Dalla Subaru una concept adrenalinica

19 febbraio 2019

Si chiama Subaru Viziv Adrenaline il prototipo che sarà presentato al Salone di Ginevra.

Dalla Subaru una concept adrenalinica

SEMBRA UNA CROSSOVER - La Subaru ha diffuso un’immagine in chiaro scuro che ritrae un prototipo caratterizzato da linee slanciate e un'impostazione sportiva; stando a ciò che si può intravedere, potrebbe trattarsi di una crossover dalle dimensioni relativamente compatte. Della Subaru Viziv Adrenaline, questo il nome della concept, si sa ancora molto poco e non è da escludere che possa anticipare un modello che vedremo in produzione nel prossimo futuro.

LE ALTRE NOVITÀ - La Subaru Viziv Adrenaline concept non sarà l’unica novità in mostra al Salone di Ginevra: la casa giapponese ha già annunciato che porterà le versioni per il mercato europeo delle Subaru XV e Subaru Forester equipaggiate con il nuovo propulsore ibrido e-Boxer, un 4 cilindri di 2.0 litri supportato da un motore elettrico da 13,6 CV alimentato da una batteria da 0,6 kWh. Si tratta del primo motore ibrido (di tipo “mild” in questo caso) della Subaru ad approdare in Europa, dopo l’esordio negli Usa e in Giappone. Non resta che attendere fino al 5 marzo, quando tutte le novità saranno svelate.





Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
20 febbraio 2019 - 08:18
Vedremo di cosa si tratta, ma sembra interessante. In ogni caso, se si trasformerà in qualche modello di serie, passeranno almeno 3 anni.
Ritratto di ziobell0
20 febbraio 2019 - 08:54
molto interessante. Attualmente Subaru ha due difetti (secondo me): design solido ma non esaltante e consumi elevati.
Ritratto di mika69
20 febbraio 2019 - 09:31
Design è soggettivo...Subaru si dissocia dalle mode e lo sappiamo, personalmente apprezzo. Consumi elevati è relativo...abbiamo una trazione integrale reale e permanente (..peraltro compresa nel prezzo) e soli motori benzina. Ovvio che non si hanno le percorrenze dei diesel ma nella categoria, vista la configurazione tecnica, non sono esattamente elevati.In ogni caso presto arriveranno i mild, che non faranno miracoli, ma qualcosa aiuteranno. :-)
Ritratto di Giuliopedrali
20 febbraio 2019 - 09:39
Stesso commento da anni purtroppo, non riesco a farne altri su Subaru, che è una marca che apprezzo: splendidi prototipi, dall'epoca di Zapatinas, ero giovane, ma poi...
Ritratto di ELAN
20 febbraio 2019 - 09:51
1
Speriamo non sia la solita vettura tabu per chi paga ancora le accise della Guerra in Abissinia sulla benzina. E sul terremoto in Irpinia del 1980.
Ritratto di KILLERBEAN
20 febbraio 2019 - 16:36
Posseggo una Outback con cui ho fatto circa 2.000 km e posso dirvi con certezza che i consumi non sono assolutamente elevati per il tipo di auto e motore: parliamo di un 2.5 benzina che si trascina una trazione integrale ed un cambio, seppur CVT, fondamentalmente automatico, il tutto su un peso non elevatissimo in rapporto alle dimensioni ma nemmeno piuma (circa 17 quintali). Il responso è di una percorrenza media (media reale con combinazione equilibrata di città, extraurbano ed autostrada) di circa 10,5 km/l. E se consideriamo che l'auto è nuova sappiamo tutti che i consumi tenderanno ad abbassarsi leggermente, quindi tutto sommato più che accettabile. Ricordo poi che la casa fornisce l'impianto GPL garantito ben 5 anni, a quel punto i consumi non saranno più una variabile da considerare. Con rispetto.