Suzuki Ignis: a Parigi la versione europea

12 agosto 2016

La piccola Suzuki Ignis debutterà al Salone di Parigi di inizio ottobre per essere nelle concessionarie a gennaio 2017.

Suzuki Ignis: a Parigi la versione europea

STILE DECISO - La principale novità attesa dalla Suzuki al Salone dell’automobile di Parigi (1-16 ottobre) è la versione europea della citycar Ignis (nelle foto), che abbina una lunghezza di un modello cittadino (370 cm) all’estetica di una crossover: questa formula conferisce alla giapponesina una personalità marcata, differenziandola in maniera evidente da tutte le avversarie. La sua concorrente primaria sarà la Fiat Panda, disponibile come la Ignis anche in versione leggermente rialzata e con protezioni non verniciate sulla carrozzeria, adatte per guidarla anche su percorsi in fuoristrada non troppo impegnativi (optional la trazione integrale). Altre concorrenti della Suzuki Ignis sono la Citroën C1, la Toyota Aygo e la Renault Twingo. La Ignis sarà in vendita da gennaio 2017 con un prezzo di partenza di circa 11.000 euro.

ANCHE IBRIDA? - La Suzuki Ignis del 2017 ha una vetratura laterale molto ridotta e montanti posteriori massicci, che danno l’impressione di sostenere un tetto flottante:  ciò accade perché i montati anteriori sono di colore nero. Le informazioni di natura tecnica verranno rese note in prossimità della rassegna parigina ma, quasi certamente, sarà confermato il 4 cilindri 1.200 già impiegato sulla Baleno capace di 90 CV disponibile anche con il cambio automatico CVT. Probabile anche la presenza di una versione dotata del dello stesso sistema sistema “ibrido leggero” SHVS della Baleno, abbinato al motore 1.2, che impiega una batteria gli ioni di litio e un piccolo motore elettrico, capace all’occorrenza si sostenere quello a benzina.

Suzuki Ignis
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
12
16
6
19
VOTO MEDIO
3,2
3.18421
76
Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
12 agosto 2016 - 17:11
7
Devo dire che non mi dispiace, anzi, potrebbe essere una candidata per sostituire la seconda auto. Mi sfizia anche la possibilità di abbinarci la trazione integrale. Da rivedere tra 6 mesi.
Ritratto di luigi sanna
13 agosto 2016 - 11:34
5
Bravo da RIVEDERE tra 6 Mesi, personalmente la vedo troppo piccola, anche per una seconda auto. La Baleno (che lavori meno), la vedrei più adatta.. però che Nomi: Baleno, IGNIS... per me l'Ignis è un frigorifero!
Ritratto di PongoII
13 agosto 2016 - 13:01
7
Caro Luigi, la nomenclatura delle auto ha una storia tutta sua. Ricordo un gustoso articolo su di una rivista del settore che ne tracciava tutte le peculiarità, soprattutto battendo sul come, lo stesso modello, sia commercializzato in Paesi differenti con diversi nomi. Uno su tutti il Pajero, che nei paesi latini equivarrebbe al nostro "pippero" o "pippaiolo". Sulle dimensioni da seconda auto, conta che adesso i 4 pargoli e loro madre spesso si muovono su di un'Agila '03, 350 cm di lunghezza... non so dove e come siano impiegati quei 20 cm in più, ma i figli hanno l'inguaribile difetto di crescere...
Ritratto di PongoII
13 agosto 2016 - 13:03
7
... e poi, se commercializzassero pure in Europa il 4x4, ricordati che io vivo a Narnia....
Ritratto di luigi sanna
13 agosto 2016 - 15:10
5
Vero, sui Nomi meglio stendere un velo, per quanto riguarda la prole, guai se non crescessero. Se sono 4 Gabriè, ci vuole una 7 posti, mia moglie ad esempio ha la Alhambra, siamo in 6 (o almeno eravamo, visto che la grande viaggia x conto suo, ora) quindi x forza di cose, ci vuole un 7 posti. Poi con la prole, lo spazio non basta mai... Dimentico sempre la tua posizione Geografica... si... a Narnia serve 4x4, assolutamente, buon Ferragosto..;-)
Ritratto di Asburgico
12 agosto 2016 - 17:30
L'importante è che non sostituisca il Jimny
Ritratto di Magnificus
12 agosto 2016 - 17:54
Non male .segmento dove non c'è nessuno oltre la panda 4x4 , questa mi pare meglio e costerà sicuramente meno
Ritratto di fiattaro
12 agosto 2016 - 22:00
Ad essere meglio della panda ci vuole poco.
Ritratto di fiattaro
12 agosto 2016 - 22:00
Ad essere meglio della panda ci vuole poco.
Ritratto di littlesea
13 agosto 2016 - 04:56
2
eh già...se hai come riferimento quell'ammasso di ferraglia della Up...
Pagine