a svelare.
Ritratto di geko88
27 marzo 2014 - 10:41
il partito di Lupi è l'NCD, come Alfano; non esistono partiti degli onesti e partiti dei furbi: corrutti, corruttori ed evasori fiscali sono ovunque, il resto sono chiacchiere da invasati.
Ritratto di Antonello78
26 marzo 2014 - 17:50
A Cisternino in prov. di BR nel caso in cui la sosta si prolunghi oltre l'orario pagato non vieni sanzionato ma ammonito e invitato a pagare l'importo mancante entro un tot. di tempo anche presso un comunissimo tabacchino. Oltre tot. tempo l'infrazione diventa sanzionabile Sono anni che il paese ha adottato questa politica, non vedo perchè non estenderlo in tutta l'Italia. Booh
Ritratto di onavli§46
26 marzo 2014 - 20:31
la credibilità delle Istituzioni dello Stato Italiano, Governo, Comuni ecc. in questo Paese diventano sempre più impossibili. Se ci si "perde", per 4 strisce blu, figuriamoci come si farà a risolvere TUTTI gli altri problemi. Si, non vi è proprio più alcun dubbio, dirigenza di ogni strato istituzionale, è proprio da eliminare, altrimenti non ci salveremo mai più.
Ritratto di ThisTheAviator
26 marzo 2014 - 23:16
Come al solito per i furbetti devono pagare anche i cittadini onesti.
Ritratto di luis2
27 marzo 2014 - 16:19
In una città come Roma il più delle volte si deve lasciare l'auto, per mancanza di posti liberi, ad una certa distanza dalla meta che si deve raggiungere per poi incamminarsi a piedi e spesse volte, per vari motivi, non si ha l'opportunità di dover prolungare in tempo, data la distanza, l'orario di sosta in tempo utile. Queste difficoltà, la maggior parte di quei parassiti e ladroni dei nostri amministratori non lo "vogliono" capire perché pensano solo a fare cassa spremendo come limoni i cittadini per soddisfare le loro esigenze!!!
Ritratto di luis2
27 marzo 2014 - 16:19
In una città come Roma il più delle volte si deve lasciare l'auto, per mancanza di posti liberi, ad una certa distanza dalla meta che si deve raggiungere per poi incamminarsi a piedi e spesse volte, per vari motivi, non si ha l'opportunità di dover prolungare in tempo, data la distanza, l'orario di sosta in tempo utile. Queste difficoltà, la maggior parte di quei parassiti e ladroni dei nostri amministratori non lo "vogliono" capire perché pensano solo a fare cassa spremendo come limoni i cittadini per soddisfare le loro esigenze!!!