Un nuovo volto per le Subaru

06 marzo 2019

Con la Viziv Adrealine Concept la Subaru presenta a Ginevra una vettura che sintetizza i suoi orientamenti stilistici per il futuro.

Un nuovo volto per le Subaru

“ASSAGGIO” DEL DOMANI - Dinamicità e robustezza sono gli elementi principali della nuova filosofia stilistica della Subaru, sintetizzata nella proposta Viziv Adrenaline Concept, esposta all’89esimo salone di Ginevra. Si tratta di un modello suv il cui nome vuole essere una sorta di contrazione di “Vision of Innovation”. Dunque una esplicita rappresentazione di come la Subaru vede le sue auto del prossimo futuro da un punto di vista stilistico.

SOLIDITÀ & AGILITÀ - Forma complessiva compatta, grandi ruote, passaruote evidenti e marcate nervature della carrozzeria danno vita a una immagine robusta, che il marcato andamento a cuneo delle fiancate s’incarica di rendere fluida e dinamica. In pratica una realizzazione che rientra pienamente nell’ambito della filosofia del marchio “Dynamic x Solid”, lanciata nel 2014 e poi affinata quattro anni dopo con il nuovo indirizzo di design “Bolder”, come dire appunto “più robusto”. Della Subaru Viziv Adrenaline Concept, la componente che si fa notare di più è probabilmente il tetto, caratterizzato da una forma originale, che nella parte posteriore assume una doppia personalità, appunto tra la copertura e l’appendice aerodinamica dalla conformazione in due elementi che hanno la funzione di irrobustire il corpo vettura e accrescere la protezione degli occupanti della vettura.

A COSA PUNTA LA SUBARU - Interpretando la Subaru Viziv Adrenaline Concept sul piano della destinazione d’uso, i suoi elementi che esprimono agilità combinati con gli altri miranti alla solidità, rendono la concept car della Subaru una espressione chiara di ciò che vuole offrire la Subaru: tanta versatilità per potersi muovere liberamente e a proprio agio in ogni situazione. 





Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
6 marzo 2019 - 09:22
1
e motori da più di 10 km/lt no?
Ritratto di ziobell0
6 marzo 2019 - 09:32
linea e consumi: risolti questi problemi comprerei subaru a vita
Ritratto di Gwent
6 marzo 2019 - 10:48
2
La Levorg per me ha fascino e col GPL risolvi il problema consumo. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di mirkko
6 marzo 2019 - 13:13
purtroppo credo che i nuovi motori e-boxer non siano più compatibili GPL
Ritratto di mika69
6 marzo 2019 - 10:59
Il problema di Subaru sono i tagliandi...ravvicinati e costosi. La linea è soggettiva...io le amo.
Ritratto di Giuliopedrali
6 marzo 2019 - 12:20
Perchè non mi chiamano a disegnarle...
Ritratto di mika69
6 marzo 2019 - 14:19
Perchè rovineresti un Marchio.....Subaru non segue le mode o la bellezza sfacciata. Ha i suoi estimatori, che soddisfano appieno le esigenze di vendita. Una Subaru troppo bella sarebbe una Subaru destinata a passare velocemente per obsoleta. Guardati i valori dell'usato...non c'è Audi, Mercedes etc che tengano.
Ritratto di Giuliopedrali
6 marzo 2019 - 16:12
E' brutto dirlo ma disegno forse meglio che i designer di Subaru, disegno auto più o meno sempre simili per tutti i marchi del passato, adesso stavo disegnando una Lorraine Dietrich, SUV di lusso ovviamente, forse è vero rovinerei il marchio, lo renderei troppo raffinato che non vuol dire migliore.
Ritratto di mika69
6 marzo 2019 - 16:55
Il cliente Subaru non ricerca la raffinatezza elevata.
Ritratto di Giuliopedrali
6 marzo 2019 - 19:18
Cioè le Subaru sono ben disegnate però per il mercato europeo ci vorrebbe qualcosa di più. Però a essere sinceri questo prototipo tende un pò a scomparire con le novità che gli stanno accanto in questi giorni a Ginevra.
Pagine