NEWS

Suzuki Ignis: un passo verso la produzione

30 settembre 2015

Al Salone di Tokyo la Suzuki mostrerà la versione definitiva della piccola crossover che dovrebbe arrivare in Europa nel 2016.

Suzuki Ignis: un passo verso la produzione
PICCOLA, UN PO' DIVERSA - Sappiamo ancora poco di lei, ma da oggi ha un nome. Si chiama Suzuki Ignis la piccola crossover, derivata dalla concept iM-4, che la casa giapponese sta sviluppando per il mercato globale. Sarà  esposta in versione definitiva (nelle foto) al Salone di Tokyo, in programma per fine ottobre. Si tratta di una citycar lunga circa 370 cm che andrà ad arricchire la gamma Suzuki come concorrente di auto come la Fiat Panda o la Hyundai i10. Secondo quanto afferma la casa, rispetto alle rivali la Suzuki Ignis dovrebbe avere un'altezza da terra maggiore per non sfigurare anche su neve e sterrato essendo quindi ideale per il tempo libero e le gite fuori porta, non solo per tutti i giorni.
Suzuki Ignis
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
63
37
27
35
22
VOTO MEDIO
3,5
3.45652
184


Aggiungi un commento
Ritratto di Massimo126
30 settembre 2015 - 12:46
carina ma 4x4 o no?
Ritratto di TheStig_97
30 settembre 2015 - 12:58
Una Suzuki carina e che riprende il nome di un'altro crossover della casa. Vista l'esperienza della casa nel 4x4 suppongo venga proposta anche a trazione integrale per rivaleggiare contro la Fiat Panda 4x4.
Ritratto di PongoII
30 settembre 2015 - 15:16
7
Si Angelo, ricordo la precedente Ignis, gemella di una Subaru (G3X?). Un'auto che (di entrambe le Case) si vede ancora in giro e, nel segmento era un'ottima alternativa alla Panda 4x4 della quale, a mio avviso, era un po' più grande. Diciamo che il concetto potrebbe interessarmi per sostituire l'Agila della moglie e la Panda, come detto, mi sa di piccolina per metterci lei e 4 creature... vediamo quando la presenteranno se scatterà il feeling... Ciao
Ritratto di TheStig_97
30 settembre 2015 - 15:29
Ciao Gabriele, di Ignis ne hanno prodotte due serie, la prima (2000-2003) viene commercializzata in Europa come erede della Swift (Cultus in Giappone); la seconda (2003-2008) è parente stretta della Wagon R+ (e quindi anche della tua Agila) ed è stata venduta anche col marchio Subaru come Justy G3X. In effetti era più grandicella della Panda 4x4 della stessa epoca, quasi un 20 cm in più, andando a posizionarsi in quel segmento che oggi definiamo B-SUV. Questa pare riprendere l'idea originale della prima Ignis, più compatta e con una doppia faccia utilitaria/crossover. Direi che se rispetta le aspettative, sarebbe l'erede perfetta della tua Agila ;). Saluti!
Ritratto di samunissan
30 settembre 2015 - 14:39
senza dubbio ha davvero una linea personale e non rimanda a nessun'altra auto ...l'anteriore è carino ma il posteriore sinceramente non mi fa impazzire ma la trovo comunque piu carina della panda ...la suzuki ha fatto un buon lavoro
Ritratto di Jonnyz
30 settembre 2015 - 15:11
Davanti è ben riuscita, leggermente aggressiva. Il retro invece non mi piace più di tanto poiché trovo quei fanali grossi esteticamente pesanti
Ritratto di M93
30 settembre 2015 - 15:20
Suzuki Ignis 2016 - Gradevole il frontale e il taglio laterale: ambedue riprendono lo stile della recente Alto (JDM), così come la coda, che però non mi convince del tutto. Riusciti anche gli interni, in modo particolare la plancia, sobria ma piacevole. Come le precedenti Ignis, è auspicabile l'arrivo anche in Europa, di una eventuale versione 4X4.
Ritratto di PongoII
30 settembre 2015 - 15:23
7
Ciao Marco. OT, ho visto e risposto solo oggi al tuo MP. Ciao
Ritratto di M93
30 settembre 2015 - 19:32
@PongoII - Ciao Gabriele, ho avuto modo di leggerlo, grazie mille ;) Purtroppo, al contrario di ciò che accadeva in passato, sul profilo non compare più direttamente la sezione "messaggi" e quindi anche la loro scrittura e lettura è molto meno agevole. Io, per ovviare al problema, ho inserito tra i preferiti la pagina dei messaggi, per rendere il tutto più immediato. Un saluto Gabriele! Marco
Ritratto di Moreno1999
30 settembre 2015 - 15:20
4
Suzuki ha troppi modelli che si sovrappongono...questa e la Celerio, la Vitara con la S-Cross, direi anche per un certo verso anche la Swift con la Baleno... Tra l'altro il risultato finale non mi entusiasma, belli però gli interni
Pagine